sabato 30 marzo 2013

Recensioni Cosmetiche compie 3 anni!

L'avventura di Recensioni Cosmetiche nasceva il 30 marzo 2010, 3 anni fa esatti.
Il mio amore per la cosmesi non è mai stato un segreto per nessuna delle persone a me più care, sebbene per molti anni le mie sperimentazioni siano state anche disastrose. E lo sappiamo tutti che, spesso, bisogna provare e provare prima di trarne un valido insegnamento. E così, giorno dopo giorno, anno dopo anno, scoprivo nuove cose di me stessa e di quel variegato mondo cosmetico che tanto mi appassiona.

I Miei Pennelli Preferiti
Quel giorno mi son detta: perché non trasmettere tutta questa passione attraverso un blog? non avendo amiche altrettanto interessate all'argomento, ero cosciente di dover fare qualcosa per esprimere quello che per me era più di un hobby o di una cotta passeggera. Raggiungendo quindi altre persone, altrettanto desiderose di parlare di bellezza e cosmetica, con le quali instaurare un dialogo quotidiano e continuativo.

Ombretti Minerali di Aleguaras
E così iniziai a scrivere. E non ho ancora smesso né ho intenzione di farlo. Quella passione e quella dedizione sono ancora molto vivide dentro di me e la mia speranza è ancora quella del primo giorno: essere un piccolo ma saldo punto di riferimento per le appassionate del settore come me.

Make Up Mineral Violet

Make Up Soft And Delicate
Make Up Glossip Pink
Make Up Soft Red
Colorful Make Up
Make Up Snapshots Multicolor
Make Up Smoking Violet
Ma se sono qui, ancora, dopo 3 anni, è anche e soprattutto grazie a quelle meravigliose persone che leggono le mie scoperte cosmetiche, le commentano, si interessano. 
Quindi grazie di cuore ad ognuno di voi. 
A chi si è iscritto il primo giorno. 
A chi è arrivato tempo dopo e a chi arriverà domani. 
A chi non si è mai iscritto né lo farà, ma ugualmente mi legge e mi scrive per farmi conoscere il proprio parere o chiedere un consiglio.
Grazie grazie grazie!
Grazie di esserci e grazie soprattutto per la fiducia che nutrite nei miei confronti. Da parte mia la volontà e la ferma intenzione di non deludere mai quella fiducia, per me così cara.

Ordine di Pennelli Glossy Artist, Neve Cosmetics
Nella speranza di offrirvi un servizio onesto e appassionato ancora per molti anni...Buon Compleanno Recensioni Cosmetiche!

venerdì 29 marzo 2013

Tag - Liebster Award e Inspiring Blog Award



Qualche giorno fa Jesslan mi ha passato un tag composto di 11 domande scritte di suo pugno. Poiché le ho trovate carine ed originali, e soprattutto penso di non aver mai risposto qui a domande di questo tipo, nel ringraziarla ho scelto di rispondere e passarlo a mia volta ad altre 11 blogger.

Se siete curiose, qui sotto trovate le domande di Jesslan e le mie risposte.

1. Qual è il tuo trucco da giorno preferito?
Dipende dai giorni e prevalentemente anche dall'umore. Ci sono mattine in cui mi sveglio desiderosa di colore, altre in cui preferisco tonalità nude accompagnate da un rossetto intenso. Di sicuro cerco di non trascurare la base, anche se non sono così disposta a cancellare proprio qualunque difetto. Mi basta che siano solo meno visibili, non ho mai desiderato un viso di porcellana perdendo poi in naturalezza.

2. E da sera?
Occhi e labbra intense. Di sicuro uno smokey eye, spesso sul grigio.

3. Dove vorresti vivere?
Già nella nuova casina.

4. Dove non vorresti mai vivere?
In una località fredda e inospitale, dove piove sempre e c'è poco sole. Ma anche in tutti quei luoghi in cui i diritti non siano davvero uguali per tutti. E pensando a quest'ultimo principio, non dovrei vivere neanche in Italia.

5. Quali studi hai fatto?
Ho frequentato il liceo scientifico con piano nazionale per l'informatica. Dopo il diploma ho frequentato due anni all'Università La Sapienza di Roma nella facoltà di Farmacia. Ho poi abbandonato per seguire altre vie e nuovi stimoli.

6. Pigiama o camicia da notte?
Pigiama in inverno, sottoveste in estate.

7. Gonna, pantaloni o abiti?
Anche qui mi piace differenziare in base alla stagione. In inverno uso spesso pantaloni e molto poco gonne e abiti, pur avendone di carini. In estate l'esatto opposto.

8. Cappotto o piumino?
Cappotto per il tempo libero, piumino per il lavoro. Sono comunque un'appassionata di giacche e cappotti dal taglio elegante.

9. Quante scarpe hai?
Non molte credo. Non sono mai state la mia passione. Potrei rispondere poco di più  dello stretto necessario, quelle di cui non si può fare a meno.

10. Qual è il modello che preferisci?
Mi piacciono molto gli stivaletti con mezzo tacco e le decolletè.

11. Quale modello non porteresti mai?
Le ballerine.

Poiché le domande di Jesslan mi piacciono sul serio ho pensato di non scriverne altre 11 ma passare le stesse domande a cui ho risposto io ad altre 11 blogger, che se ne avranno voglia potranno rispondere a loro volta.
Qui la mia lista, in ordine sparso:



Passiamo poi al premio di Princi, arrivato ieriche allo stesso modo ringrazio per aver scelto di assegnarlo a me. 



Questo premio prevede che io scriva 7 fatti random su di me, anche senza seguire un filo logico. E poi passare il premio ad altre 7 blogger. Cominciamo subito!

1. Vado pazza per gli abbinamenti cromatici, soprattutto se parliamo di arredamento d'interni. Mi piace che si scelgano almeno 2 colori predominanti e vi si giochi rendendo il tutto estremamente armonioso.

Fonte: tutorcasa .it
2. Non sopporto chi parla a voce alta, i toni di voce con l'amplificatore, soprattutto se nei dintorni nessuno è sordo.

Fonte: photaki .it

3. Il gelato artigianale mi stuzzica moltissimo, almeno nell'immaginazione. Quando poi lo compro, dopo 3 cucchiaini mi stufa e vorrei non averlo preso.

Fonte: roma-shop .it

4. Con la tecnologia sono una frana. Compro quelle che per me sono innovazioni quando ormai per gli altri sono già un dato di fatto da anni.

Fonte: altervista

5. Da brava bambina già sulla via della superficialità, sognavo spesso di trovare scrigni pieni di gemme preziose e gioielli di inestimabile valore e bellezza. Inutile dire che nessuno di questi sogni si è mai lontanamente avverato.

Fonte: 123rf .com

6. Ogni anno leggo moltissimi libri thriller, sono il mio genere preferito. Da anni, però, non riesco a guardarli in tv se particolarmente sanguinosi o violenti: sto male.

Fonte: wordpress

7. In passato mi è capitato di fare dei sogni premonitori. Una notte, ad esempio, sognai che portavo mio fratello in ospedale dopo essersi rotto una gamba. Il giorno dopo, se la ruppe davvero.

Fonte: wowcasa.it

Questi sono i blog a cui passo il premio, se ne avranno voglia:

giovedì 28 marzo 2013

Cemon - Inlight - Organic Daily Face Oil



Sulla confezione:
L'alta concentrazione di vitamina E e acidi grassi essenziali, naturalmente presenti in questo efficace olio da giorno, sono vitali per proteggere e nutrire la pelle del viso aggredita dagli elementi atmosferici ed inquinanti, mantenendola a lungo idratata e vellutata.

Recensione d'uso:
L'idea di applicare un olio sul viso può sembrare a molti piuttosto discutibile. Indubbiamente si è restie a pensare che un olio sia il modo giusto per prendersi cura di una pelle mista, grassa o normale. Al solito, si ritiene che gli oli siano adatti solo per coloro che hanno la pelle secca.

La mia pelle nei mesi freddi si secca molto e l'olio sul viso in autunno/inverno può rappresentare una salvezza o, tutt'al più, un'ottima idea. Eppure, non tutti gli oli possono essere usati sul viso indiscriminatamente, senza preoccupazione alcuna.   

L'Organic Daily Face Oil Inlight by Cemon è un mix di oli certificato 100% biologico. Esso contiene: olio di jojoba, olio di rosa rubiginosa, estratto di rosa damascena, olio di enotera, estratto di vaniglia, estratto di malva, estratto di rosa canina, olio essenziale di lavanda, olio di rosa damascena. L'inci è esattamente questo, il prodotto non contiene nulla di più. Può contenere allergeni naturalmente presenti negli oli essenziali (linalool e geraniol).
Conservato all'interno di un flacone di vetro blu scuro privo di contagocce, può risultare scomodo ai più, ma comodo per me perché mi consente di utilizzare il mix di oli anche sulle cuticole, inserendo direttamente nel flaconcino un cotton fioc. 

E' un olio da giorno, e si usa massaggiandone poche gocce sul viso e contorno occhi con la punta delle dita, lasciando assorbire. Sulla confezione scrivono che l'Organic Daily Face Oil Inlight by Cemon è adatto per tutti i tipi di pelle, in quanto non eccessivamente unto e poiché non contiene sostanze giudicate comedogene. Nonostante questo, io ugualmente non userei olio su pelli miste o grasse, in quanto tenderebbe ad assorbirsi con fatica e a fornire maggiore nutrimento di quanto realmente ne serva. 


Sulla mia pelle secca e sensibile si assorbe con facilità. Io ne applicavo sempre poche gocce, evitando di esagerare dal momento che non c'è neppure il bisogno di abbondare con le dosi. Poche gocce di Organic Daily Face Oil sono più che sufficienti per nutrire la pelle e proteggerla dal freddo, dalla disidratazione e dalle   aggressioni ambientali. 

L'olio, che ha anche il classico colore giallognolo della maggior parte degli oli, ha una profumazione estremamente delicata e gradevole. Non contiene profumi aggiunti chimicamente.
La pelle, dopo aver usato il prodotto, appare nutrita, compatta, distesa. Anche il mio contorno occhi, sempre secco e già segnato da qualche rughetta d'espressione, sembrava gradire totalmente questo cosmetico dolce e delicato.
Purtroppo, non è tutto oro quello che luccica e anche un trattamento buono come questo può dare qualche problemino su una pelle che è si, secca, ma anche profondamente reattiva.
Il problema, su di me, sopraggiungeva sempre dopo circa 10 giorni di uso continuato: iniziavano a comparire dei brufolini minuscoli sulla zona delle guance o punti bianchi piuttosto evidenti. 
Ogni volta ho sospeso l'utilizzo, ma poi succedeva nuovamente. Un vero peccato...e così ho scelto di finirlo utilizzandolo sia come struccante occhi, sia come olio nutriente per il giro cuticole. In entrambi i ruoli si è comportato assai meglio che usandolo puro sul mio viso ma visto il prezzo mi sarei aspettata di poterlo usare nel modo giusto senza incorrere negli inestetismi già spiegati. 

Ciononostante, io ritengo che l'Organic Daily Face Oil di Inlight rappresenti un ottimo prodotto di bellezza, proprio perché contiene attivi di pregio. Purtroppo, non può dirsi adatto a tutte le pelli. 

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni personali, libere da condizionamenti.


DOVE SI ACQUISTA: Nei punti vendita selezionati e sul Cemon Store
LUOGO DI PRODUZIONE: Regno Unito
PAO: ha la data di scadenza
QUANTITA': 30 ml
PREZZO: 37 €

mercoledì 27 marzo 2013

Wjcon - Matita Contorno Labbra Perfetto Trasparente



Da wjcon.com:
Per un trucco labbra dal risultato perfetto, la Matita Labbra Trasparente permette di tracciare una barriera invisibile contro sbavature e tracce di rossetto. La sua texture generosa oltre a perfezionare il risultato, nell'applicazione del rossetto, colma e attenua visivamente le piccole rughe del contorno labiale. Uno strumento irrinunciabile per chi ama rendere le labbra protagoniste. La matita Labbra Trasparente crea un film che non permette al rossetto di debordare e ne assicura una lunga tenuta questo perché le cere, in assenza di pigmento, creano una barriera per trattenere il rossetto. La matita labbra adatta ad ogni rossetto, è l’ideale per chi ama indossare il rossetto in modalità easy senza ridisegnare il contorno labbra. Adatto a tutti i tipi di pelle. Dermatologicamente testato.



Recensione d'uso:
Quando, entrando da Wjcon, mi accorsi che avevano una matita labbra trasparente la presi subito. Erano mesi che cercavo uno strumento di questo tipo a buon prezzo e finalmente eccola lì, proprio sotto i miei occhi. Non sapevo se fosse di buona qualità o meno, ma come al solito ero disposta a fare una prova.

E la prova l'ho fatta. Usando la Matita Contorno Labbra Perfetto Trasparente quasi ogni giorno, abbinandola a tanti diversi rossetti. Chiari, scuri, metallizzati, opachi, satinati, frost. 
In ogni caso, ho trovato un'alleata con la quale instaurare subito un ottimo rapporto. 

Come la uso. Semplicemente la applico sui contorni esterni delle labbra. La consistenza è quella di una matita morbida ma non burrosa, direi piuttosto cerosa. 
Dopo averla applicata, procedo anche alla stesura del rossetto, restando entro i bordi. La Matita Contorno Labbra Perfetto Trasparente di Wjcon mi consente di poter usare direttamente lo stick anche con i colori più scuri e vividi, senza necessitare di un apposito pennellino di precisione. Essa si premura di far restare il rossetto entro i bordi, facilitandone la stesura. Il risultato è un'applicazione più accurata e precisa. Le labbra risultato ben delineate e regolari. Oltretutto, il rossetto non fuoriesce dai bordi neanche dopo ore dall'applicazione. Esso resta lì dove è stato messo, almeno fin quando non decide di sbiadire e poi sparire.



Trattandosi di una matita trasparente, non si avverte la necessità di essere impeccabili nell'applicazione, ma è bene farlo se si desidera avere una stesura ottimale del rossetto. In ogni caso, ci si può prendere qualche libertà in più quando si è di fretta. Il suo lavoro lo fa sempre e lo svolge bene. Io la trovo deliziosa. Quante volte ho postato foto di rossetti bellissimi ma applicati in modo non sempre eccellente! devo dire che riuscire ad avere buoni risultati con un'alleata di questo tipo è semplice per chiunque, anche per chi, come me, al mattino necessita di sbrigarsi e non vuol perdere tempo con applicazioni al limite della perfezione.

Essendo trasparente la si può abbinare a qualunque rossetto si indossi e ciò implica il terminarla assai più in fretta di qualunque altra matita per le labbra. Anche e soprattutto perché lavora al meglio quando è ben appuntita!

L'inci viene riportato sul dorso della matita labbra, ma mancano l'indicazione relativa al luogo di produzione e la quantità in grammi del contenuto. Sebbene Wjcon sia un'azienda di Perugia, non so dirvi dove la Matita Contorno Labbra Perfetto Trasparente venga prodotta. Mi auguro in Italia.

Personalmente la consiglio. Credo sia un'ottima alleata ad un prezzo onesto ed abbordabile. Oltretutto, da quando la uso noto che i rossetti mi durano di più, probabilmente perché non potendo sbordare non possono far altro che restarmi fissi sulle labbra più a lungo!


SITO WEB: www.wjcon.com
DOVE SI ACQUISTA: nei negozi monomarca o sul sito web
LUOGO DI PRODUZIONE: non specificato sulla confezione
PAO: 36 mesi
QUANTITA': non specificata sulla confezione
PREZZO: 4,90 €

martedì 26 marzo 2013

My Make Up - Golden Museum

I pigmenti Mac sono in assoluto i miei preferiti, nonché gli unici che possano a mio avviso essere realmente definiti pigmenti. In commercio sono ormai frequenti gli ombretti in polvere libera ma un pigmento è un vero e proprio concentrato di colore, qualcosa di cui basta una puntina per un trucco intero.
Quelli che ho usato oggi mi piacciono da morire. Li possiedo ormai da anni ma è la prima volta che li metto insieme. Chissà perché non li avevo mai abbinati. Io trovo che stiano bene, voi che dite?
Un po' paradossale usarli ora, dal momento che questo make up mi ricorda vagamente l'autunno.




Sulle labbra, un bel rosa scuro.


Lista dei prodotti utilizzati:
- Kiko Long Lasting Stick Eyeshadow n°25 come base ben sfumata sulla palpebra;
Correttore Pro Longwear NW20 di Mac per coprire le occhiaie; 
- Ombretto Mono n°1 White Satin di Max Factor sotto l'arcata sopracciliare e all'angolo interno dell'occhio;
- Pigmento Golden Olive di Mac sulla zona centrale della palpebra mobile;
- Pigmento Museum Bronze sulla zona finale della palpebra mobile, lungo la piega dell'occhio e sotto la rima inferiore;
-  Matita Occhi Essence Long Lasting n° 2 Hot Chocolate sulla rima interna inferiore;
- Matita Labbra Contorno Perfetto Trasparente di Wjcon sul contorno labbra;

lunedì 25 marzo 2013

Shopping della Domenica : Sephora, Sleek, Kiko, The Body Shop

Ieri mattina, finalmente, sono uscita per un giro di shopping. Non ho preso molto perché è un periodo in cui le mie finanze devono necessariamente dirottarsi verso acquisti di altra natura, però mi sono guardata in giro, ho toccato e guardato con occhioni luccicanti, ho swatchato un po' di prodotti e mi sono divertita, come di sicuro accade a tutte le altre appassionate del settore. 


Primariamente sono entrata da Sephora per spendere il mio 20% di sconto, ma soprattutto perché speravo di trovare entrambe le palette Sleek al momento disponibili. Purtroppo, lo era solo una delle due e non è quella che avrei maggiormente voluto. Poco male, di sicuro anche la Palette Lagoon di Sleek mi farà dolce compagnia durante la primavera ed estate. 
Ho osservato anche molto altro, tra cui la bb cream di Estee Lauder, il fondotinta Naked di Urban Decay ed alcuni ombretti mono di Urban Decay (e in un momento diverso avrei sicuramente comprato Mushroom, che corteggio da un po'). Ho dato un'occhiata anche ad una nuova linea corpo di Sephora ed ho acquistato il Gommage&Mask Corps Express, soprattutto perché al momento ero sprovvista di un prodotto di questo tipo, avendo terminato tutti i precedenti. 
A dire il vero ho comprato anche due spugne nuove dai colori primaverili ma non sono presenti in foto perché già partite verso la nuova casa.

Uscita di lì sono passata da Kiko. Ho osservato e provato sulla mano alcuni dei nuovi Smart Lips. Carini ma fin troppo sheer per i miei gusti. Di sicuro adatti per la stagione attuale ma pochi sono i colori davvero graziosi. Avrei scelto tra due per poi convenire che ne ho almeno un paio uguali o molto simili. Soldi risparmiati, a questo punto. Magari cambierò idea in seguito. 
Ne ho comunque approfittato per ritirare i due smalti omaggio per l'iniziativa 1 Million Fans. Uno è mio, l'altro della mamma.

A sinistra lo smalto 375 della mamma
A destra lo smalto 360 scelto da me
Ultima tappa da The Body Shop perché sapevo del 30% di sconto sul Burro Corpo al Moringa che da un anno è la mia crema corpo preferita. Questo è il mio terzo barattolino, poterlo comprare in offerta mi ha fatto piacere in quanto ho risparmiato 4,50 €. 

Il mio shopping termina qui. Come dicevo non ho preso nulla di speciale ed alcune cose le ho lasciate lì malvolentieri. In ogni caso ho fatto un bel giro ed era quello di cui avevo più bisogno per distrarmi un po'.
Buon inizio di settimana a tutti!

sabato 23 marzo 2013

La Domanda della Settimana


Salve a tutti!
Oggi ho il piacere di ospitare in questo spazio il quesito di un'altra blogger. Si tratta di Blanche: spiritosa, mai banale ed autoironica studentessa che si occupa del Chacun Cherche Son Chat Blog. Se non la conoscete, è davvero giunto il momento di rimediare.

Ma veniamo dunque alla sua Domanda della Settimana. 
Poiché da qualche tempo ha iniziato ad usare le lenti a contatto, le piacerebbe conoscere le abitudini make up di coloro che le usano già. Quelle riportate sotto sono le sue domande. Se siete portatrici di lenti a contatto fateci sapere in che modo vi approcciate al trucco occhi, potreste essere d'aiuto anche a molte altre ragazze che in questo momento si ritrovano ad affrontare proprio gli stessi dilemmi.

Ringrazio Blanche per essere intervenuta e tutte coloro che prenderanno parte al suo quesito. Buon week end!

Sei una portatrice di lenti a contatto?
Se si,facci sapere quali sono le tue abitudini in fatto di make up.
Sei solita truccarti prima o dopo averle applicate?
Utilizzi matite ed eyeliner nella rima interna inferiore e superiore
oppure pensi che sia preferibile evitarlo?
Ritieni che la durata del make up sia compromessa
dall'indossare le lenti a contatto?
Se ne hai voglia, raccontaci in generale il tuo rapporto
con make up e lenti a contatto!

venerdì 22 marzo 2013

Sante Naturkosmetik - Fard Rouge n°2 Malva


Da grupporestore.com:
Il fard di Sante Naturkosmetik è un elemento essenziale per completare il trucco, distribuito sulle guance, rende il viso subito più sano e fresco. Consiglio: prima di applicare il fard Sante, stendere una piccola quantità di cipria compatta Sante, per eliminare l’eventuale untuosità della pelle. Successivamente, con il pennello, stendere il fard Sante partendo dalla zona che si trova tra l’occhio e l’orecchio scendendo verso lo zigomo e realizzando leggeri movimenti circolari.

Recensione d'uso:
La recensione di oggi tratta di un prodotto proveniente da Gruppo Re Store, sito di e-commerce naturale che si occupa della vendita di biocosmetici, make up e prodotti ecologici per la pulizia della casa. La sezione dedicata alla bio-cosmesi è ben divisa per tipologia di prodotto e vi si trovano marchi come Weleda, Logona, Argital, Bjobj, Masmi e Sante.

Ed è proprio di un fard a marchio Sante che parleremo oggi, in offerta fino al 30 giugno salvo esaurimento. 
Si presenta in una semplice scatolina bianca che anche chiusa emana un suo odore caratteristico assolutamente gradevole. Aprendola troviamo un packaging bianco trasparente dalle fattezze curate e  allo stesso tempo piuttosto resistenti agli urti. All'interno uno specchio tondo ed una cialda di fard.

La texture del Fard Rouge n°2 Malva di Sante è quella di una polvere compatta che non sfarina e che rilascia un colore tenue ma ben visibile, anche modulabile qualora si preferisca un risultato più accentuato. Il finish opaco conferisce un aspetto sano e naturale, facilmente adattabile a numerosi look occhi/labbra.

La tonalità, più che un malva, a me ricorda un chiaro color biscotto e la profumazione è proprio quella che si avverte già prima di aprire la confezione. Una profumazione delicata e gradevole, in nessun caso invasiva.


Io sono solita stendere il Fard Rouge n°2 Malva di Sante con un pennello da blush. Necessito di prelevare il prodotto almeno un paio di volte per guancia perché la pigmentazione pur essendo soddisfacente è comunque un po' flebile risultando quindi ideale per chi desidera un risultato discreto ma fin troppo delicato per chi vuole qualcosa di più accentuato. 
Sulla mia pelle tendenzialmente secca resiste un buon numero di ore. Sono solita mettere il fard la mattina presto e a metà pomeriggio lo vedo ancora lì. Posso però immaginare che prestazioni così buone possano essere ridotte su quelle pelli oleose che tendono a bersi ciò che vi si applica sopra. Anche per questa ragione, Sante consiglia di applicare prima del fard una passata di cipria, così da smorzarne il sebo. Chiaramente, visto il mio tipo di pelle, non ho avuto bisogno di provare questo metodo: qualora lo facciate voi, fatemi sapere se funziona!


L'inci, certificato organico e naturale da BDIH, contiene: talco, stearato di magnesio, mica, olio di oliva*, olio di jojoba*, estratto di camomilla*, profumo proveniente da oli essenziali, bisabololo, vitamina E, coloranti. Le sostanze contrassegnate da asterisco provengono da agricoltura biologica.
Una formulazione di tutto rispetto che farà felici le amanti del make up naturale che non vogliono comunque rinunciare ad un look curato e duraturo durante il giorno.

Il mio giudizio è senz'altro positivo. Pur preferendo i cosmetici naturali per quanto riguarda la skin care, sono solita utilizzare e scegliere maggiormente il make up tradizionale ritenendo, spesso erroneamente, che possa garantirmi performance di resa e durata migliori. Posso dire che in questo caso, la naturalità del Fard di Sante Naturkosmetic non fa rimpiangere le prestazioni dei blush tradizionali, conferendogli tutt'al più un valore aggiunto.

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni personali, libere da condizionamenti.


SITO WEB: www.sante.de
DOVE SI ACQUISTA: nelle bio-botteghe che trattano il marchio Sante ed online presso vari e-commerce
LUOGO DI PRODUZIONE: Germania
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 6,5 g
PREZZO: 14,26 €. Attualmente in offerta a 13,12 € presso Gruppo Re Store

giovedì 21 marzo 2013

Inverno 2012/2013 - I prodotti che ho usato di più


L'inverno è durato un'eternità, sembrava non voler finire mai. E la primavera, seppur arrivata dal punto di vista astronomico, sembra ancora lontana.
In ogni caso, una stagione può dirsi conclusa ed eccomi a fare il punto della situazione su quelli che sono stati i cosmetici che ho utilizzato di più nei 3 mesi appena trascorsi. Come al solito la mia lista non comprende necessariamente i miei cosmetici preferiti, ma semplicemente quelli che per un motivo o per un altro ho usato maggiormente.
In foto sono presenti solo alcuni dei prodotti legati al make up mentre non ho fotografato quelli di skin care (alcuni già terminati, altri non li avevo a portata di mano).

OCCHI:
Miss Broadway - 4 Steps Smokey Eyeshadow "Nude". Usata moltissimo, fino allo sfinimento e anche oltre. La trovo comoda perché in uno spazio così compatto racchiude colori che personalmente uso spesso e volentieri e con i quali è davvero semplice creare un make up occhi completo, sia da giorno che da sera.
- Sephora - Pennello Occhi n°14.Ce l'ho da anni, ma sono circa 6 mesi che lo utilizzo in maniera intensiva. Ha una capacità unica di sfumare la matita sotto l'occhio...per me, un alleato insostituibile!
Wjcon - Matita Occhi Long Lasting Eyeliner Mineral Green n° 9. Bella, intensa, resistente per tutto il giorno. Un imperdibile verde-blu petrolio.
- Kiko - Long Lasting Stick Eyeshadow n°25. Usato sempre e solo come base. Si tratta di un'edizione limitata quindi non più disponibile. Un talpa molto chiaro che, se opportunamente sfumato, uniforma bene la palpebra. Non è la migliore base che conosca, tutt'altro, però la uso volentieri quando so di non dover restare fuori tutto il giorno.
Aleguaras - Ombretto Touring Shanghai. Luminoso, formidabile, dalle mille sfumature. Uno dei color talpa più belli e multisfaccettati che possiedo.
- Essence - Mascara I Love Extreme. Economico e funzionale.

LABBRA:
Estee Lauder - Pure Color Long Lasting Lipstick "Tea Rose". Mi rendo conto di essermi mantenuta quasi sempre piuttosto neutra durante l'inverno appena trascorso. Tea Rose è uno di quei rossetti da giorno che usavo spesso per andare a lavoro.
Lancome - L'Absolu Rouge n° 12, Rose Nuance. Confortevole, lussurioso. Un rossetto che è e resterà tra miei preferiti di sempre.
Nyx - Round Lipstick "Hebe". Lo possiedo da anni e mi piace sempre. Un rosso che scalda l'inverno.
- Wjcon - Matita Labbra Contorno Perfetto Trasparente. Una vera scoperta! in passato ho cercato tanto una matita labbra trasparente a buon prezzo senza mai trovarla. Poi mi è capitata davanti questa di Wjcon e l'ho comprata subito. Amore a prima vista, è un prodotto che riacquisterò sicuramente una volta finito. Lo uso ogni giorno, ormai. E mi chiedo come facevo prima.
- Nyx - Jumbo Lip Pencil "Pecan". Ve ne parlerò presto. Lo apprezzo sotto ogni punto di vista.

VISO:
- Opale Monaco - Expert - Cura Viso Antietà. Alleata speciale di questo inverno. Perfetta base trucco, in grado persino di farlo resistere più a lungo. Il nutrimento essenziale per la mia pelle tendenzialmente secca. Peccato solo che costi un patrimonio! L'ho finita da qualche giorno e la mia pelle se ne è già accorta, sembra desiderarla ancora. E' probabilmente la migliore crema che io abbia mai spalmato sul mio viso.
- Fitocose - Fluido Antiage alla Vitamina C, usato ogni sera prima di andare a dormire. Ha una consistenza che, tuttavia mi piace poco, e dunque non la riacquisterò.
- Mac - Mineralize Skifinish "Stereo Rose". Da quando è di nuovo con me raramente ho sentito l'esigenza di utilizzare altri blush. Solo quando mi rendevo conto che li stavo trascurando, allora la accantonavo un paio di giorni...per poi tornare da lei. Certi amori sono irresistibili.
- Kiko - All Over Light n°6. Non è il miglior illuminante che conosca, comunque svolge piuttosto bene il compito che gli affido.
Max Factor - Fondotinta Ageless Elixir n° 50, Natural. Si spalma come una crema, ha una copertura media ed un profumo delicato ma gradevolissimo. Mi è piaciuto molto e lo ricomprerò sicuramente l'anno prossimo, ma nella tonalità 45, a me più congeniale. 

CORPO:
The Body Shop - Zenzero Brioso - Idratante Corpo Luminoso. Adoro la sua profumazione speziata ed energizzante ma è innegabile che la motivazione per cui la uso così spesso è che mi mette allegria vedermi il corpo pieno di sbrillini!
Bjobj - Avena - Crema Mani Protettiva. Usata ininterrottamente fino ad un mezze e mezzo fa, poi mio fratello ha pensato bene di rubarmela per usarla lui.
- Body Experience - Wellness Oil - Olio Secco Aromatico. Un olio secco energizzante che ho usato spesso perché si spalma in pochi istanti. L'ideale per le serate invernali in cui si ha solo voglia di rivestirsi il prima possibile. Lo recensirò presto.

E voi? quali sono stati i cosmetici che più avete utilizzato nell'inverno appena trascorso?
E visto che ci siamo, buona primavera a tutti!


mercoledì 20 marzo 2013

Body Experience - Intense Celluli-Cream



Sul sito web:
Trattamento d'urto per tutte le tipologie di cellulite in qualsiasi stadio. Il segreto di questo prodotto? quello di trattare il problema cellulite attraverso molti meccanismi d'azione diversi!
La formula agisce contemporaneamente su due fronti: a livello dei depositi di grasso (effetto lipolitico) e a livello microcircolatorio (effetto venotonico), attraverso una microdispersione di ingredienti attivi. Un terzo meccanismo è mediato dal tripeptide ghk, ad azione antiossidante-rigenerante che lavora in sinergia con i principi anticellulite.

Recensione d'uso:
Dal vago sentore dolciastro, come di zucchero filato, Intense Celluli-Cream di Body Experience è una crema bianca e soffice che per le sue caratteristiche può piacere sia alle ragazze che alle signore. 
Contenuta in un barattolo bianco dalla linea essenziale, appena sotto il tappo troviamo un'ulteriore protezione in plastica a proteggerne il contenuto. Approvo la scelta di usare un barattolo per questa tipologia di prodotto, in quanto consente di estrarre la totalità della crema senza incorrere in sprechi di alcun tipo. Sappiamo tutte che i tubi sono spesso forieri di prodotto che resta all'interno e che non si ha modo di far uscire del tutto senza usare le forbici. Il modo migliore per evitarlo è ricorrere a questi barattoloni con tappo a vite. L'importante è lavarsi le mani accuratamente prima e dopo l'uso, così da scongiurare il pericolo di contaminazioni batteriche. 

Il modo d'uso è quello comune a tutte le creme di pari utilizzo. Si massaggia la zona da trattare in modo energico fino a che il prodotto non sia stato completamente assorbito. Generalmente procedo dalle caviglie, stendendo il prodotto con movimento circolare, soffermandomi in particolar modo in quelli che sono i miei attuali punti critici (un accumulo adiposo sotto il gluteo destro ed un interno coscia un po' rilassato). In questo caso, accorgendomi che l'Intense Celluli-Cream di Body Experience sarebbe finita presto, ho deciso di partire solo dal ginocchio in su, tralasciando caviglie e polpacci. Il massaggio avviene agevolmente perché la crema ha una texture soffice che si stende con facilità. 
Finito il massaggio la pelle è morbida e liscia al tatto, mentre la profumazione svanisce in breve tempo così da poter essere apprezzata anche da chi solitamente non gradisce aromi forti sul corpo.
Personalmente la applicavo solo alla sera, ma è possibile effettuare anche un secondo massaggio al mattino.


Il risultato sulla mia pelle, dopo un mese esatto di utilizzo è pelle liscia e compatta, ma di certo non privata degli inestetismi di cui sopra. Da luglio pratico la cyclette ogni giorno, festivi compresi, per almeno un'ora continuativa. Questa attività mi ha regalato notevoli miglioramenti sulle gambe e penso che solo con la fatica si possa ottenere qualcosa di duraturo. Una crema come la Intense Celluli-Cream di Body Experience può essere utile per coadiuvare il processo, soprattutto se la si usa in modo continuativo e non per un solo mese come è stato per me. Ma non sostituisce il processo stesso, questo deve essere ben chiaro a chiunque si approcci a cosmetici di questo tipo.

L'inci, che abbina i ritrovati chimici alle sostanze vegetali, contiene diversi principi attivi:
  • Edemine: un efficace complesso costituito dall'escina ricavata dall'ippocastano e dalla lecitina. Hanno un'elevata penetrabilità a livello cutaneo e riducono il numero e le dimensioni dei pori delle membrane capillari, riducendo così la fuoriuscita di fluidi nei tessuti circostanti. Aumentano il ritorno venoso e stimolano il microcircolo;
  • Zenzero Officinale;
  • Tripeptide GHK: una catena costituita da 3 aminoacidi che agisce come antiossidante, svolgendo un effetto sinergico con gli altri ingredienti riducenti;
  • Caffeina: tra i più conosciuti principi attivi utilizzati nelle creme anticellulite. Il suo scopo è quello di favorire l'eliminazione dei grassi;
  • Rusco: l'azione vasocostrittrice delle saponine consente una stimolazione del ritorno venoso e linfatico. Ha un'azione anticellulite. Rimuove liquidi ristagnanti e i gonfiori.
  • Tea-Hydroiodide: Lo iodio in esso contenuto stimola gli enzimi responsabili della degradazione delle sostanze lipidiche. 
  • Carnitina: aumenta la mobilità dei trigliceridi. I grassi vengono resi chimicamente disponibili per essere eliminati;
  • Edera: contiene ederina, una saponina protettiva dei capillari e stimolante il ritorno venoso;
  • Fucus Vesisculosus: famosa alga bruna ad alto contenuto di iodio, vitamine e aminoacidi. Svolge un'azione demolitiva dei depositi lipidici nel tessuto sottocutaneo.
Purtroppo, oltre questi begli attivi funzionali, la formulazione dell' Intense Celluli-Cream di Body Experience contiene anche 5 diversi parabeni, sostanze che non apprezzo e che solitamente cerco di evitare. 

In conclusione, trovo che questo prodotto anticellulite sia gradevole da usare, soprattutto perché in grado di mantenere la pelle morbida e nutrita per ore, liscia come seta anche il mattino dopo se applicata la sera prima di andare a dormire. 
Intense Celluli-Cream di Body Experience è consigliato non solo per chi è afflitto da cellulite, ma anche per chi voglia rimineralizzare, drenare e snellire la propria pelle. Il prezzo è alto ed è quanto siamo solite aspettarci dai prodotti professionali venduti nei centri estetici. I cosmetici della Linea Body Experience, nello specifico, sono a base di sale rosso hawaiiano e zenzero officinale. Il loro contenuto salino rimineralizza la cute, favorendo un importante effetto detox. Se anche la cellulite non scompare, la pelle ugualmente ne giova. E a livello tattile si sente. 

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni personali, libere da condizionamenti.


DOVE SI ACQUISTA: nei centri estetici che trattano il marchio e sull'e- commerce
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 200 ml
PREZZO: 68,50 €

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...