lunedì 30 settembre 2013

Max Factor - Mascara Clump Defy



Su maxfactor.it:
Per ciglia audaci, definite e voluminose senza grumi. Le tue ciglia non potrebbero chiedere di più. 

Recensione d'uso:
Ora che sta disgraziatamente per terminare, credo sia davvero arrivato il momento di parlarvi di quello che è stato il mio compagno d'arme sempre presente in molti mesi a questa parte. Un compagno fidato ed affidabile, apprezzatissimo fin dalle nostre prime imprese insieme. Di chi parlo? del Mascara Clump Defy di Max Factor. Dopo tante recensioni di mascara con i quali mi sono trovata male (tanto per citarne alcuni : il Doll Eye Mascara Waterproof di Nyx, l'altisonante Effet Faux Cils Mascara di Yves Saint Laurent, il rinomato Sumptuous Extreme Multiplying Volume Mascara di Estee Lauder ), finalmente posso scriverne una col sorriso sulle labbra e tanta voglia di farvene conoscere i meriti.

Il primo aspetto che mi colpì del Mascara Clump Defy di Max Factor sovvenne già alla prima apertura. Estrassi lo scovolino come di consueto e mi accorsi subito che restava pulito. Niente granuli, nessun grumo, e soprattutto una quantità finalmente giusta di prodotto disperso tra le setole. Abituata alla stragrande maggioranza di mascara con la pessima abitudine di riversarmi sulle ciglia troppo bendidio, fui felice di constatare che in questo caso ce ne sarebbe andato solo il giusto. Anche la punta, spesso ricettacolo di accumuli di prodotto, resta completamente sgombra. Questo aspetto mi tirò fuori un moto d'orgoglio e continua a farlo tuttora. Qualunque pasticciona lo apprezzerà quanto me.

Il packaging consiste in un astuccio color prugna bombato sul centro. E' un confezionamento minimal, scevro persino di scritte inutili. Lo scovolino è in silicone, dalla forma a banana, con tanti minuscoli e appuntiti dentini. Dentini che si avvertono molto sul limitare delle ciglia, soprattutto i primi giorni di applicazione. Quando poi ci si fa l'abitudine, non li si sente quasi più. Immagino comunque che possano risultare fastidiosi su occhi particolarmente sensibili. 


Il risultato del Mascara Clump Defy di Max Factor sulle mie ciglia è di totale separazione. Le ciglia si aprono, vengono pettinate finemente. E noto anche una curvatura di tutto rispetto, cosa che apprezzo particolarmente dal momento che ho del tutto perso la voglia di utilizzare il piegaciglia . Il potere allungante si nota, quello volumizzante molto meno. L'aspetto è di ciglia ben delineate ma naturali. Nerissime, forse non drammatiche, ma belle. E per me che ho pochi peletti e anche un po' corti, vi assicuro che è un risultato notevole. Trovo che sia un ottimo mascara, soprattutto per chi odia le ciglia che si attaccano le una alle altre con il rischio di farne sembrare ancora meno: in questo caso il pericolo viene totalmente scongiurato. Le ciglia ci sono tutte, divise così bene che sembrano essercene di più.

Il Mascara Clump Defy di Max Factor non ha profumazioni di alcun tipo e non mi fa arrossare né bruciare gli occhi. Si applica velocemente perché non necessita di essere lavorato a lungo sulle ciglia...e non a caso lo avevo inserito nel post in cui parlavo dei miei 5 prodotti per quando sono di fretta.


Il mio parere è assolutamente positivo. Un buon mascara, ad un prezzo onesto, che dal primo all'ultimo giorno fa quello che personalmente chiedo ad un prodotto di questo tipo. La formulazione non è di quelle che si seccano facilmente, tant'è che dopo molti mesi di utilizzo è ancora come il primo giorno. Né liquida né arida, compatta il punto giusto per scorrere facilmente sulle ciglia. Finalmente posso dirlo di un mascara: appena finite le mie scorte di prodotti ancora chiusi nell'armadio, è il Clump Defy di Max Factor che ricomprerò. 

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni personali, libere da condizionamenti.


SITO WEB: www.maxfactor.it
DOVE SI ACQUISTA: in profumeria
LUOGO DI PRODUZIONE: Irlanda
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 13,1 ml
PREZZO: 14 €

sabato 28 settembre 2013

La Domanda della Settimana


Buongiorno e buon week end a chiunque passerà di qui.
La Domanda di oggi vuol porre l'accento su uno degli strumenti più utilizzati dalle donne: la matita per gli occhi. In grado di donare subito una marcia in più a qualunque look, è apprezzata anche da coloro che si truccano poco e ad essa attribuiscono il compito di delineare lo sguardo in modo semplice e veloce.
Mi piacerebbe molto conoscere le vostre preferenze in materia. Colori, brand, tipo di mina.

Come al solito ringrazio chiunque decida di rispondere alla Domanda della Settimana e vi ricordo che potreste anche voi inviare un quesito da pubblicare in questo spazio. La mia mail è sempre lì per voi. Buona giornata!


Matite occhi: quali sono i colori che usi di più?
C'è un marchio al quale ti affidi con maggiore fiducia?
Di solito compri una matita occhi con l'intento di usarla sul contorno, 
nella rima interna, o in entrambi i posti?
Qual è la matita occhi che più ti ha deluso in questo frangente?
Ti ritrovi più spesso ad acquistare kajal dalla mina morbida
o eyeliner con la mina più dura?

venerdì 27 settembre 2013

Yves Rocher - Tradition de Hammam - Olio Doccia Orientale



Sulla confezione:
Ritrovate ogni giorno i benefici nutrienti dell'Olio di Argan del Marocco proveniente da agricoltura biologica in questo Olio Doccia Orientale. La sua formula setosa si trasforma in latte delicato sulla vostra pelle, avvolgendola con un velo morbido, satinato e divinamente profumato. Sciacquare abbondantemente.

Recensione d'uso:
Ispirata dalle promesse esotiche che è stato in grado di evocarmi al primo sguardo, e complice uno sconto cartolina del 40%, una domenica di shopping non potei fare a meno di acquistare l'Olio Doccia Orientale Tradition de Hammam di Yves Rocher. 
Alla fine dell'estate non esistono sentori che sappiano ammaliarmi più di quelli orientali, forse perché ancora desiderosa di calore e spaventata dalle prime brezze fresche della sera. 

Il packaging dell'Olio Doccia Orientale Tradition de Hammam di Yves Rocher è delizioso, sembra quello di uno spumantino, di cui riprende sia le fattezze che la capienza. Il flacone in plastica trasparente lascia intravedere il suo liquido ambrato. Il tappo marrone scuro a vite copre un contagocce.


La texture del prodotto è vagamente simile ad un gel. Basta premere al centro la confezione per farne uscire la quantità desiderata. Il contagocce impedisce che ne esca più del dovuto. La profumazione è il vero e forse unico punto forte dell'Olio Doccia Orientale Tradition de Hammam di Yves Rocher: un mix di patchouli, mirra, datteri zuccherosi. O quanto meno, è quello che il mio naso percepisce ogni volta. 

Al contatto con l'acqua, il prodotto non genera una vera e propria schiuma, ma piuttosto una scia bianca liquida che scorre sul corpo come farebbe un qualunque altro liquido. Ho provato ad usarlo con una spugna ma trovo che in questo modo gli sia più facile disperdersi e quindi svanire. Usandolo semplicemente sulle mani lo si controlla meglio. 
Mi piace il suo sprigionarsi insieme ai vapori nell'intero bagno, profumandolo d'Oriente. Purtroppo, proprio per la sua mancanza di schiuma, si ha come la sensazione che non lavi a sufficienza, e dunque si ha la tendenza ad usarne più di quanto si farebbe con un comune detergente. Per le stesse ragioni, lo trovo inadatto per il dopo-lavoro, sulla pelle sudata dopo lo sport o in qualunque situazione si renda necessaria una pulizia profonda ed incisiva. 

Contenendo una minore dose di tensioattivi, la pelle non ne esce mai secca o arida, bensì morbida e carezzevole. Di sicuro però non nutrita, come lascerebbe intendere la dicitura "Olio" sulla confezione. Se il profumo ammaliatore dell'Olio Doccia Orientale Tradition de Hammam di Yves Rocher restasse più a lungo sul corpo gliene sarei profondamente grata e lo ricomprerei: purtroppo l'esperienza dura solo il tempo della doccia o poco più. Ora che ce l'ho in casa lo tengo per le serate in cui sento davvero la necessità di prendere del tempo per me e concedermi non un semplice lavaggio meccanico, ma qualcosa di più: un viaggio mentale, un momento di relax, un giro sul tappeto volante per fuggire dalla quotidianità. Capiterà anche a voi di associare delle sensazioni ad un profumo: io associo a questo prodotto un volo pindarico verso terre lontane che sanno di spezie, di sabbia arsa dal sole, di una lingua musicale che mi accarezzi le orecchie.

L'inci contiene glicerina, olio di ravizzone, acqua, tensioattivi, profumo, olio di argan, acido citrico. La quantità di Olio di Argan del Marocco, così pubblicizzato sulla confezione, è talmente minima che non lo conterei affatto. Trovandosi dopo il profumo è matematicamente certo che ce ne siano solo alcune tracce. 

Concludendo, potrei considerare l'idea di riacquistare l'Olio Doccia Orientale Tradition de Hammam di Yves Rocher con un ulteriore 40% di sconto. Non lo farei a prezzo pieno contando l'esigua quantità di prodotto contenuta nel flacone e la facilità nel portarlo a termine.
Al di là della profumazione, che apprezzo sinceramente, non è un prodotto in grado di fare la differenza né in termini di pulizia, né in termini di idratazione e nutrimento. Se avete la pelle secca, non ne troverete giovamento.


SITO WEB: www.yves-rocher.com
DOVE SI ACQUISTA: nei negozi monomarca o tramite consigliera di bellezza
LUOGO DI PRODUZIONE: non specificato sulla confezione
PAO: non specificato sulla confezione
QUANTITA': 200 ml
PREZZO: 9,95 €. Io l'ho acquistato con uno sconto cartolina del 40%.

giovedì 26 settembre 2013

Hawaiian Tropic - Lip Gloss Mango Papaya e Island Berry



Sulla confezione:
Effetto ultra-brillante e idratazione per 12 ore. Protezione ampio spettro UVA e UVB. Contiene Ossibenzone. 

Recensione d'uso:
In estate, anche un'amante dei rossetti come me può gradire l'utilizzo di lucidalabbra succosi, leggeri e profumati. Soprattutto se hanno un gusto che invita all'assaggio. 
Non sapevo che il brand statunitense Hawaiian Tropic producesse anche lipgloss ed è stata una felice scoperta. Li applico al volo prima di andare a lavoro e me li porto dietro, da riapplicare all'occorrenza. 

Il packaging dei Lip Gloss Hawaiian Tropic consiste in un morbido tubetto di gomma trasparente dal quale notare la consistenza gelatinosa del prodotto. All'estremità, un pratico beccuccio trasversale dotato di forellino dal quale far uscire il gloss attraverso una piccola pressione. Un tappino salva-freschezza conclude il tutto. 

I Lip Gloss Hawaiian Tropic che sto utilizzando sono Mango Papaya e Island Berry: il primo estivo e lievemente aranciato, al gusto di frutti esotici; il secondo, di un rosso delicato e leggero, al gusto di ciliegia e frutti di bosco. Mi piacciono entrambi, ma il primo mi ha davvero conquistata. Ha una freschezza golosa e prorompente che dura a lungo. Vien davvero la voglia di assaggiarli!

Sulle labbra la sensazione è quella di un gel non appiccicoso e dolciastro, che colora in modo molto leggero. A mio avviso è il prodotto ideale anche per le ragazze più giovani perché può essere un primo approccio goloso, profumato e poco appariscente al make up. 
Su di me resiste per un'ora piena, dopodiché scompare pur mantenendo le labbra morbide e profumate. La caratteristica che più mi piace è quella di poterli utilizzare di sovente sapendo di proteggersi così anche dal sole: i Lip Gloss Hawaiian Tropic hanno un fattore di protezione pari a 25. 

L'inci purtroppo contiene paraffinum liquidum al primo ingrediente e solo dopo compaiono i filtri solari, la saccarina, l'olio di mais, l'estratto di carota, l'estratto di papaya, il mango, il frangipane, l'estratto di colocasia, guava, la passiflora incarnata, vitamina E. La differenza tra la formula del Mango Papaya e quella di Island Berry è solo nella mancanza di estratto di carota nel secondo.

Concludendo, trovo che i Lip Gloss Hawaiian Tropic siano una bella scoperta. Freschi, profumati, golosi, da utilizzare in qualunque momento del giorno per lucidare le labbra, colorarle leggermente e renderle appetitose. Oltreché proteggerle dal sole, anche in spiaggia. Unico neo il prezzo un po' alto per la tipologia di prodotto e la presenza di paraffina liquida che sostituirei con sostanze naturali e davvero nutrienti. 

*I prodotti citati in questo articolo mi sono stati inviati gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni personali, libere da condizionamenti.

DOVE SI ACQUISTA: grande distribuzione
LUOGO DI PRODUZIONE: Stati Uniti
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 20 ml
PREZZO: 12,49 €

mercoledì 25 settembre 2013

Tag - My Top 5 Sunny-Cheeks Products!

Finalmente un nuovo Dramatag, il quarto della serie. Come al solito ho voluto cercare subito quei prodotti che per me rispondessero ai requisiti scaturiti dal fantasioso brio di Drama'n Make Up. Mi diverto così tanto nel farlo che mi sorprendo nell'attendere sempre nuove puntate.

Il tag questa volta si propone di raccontare quelli che sono, per noi, i 5 prodotti per il viso subito in grado di darci l'idea di estate e che dunque ci ritroviamo spesso ad usare in questa stagione. Si possono citare blush, terre ed illuminanti o anche solo una di queste categorie, a proprio piacimento.
Io li ho citati tutti e tre perché li uso senza remora alcuna in qualunque stagione, ma a maggior ragione durante l'estate.

Ecco dunque la mia Top 5 Sunny-Cheeks Products!


  • Glossip Make Up - Compact Blush n° 06, Fard Doll. Se me lo avessero predetto non ci avrei creduto perché l'arancione non è esattamente il mio colore preferito. Eppure, pian piano, questo blush di Glossip Make Up si è fatto strada nel mio cuore. Merito di una sfumabilità perfetta e di una nuance che sembra combaciare perfettamente con la mia pelle. 
  • Mac - Extra Dimension Skinfinish, Superb. Superbo di nome e di fatto, questo illuminante è una delle meraviglie conservate tra i miei cassetti. In estate ne applico ad ogni uscita: siamo inseparabili.
  • Mac - Semi Precious - Mineralize Skinfinish Goldstone. Una terra dal cuore illuminante. Un concentrato di piacere per esaltare l'incarnato baciato dal sole...e anche quello spesso pallido che mi contraddistingue. 
  • Neve Cosmetics - Blush Summertime. Incantevole, piacevolmente shimmer. Accarezza le guance con una dose di giusta femminilità. 
  • Mac - Mineralize Skinfinish Stereo Rose. Non ho più parole per descriverla e penso di aver annoiato molte delle mie lettrici con la sua consueta presenza. Ma non posso farci niente, abbiamo una storia d'amore ormai consolidata. Questa è la seconda confezione, non posso dire altrettanto di nessun altro dei prodotti qui presenti.
Finisce qui la mia quarta puntata del dramatag. E se non avete un blog sul quale rispondere anche a voi, scrivetemi pure tra i commenti quali sono i vostri 5 Sunny-Cheeks Products!

martedì 24 settembre 2013

Maxxelle - Miracle - Spray Fluido Multiuso per Capelli


Sulla brochure informativa:
Dalla natura, Maxxelle ha creato Miracle: il primo trattamento spray dedicato alla cura e al benessere dei capelli. La multifunzionalità e la velocità di Miracle sono la chiave del successo di questa stupefacente emulsione spray. Dal seme del frutto del Baobab, definito "Albero della Vita", si estrae un olio ricchissimo di proteine, vitamina A, D, E, C (circa 6 volte più che nella polpa d'arancio), B1, B2,PP e innumerevoli minerali. L'olio di Baobab funge da rivitalizzante e ristrutturante per i capelli e la cute. E' ideale per la cura dei capelli secchi e fragili, grazie alle proprietà antiossidanti ed emollienti. 

Recensione d'uso:
Provare un nuovo prodotto per capelli è sempre una sfida: non sai mai cosa ne verrà fuori. Prima di cominciare a parlare di Miracle, lo Spray Multiuso per Capelli del brand Maxxelle, è doveroso scrivere una premessa riguardante la mia chioma.
Mi sono definitivamente trasferita in località di mare il 15 giugno di quest'anno. Sono arrivata qui con dei bei capelli mossi, morbidi e setosi. Dopo una settimana, l'aria umida del luogo unita soprattutto all'acqua molto calcarea e ferrosa con cui mi lavo i capelli, me li hanno drasticamente cambiati. Dopo lo shampoo i miei capelli sono sempre duri, secchi dalle radici alle punte. Al tatto sembrano crespi. Non c'è più traccia della morbidezza che mi ha accompagnato negli ultimi anni.
E' in questo frangente che ho voluto testare lo Spray Fluido Multiuso per Capelli Miracle di Maxxelle, sperando di ripristinare la mia situazione originaria, o quanto meno migliorare le sorti di questa capigliatura maltrattata dalle acque dure e ferrose di questa zona.


Il packaging del prodotto è molto elegante seppur pratico. Si compone di un flacone nero cilindrico con eleganti scritte color oro. All'esterno, una confezione in cartone che riprende gli stessi colori. Il fluido esce comodamente tramite il dosatore spray, così da evitare sprechi di qualunque tipo e potersi assicurare di utilizzare solo la quantità di prodotto giusta per sé. 

Come lo uso. Prima di tutto faccio lo shampoo nelle solite modalità. Tampono i capelli, poi li pettino rapidamente anche se so bene che sarebbe cosa da evitare quella di pettinare i capelli bagnati: è il modo migliore per spezzarli. Purtroppo, avendo i capelli mossi non posso farne a meno. Applico il mio prodotto per lo styling dei capelli ricci dopodiché spruzzo lo Spray Fluido Multiuso per Capelli Miracle di Maxxelle su tutta la chioma. Dopo averlo ben distribuito, procedo all'asciugatura.
Il primo cambiamento si nota sin da questa fase: i miei capelli, che dopo lo shampoo ora appaiono sempre provati, al tatto assumono una consistenza morbida, gradevole da accarezzare.

Il profumo sprigionato dallo Spray Fluido Multiuso per Capelli Miracle di Maxxelle è molto sobrio, non particolarmente fastidioso, ma bensì molto femminile e piacevole. Sui capelli resiste per circa 30 minuti dopo l'asciugatura, scomparendo poi a poco a poco.
Fortunatamente, il prodotto non interferisce con altri prodotti di styling applicati prima o dopo di esso. Semmai, li implementa. 


Queste sono le 10 promesse di Miracle:
  • Eliminare le cariche elettrostatiche
  • Eliminare l'effetto capello crespo
  • Trattamento antiossidante / antiage
  • Proteggere dal calore di piastra e phon
  • Brushing e styling più veloci e duraturi
  • Idratazione e nutrimento su capelli sfibrati e colorati
  • Effetto lucentezza, morbidezza al tatto
  • Punte dei capelli riparate e nutrite
  • Capello condizionato senza essere appesantito
  • Protezione Solare UVB
Posso affermare di aver apprezzato molte di queste promesse su di me. Non ho i capelli colorati per cui non posso esprimermi per quanto riguarda questo concetto, ma per tutto il resto posso dirmi d'accordo. Quando tratto i miei capelli con lo Spray Fluido Multiuso per Capelli Miracle di Maxxelle non sento quell'odioso effetto crespo che purtroppo contraddistingue tutti i miei shampoo da quando ho cambiato casa. La secchezza diminuisce a vista d'occhio. I capelli sono più lucenti e più vitali. 
Il prodotto non li affloscia, non li unge, non li appesantisce, non li fa sporcare più in fretta. Ed è di una praticità unica perché basta spruzzare poche volte sulla chioma per ottenere un risultato molto buono. Sui miei capelli provati da un'acqua molto calcarea i risultati sono ben visibili. Penso sia il prodotto ideale per chi soffre di capelli secchi e crespi, o per chi dopo l'estate li vede provati da mare, salsedine o cloro. 

L'inci è un mix di sostanze prevalentemente chimiche, con l'unica eccezione dell'olio di baobab.

Concludendo, penso che lo Spray Fluido Multiuso per Capelli Miracle di Maxxelle sia un'ottima proposta professionale per coloro che necessitano di un trattamento d'urto sui capelli secchi. Qualora lo trovassi dal mio parrucchiere, senza indugi lo riacquisterei.

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni personali, libere da condizionamenti.


SITO WEB: www.maxxelle.com
DOVE SI ACQUISTA: Nei saloni di bellezza convenzionati
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 200 ml
PREZZO: 24 €

domenica 22 settembre 2013

Estate 2013 - I prodotti che ho usato di più



Anche se ne stiamo apprezzando gli strascichi, l'estate si è conclusa, lasciando spazio all'autunno. E' quindi giunto il momento di fare il punto della situazione su quelli che sono stati i prodotti che ho più usato negli ultimi 3 mesi.
Come al solito la mia non è una lista di prodotti preferiti, bensì un elenco di quelli che oggettivamente mi sono ritrovata ad usare di più. Nella foto ho ritratto solo gli articoli make up, tralasciando quelli di skin care viso e corpo.

OCCHI:
- Kiko - Pigmento n° 32 collezione Colours in the World. Di ombretti in polvere libera ne ho moltissimi ma uno solo di Kiko ed è questo. Devo dire che mi piace molto per i look lavorativi. Sobrio ma luminoso, un acquisto azzeccato.
- Sleek - Aqua Collection - I-Divine Palette Lagoon. Non è la mia preferita tra le palette di Sleek, eppure mi sono ritrovata ad usarla davvero spesso nei miei look primaverili ed estivi.
- Urban Decay - Ombretto Mushroom. Bellissimo, mi piace da impazzire. E' senz'altro uno degli ombretti che uso di più.
- Sleek - I-Divine Palette Snapshots. Eccola qui la mia palette Sleek favorita. E in estate è una delle mie scelte più frequenti.
- Mac - Ombretto Burmese Beauty. Similare al più famoso Club di Mac, che possiedo, lo preferisco perché ha un finish frost che enfatizza i tratti verdi dell'ombretto. Nelle serate estive l'ho applicato spesso abbinandolo a rossetti di varie tonalità di rosso.
- Urban Decay - Palette Naked. Questo è uno di quegli acquisti che non ho mai rimpianto. Mi piace ancora come il primo giorno, la uso davvero spesso e durante il trasferimento, quando avevo con me poche cose, è stata una compagna fedelissima e risoluta.

VISO:
Nyx - Blush in polvere Spice. Adorabile e molto pigmentato. Il blush giusto per le mattine in cui si va di fretta.
- Neve Cosmetics - Blush Summertime. L'ho riscoperto a fine giugno e l'ho usato più di qualunque altro blush. In estate è meraviglioso, soprattutto quando la pelle ha raggiunto una leggera doratura.
Glossip Make Up - Compact Blush n° 06, Fard Doll. L'arancio sulle gote, nella stagione estiva, è una vera chicca. Fortunatamente se ben sfumato si fonde con la mia pelle esaltandola.
- Got Beauty - Terra Abbronzante n° 1, Ipanema Beach. Bellissimo packaging bianco e nero per una terra pagata pochi spiccioli. Mi dà sempre un sacco di soddisfazioni e non solo in estate.

LABBRA: 
- Ixima - Rossetto n°54. Abbinato, molto spesso, proprio al Blush arancio di Glossip Make Up appena citato.
- Mac - Temperature Rising -Rossetto Caliente. E' il rossetto che più catalizza lo sguardo delle persone. Ho smesso di contare quante donne mi hanno fatto i complimenti vedendomelo indosso e chiedendomi dove potessero acquistarlo! io lo apprezzo molto. Mi piace il suo colore, il finish, la brillante durata che ha su di me. Rischia di diventare uno dei miei rossetti preferiti di sempre.
- Mac - Temperature Rising - Rossetto Sheer Seduction. Eccolo qui il rossetto che ho utilizzato più spesso nella mia estate. Bellissimo, lo ricomprerei altre 100 volte.

CORPO:
- The Body Shop - Honey Bronze - Olio Secco Illuminante, prodotto cult della mia estate. Perfetto per dorare la pelle appena baciata dal sole. Invitante anche la sua dolce ma non stucchevole profumazione al miele.
- Ishi - Choco Therapy - Crema Intensiva Modellante per il Corpo, quasi l'unico prodotto "funzionale" utilizzato sul corpo durante l'estate. Per funzionale intendo semplicemente "prodotto con uno scopo che non sia semplicemente quello di profumare ed idratare la pelle".
Hawaiian Tropic - Silk Hydration - Doposole Cocco e Papaya. Se non fosse terminato a tempo di record (contiene solo 180 ml di prodotto!) lo userei anche ora. Mi piace perché fresco e con un buon profumo.
The Body Shop - Spray Profumato Corpo al Moringa. Lo uso in tutte le stagioni ma in primavera ed estate lo trovo ancor più indicato.
Yves Rocher - Eau de Toilette Monoi. Anche questo è un prodotto che uso quasi unicamente nella stagione estiva. Lo accantono del tutto quando inizia a rinfrescare.

sabato 21 settembre 2013

La Domanda della Settimana



Buongiorno, 
nuovo appuntamento con la rubrica settimanale nella quale i protagonisti siete voi. Le vostre risposte, le vostre abitudini, i vostri gusti in fatto di cosmesi e make up. Quello di oggi è un tema molto discusso nel mondo beauty ed eccomi qui a chiedere anche la vostra opinione.
C'è chi ritiene che truccando molto gli occhi le labbra siano da lasciare nude. Chi, invece, preferisce uscire da questi schematismi e concedersi labbra scure ed occhi sapientemente truccati in barba alle regole imposte da chissà chi. E voi, come vi regolate?

Come al solito ringrazio quanti vorranno rispondere alla Domanda della Settimana ed auguro ad ognuno di voi un sereno week end.


Quando il make up sugli occhi è molto carico,
preferisci di norma tenere le labbra neutre o indossare
comunque un rossetto vistoso?
E al contrario, quando scegli un rossetto esuberante,
preferisci un make up leggero sugli occhi
o non ti preoccupa neanche uno smokey?
Pensi che ci siano e ci debbano essere regole
sul bilanciamento dei colori sul viso 
o che sia preferibile usare il proprio istinto?

venerdì 20 settembre 2013

Novità ed Offerte del Momento


Buongiorno,
un nuovo succulento appuntamento con tutte le Novità e le Offerte più interessanti del Momento. Buona lettura!

- Novità in vista per le sfegatate fan di Essence: ombretti in gel sorbetto. Si utilizzano da soli o come topper sull'ombretto in polvere per un effetto shimmer. 


- Fino al 6 ottobre, da Limoni è possibile acquistare uno smalto Shine Tech di Deborah Milano ed una matita occhi dello stesso marchio al prezzo speciale di 5,90 €.


- Venerdì 27 e sabato 28 settembre in tutte le Profumerie concessionarie Clinique d’Italia aderenti all’iniziativa saranno dei Dramatically Different Days perché Clinique premierà  l'acquisto della Dramatically Different Moisturizing Lotion+ regalando un kit completo del sistema di cura per la pelle in 3 fasi, pari a un mese di trattamento (sapone per il viso liquido Liquid Facial Soap 50 ml, lozione esfoliante Clarifying Lotion 100 ml e Dramatically Different Moisturizing Lotion 30 ml – valore al pubblico € 30,00).


- Liz Earle ha ora un sito web italiano dal quale ordinare. Le spese di spedizione al momento sono gratuite.


- Da pochi giorni l'e-commerce Rosa della Natura ospita in listino un brand lettone che non si era mai visto da queste parti. Si chiama Kivvi e produce cosmesi di alta qualità coniugando scienza e natura.


- Ombra di Tiglio è la seconda novità de L'Erbolario in arrivo nei negozi alla fine del mese.


- Ecco la Collezione The Metallics, la proposta per l'autunno/inverno di Estee Lauder.


Contro le rughe marcate, un trattamento completo di Lierac. Ora Lierac Exclusive e Lierac Exclusive Nuit finalmente insieme in una confezione speciale a metà prezzo!



- Fino al 26 settembre, su Neve Cosmetics c'è il Cialda Party: cialde e palette in offerta con spese di spedizione ad 1,99 €.




- Fino al 23 settembre, sull'e-shop di My Beauty Box c'è lo sconto del 25% su tutti gli ordini. Il codice è SETT25.




- Tra qualche giorno nei negozi, due set di mini lime per unghie a marchio Essence da tenere sempre in borsetta! 



- Nyx Cosmetics è ora anche in provincia di Teramo. Lo trovate all'interno del Centro Estetico Armonia del Corpo in Piazza della Libertà n°4 a Castilenti. 



- Da Yves Rocher in arrivo una nuova Linea Colture Bio Nutriente al miele.




- Inglot apre le porte a tutte le amanti del marchio di Roma e dintorni. Per sabato 21 settembre è prevista, in via Campo Marzio 49 a Roma, un'intera giornata dedicata al make up. Prenotandola allo 06/68308382 avrai una sessione di trucco personalizzata e gratuita con il famoso truccatore Stefano Moro.




- Dopo il successo milanese, John Masters Organics organizza una giornata promozionale presso la Rinascente di Roma situata all'interno della Galleria Alberto Sordi. Sabato 28 settembre dalle ore 11:00 alle 19:30 il team di John Masters Organics sarà a vostra disposizione per una preziosa consulenza capelli e per farvi conoscere le linee 100% organiche hair, body e skin John Masters Organics. Non dimenticate di richiedere le monodosi in omaggio!


- E' uscita la nuova collezione per l'autunno/inverno di Faby. Si chiama Electric ed è già in vendita presso l'e-commerce a 13 € il pezzo.



- Oggi pomeriggio dalle 15.30 alle 19.30 negli stores Max Mara di Vicenza e Bergamo, puoi scoprire la nuova collezione Autunno/Inverno 2013. In omaggio per te, le mini taglie Estée Lauder che puoi trovare presso tutte le profumerie Douglas! I make-up artists Estée Lauder creeranno il tuo look svelandoti le nuove tendenze e forniranno la propria consulenza con make-up Flash e Mini Trattamento.



- Sono uscite due nuove palette Wjcon. Contengono 15 colori ciascuna ad un prezzo di 22,90 €. Una con tonalità neutre, l'altra con nuance colorate ed effervescenti. Puoi scoprirle cliccando qui.


- Nuova Collezione Autunno/Inverno di Diego Dalla Palma. Si chiama Scissor Sisters e si propone di rompere gli schemi per esaltare i difetti e farli diventare un punto di forza. In vendita da oggi sullo Store Online.



giovedì 19 settembre 2013

Bottega Verde - Scolpito - Gel Seno Rassodante Elasticizzante


Sulla confezione:
Gel fresco e di rapido assorbimento, ideale per un'azione cosmetica tonificante nella zona del seno. La sua formula contiene un potente mix di attivi che donano compattezza, nutrimento e tonicità ai tessuti, tra cui spicca il Luppolo, noto per le sue eccezionali virtù rassodanti ed elasticizzanti. L'aggiunta di Collagene Vegetale e Vitamine aiuta a prevenire l'invecchiamento e il rilassamento della pelle. Utilizzato quotidianamente contribuisce a mantenere il décolleté sodo. 

Recensione d'uso:
Ho acquistato il Gel Seno Rassodante Elasticizzante Scolpito di Bottega Verde durante una mia incursione nel negozio outlet di Castel Romano, forse il negozio monomarca più grande che io abbia mai visitato. Ero abituata a negozi Bottega Verde molto piccoli, mentre questo è piuttosto spazioso e ciò permette un'esposizione migliore e più ampia dei prodotti.
Conoscevo il Gel Seno Rassodante Elasticizzante Scolpito di Bottega Verde perché era solita usarlo una mia amica anni fa. Ho scelto di provarlo anche io per rendere più elastica la delicata zona del seno.
Prima di iniziare la mia recensione voglio premettere che ho un seno piccolo e proporzionato e che il mio intento era solo quello di rassodarlo un pochino. Non necessito ancora di un prodotto tonificante in quanto la mia misura ridotta mi sta evitando problemi  precoci di cedimenti dei tessuti.

Il packaging del Gel Seno Rassodante Elasticizzante Scolpito di Bottega Verde è piuttosto anonimo: un semplice tubo bianco con scritte essenziali, senza raffigurazioni che invoglino l'acquisto. All'esterno, una scatola di cartone ne riprende le caratteristiche estetiche. 
Il prodotto ha una texture gelatinosa ed una profumazione gradevole e non fastidiosa: mi ricorda molto l'aroma di pesca.


Personalmente utilizzo il Gel Seno Rassodante Elasticizzante Scolpito di Bottega Verde una sola volta al giorno, di solito quando mi rinfresco prima di andare a lavoro. Prendo una piccola dose di prodotto e la distribuisco equamente tra i due seni, procedendo con un risoluto massaggio dal basso verso l'alto. L'operazione non richiede mai più di un paio di minuti: il prodotto si assorbe velocemente, lasciando la pelle liscia, fresca e compatta.
Effettuando questo trattamento in maniera costante, per quasi due mesi, mi sono resa conto che il mio seno ha effettivamente una consistenza più elastica, ma in nessun modo il Gel Seno Rassodante Elasticizzante Scolpito di Bottega Verde ha influito sul tono né l'ha reso più sodo. 

L'inci è lungo e si rivela un mix tra sostanze vegetali e di natura chimica. Al secondo posto vi troviamo subito il propylene glycol, poi ci sono la pesca, estratto di cardo mariano, estratto di acacia, estratto di luppolo, estratto di ginseng, estratto di ippocastano, estratto di cetriolo, estratto di germe di grano, estratto di soia. Finite le sostanze vegetali, iniziano i vari ppg, peg, alcool, disodium edta. Non ci sono parabeni né siliconi. Tutto sommato una buona formula, considerando che gli attivi vegetali sono tutti ai primi posti nell'inci.

Concludendo, penso che il trattamento Scolpito di Bottega Verde possa essere utile a coloro che hanno un seno piccolo e contenuto che vogliono semplicemente rendere un po' più elastico. Lo sconsiglio, invece, a chi ha un seno prosperoso e necessita di qualcosa che lo renda più sodo e compatto.
In poche parole: non fatevi ingannare dal nome del trattamento. E' un elasticizzante e in nessun modo vi restituirà un po' di tono se l'avete perso.


DOVE SI ACQUISTA: nei negozi monomarca o sul sito web
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 100 ml
PREZZO: 12,99 €. Io l'ho preso in offerta a 5 €.

martedì 17 settembre 2013

Weleda - Miglio - Shampoo Trattante per Capelli Normali



Da weleda.it:
Deterge i capelli con dolcezza e mantiene la loro naturale lucentezza grazie agli estratti di miglio, salvia e all’olio di noce di macadamia, tutti da coltivazione biologica. Ideale per tutta la famiglia e per lavaggi frequenti.

Recensione d'uso:
Recentemente Weleda ha introdotto nel suo già nutrito listino una nuova linea di prodotti per capelli. Essa è completamente naturale (certificata da Natrue) ed offre un profondo trattamento sia ai capelli che al cuoio capelluto. Ogni prodotto contiene preziosi estratti da cereali ed altre coltivazioni biologiche. Sono esenti da siliconi, parabeni, petrolati e qualsivoglia sostanza chimica non perfettamente dermocompatibile. 


Se desiderate qualche informazione in più sui prodotti componenti la Nuova Linea per Capelli di Weleda, vi consiglio di seguire il suddetto link.
In questa sede ho il piacere di parlarvi dello Shampoo Trattante per Capelli Normali al Miglio, che è quello che ho provato io, in quanto più adatto degli altri a soddisfare quelle che sono le esigenze della mia chioma e del mio cuoio capelluto. Cuoio capelluto che posso appunto definire normale in quanto non secco né grasso.

Il prodotto si presenta in un flacone bianco di plastica con una forma studiata per agevolarne l'impugnatura, anche sotto la doccia. La sua superficie non scivola e si mantiene ben salda tra le mani. Il tappo è di quelli che si schiacciano da un lato per poi aprirsi in un forellino nell'altro, così da tenerlo aperto solo il tempo necessario per prelevare il prodotto.



La texture dello Shampoo Trattante per Capelli Normali al Miglio di Weleda è densa, lattiginosa, di un giallino pallido. La profumazione, ottenuta unicamente grazie agli oli essenziali e senza l'aggiunta di sostanze artificiose, è a mio avviso gradevolissima. Piuttosto forte, sa di erbe balsamiche. A me piace molto perché ben si discosta da aromi artificiali ottenuti in laboratorio mentre molto si avvicina a quelli che possiamo trovare comunemente in natura. Un odore fresco, pungente, quasi mascolino. 
Non permane, comunque, dopo il lavaggio, dissolvendosi abbastanza in fretta.

Come faccio sempre, io ne diluisco 10 ml in 90 o 100 ml di acqua, avvalendomi del mio fido spargishampoo. Una schiuma consistente avvolge la mia chioma, consentendomi di detergere a fondo capelli e cuoio capelluto, mentre effettuo il mio solito massaggio per riattivare la microcircolazione.

Qui c'è da fare un distinguo tra quella che è stata la mia esperienza con l'acqua dolce della vecchia casa e quella che invece è la mia esperienza attuale con l'acqua dura e calcarea della nuova abitazione.

Esperienza con acqua dolce:
Quello che ho notato, lavaggio dopo lavaggio, è che lo Shampoo Trattante per Capelli Normali di Weleda non faticava a rimuovere oli o eventuali impacchi, ma il risultato una volta asciutti era spesso di capelli un po' appesantiti. Morbidissimi, districati, ma più flosci di quanto siano normalmente.
Decisi quindi di evitare impacchi ed oli sui capelli quando utilizzavo questo prodotto. Pur prestandogli questa attenzione, mi accorsi che il risultato non era dissimile, chiaro sintomo del fatto che era lo shampoo stesso a produrre su di me questo effetto di capelli meno gestibili del solito. 
E purtroppo notavo che i miei capelli, quando li lavavo con lo Shampoo Trattante per Capelli Normali di Weleda, tendevano a sporcarsi con più facilità. Io ho una larga esperienza di shampoo ecobiologici o naturali perché non ne uso altri da 6 anni. Questo però non mi convinceva in toto e trovo giusto renderlo noto.

Esperienza con acqua dura:
Questa è stata la mia esperienza fin quando ho abitato nella vecchia casa. Negli ultimi 3 mesi, essendomi trasferita sul litorale laziale ed avendo trovato un'acqua del tutto diversa (più calcarea, meno gestibile), anche l'esito dello Shampoo Trattante per Capelli Normali di Weleda è cambiato notevolmente. Con l'acqua dura i miei capelli risultano spesso più crespi del solito, in alcuni casi addirittura stopposi. Lavandoli con questo prodotto noto che li ammorbidisce notevolmente, morbidezza che si avverte già durante il lavaggio, toccando i capelli con le dita. Una volta asciutti, i miei capelli risultano facilmente pettinabili. Non tendono più a sporcarsi rapidamente. Al momento lo sto apprezzando come non avevo potuto fare inizialmente.

Purtroppo, viste le sostanziali differenze tra un'esperienza è l'altra, mi è stato impossibile redigere una sola recensione d'uso. Il mio pensiero è che con diverse condizioni anche un prodotto possa cambiare radicalmente: o, meglio, sono i nostri capelli che reagiscono differentemente ad una stessa formulazione. Quel che posso dire è che quando i miei capelli potevano sul serio definirsi normali, questo shampoo era solito appesantirli. Quando invece sono diventati più sofferenti, eccolo venire in soccorso per normalizzarli. Lo trovo dunque più indicato come "terapia d'urto" che non come shampoo di utilizzo quotidiano.

L'inci è ottimo. I tensioattivi sono di derivazione vegetale e ci sono diversi eccellenti ingredienti provenienti da agricoltura biologica. L'ho fotografato, così che possiate giudicare anche voi.



In definitiva, trovo che sulla carta lo Shampoo Trattante per Capelli Normali di Weleda sia quanto di meglio si possa trovare tra scaffali di bio-botteghe ed erboristerie. Purtroppo, però, non sempre una formulazione perfetta garantisce a tutti una resa cosmetica ottimale e nel mio caso, ci sono diversi punti che fanno di questo prodotto uno di quelli che non saprei se riacquistare una seconda volta.

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni personali, libere da condizionamenti. 


SITO WEB: www.weleda.it
DOVE SI ACQUISTA: nelle erboristerie e bio-botteghe rivenditrici, da Naturasì; online in diversi e-commerce tra cui Gruppo Re Store ed Ecco-Verde
LUOGO DI PRODUZIONE: Svizzera
PAO: c'è la data di scadenza 
QUANTITA': 190 ml
PREZZO:  11,90 €

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...