mercoledì 8 gennaio 2014

Mac - Pro Longwear Paint Pot "Soft Ochre"



Su maccosmetics.it:
Un colore per occhi altamente pigmentato, cremoso all'applicazione. Ultima generazione di una famosa formula M·A·C, Paint Pots mantiene tutti i tratti intensi che lo hanno ispirato. Colori a lunga durata. Crea una copertura continua senza appesantire, a lunga tenuta. Si sfuma uniformemente sulle palpebre. In base cremosa, può essere utilizzato con Eyeshadows e Eyeliner M·A·C. 


Recensione d'uso:
L'articolo di oggi tratta del prodotto che non ho esitato a definire come il flop del 2013. Capirete dunque che le mie non saranno le solite parole lusinghiere che generalmente riservo al marchio Mac, brand con il quale in linea di massima mi sono sempre trovata bene.
Anche Mac non è immune da prodotti che non vanno bene per tutti e questo post ne è la degna testimonianza.

Come al solito, desidero comunque iniziare dal principio. Il packaging consiste in un comodo barattolino di vetro con tappo a vite in nero satinato. All'esterno, la classica scatola nera stampata che Mac propone per ogni suo prodotto. I paint pots altro non sono che ombretti cremosi che possono essere utilizzati da soli oppure come base per altri ombretti in polvere. Da circa un anno Mac ha inserito questa tipologia di prodotto nella linea Pro Longwear, quella dedicata ai cosmetici più performanti e a lunga tenuta. Mai terminologia mi fece più sorridere. 


Come lo uso. Nel caso di Soft Ochre, con colorazione tenue e del tutto simile al colore della mia palpebra, l'utilizzo che ne faccio - quello per il quale decisi di acquistarlo - è di crearne una base per i successivi ombretti in polvere o pigmenti. Solitamente uso il dito, con il quale prelevo una piccola quantità di prodotto e la sfumo con facilità su tutta la palpebra, sia mobile che fissa. A tale scopo si può anche utilizzare un pennello specifico per prodotti in crema. Subito dopo applico gli ombretti come di consueto, sfumature comprese. Questa è anche la procedura che utilizzo per tutti gli altri paint pot in mio possesso con i quali mi trovo divinamente. Ricordate l'esperienza positiva con Vintage Selection

Cosa c'è che non va? tutto direi. Da un prodotto denominato Pro Longwear e usato come base dagli stessi make up artist Mac mi aspettavo qualcosa di duraturo, che potesse far da barriera agli ombretti e consentirgli una durata giornaliera, senza finire nelle pieghette. Purtroppo così non è stato. Ho riflettuto anni se acquistare il Paint Pot Soft Ochre di Mac per alternarlo alla mia amatissima Shadow Insurance e quando finalmente ho deciso di farlo la delusione è stata cocente ed amarissima.
Questo prodotto costa molto, assai più della Shadow Insurance. E su di me non dura nulla, neppure 2 ore. Tenendo anche conto del fatto che nella maggioranza dei casi gli abbino ombretti di buona o ottima qualità, che durano di più quando li uso in purezza, capite bene che non posso e non voglio trovare parole di giustificazione. Non ce ne sono. Questo prodotto non dura e farò una fatica immane a terminarlo senza maledirmi ogni giorno per aver fatto una spesa che si è rivelata molto peggio che inutile.

Mi spiace. Io lo boccio senza se e senza ma. Anche usato da solo mi entra nelle pieghette rovinando qualunque trucco, dal più semplice e banale a quello più scenografico ed elaborato.


Aggiornamento:
Mi è capitato molto di rado di dover aggiornare una recensione. Ma questa, visti i toni delusi ed amari che avevo utilizzato, è di quelle che vanno assolutamente rettificate.
Per lungo tempo la mia esperienza con il Pro Longwear Paint Pot Soft Ochre di Mac è stata disastrosa come raccontato. Smisi dunque di utilizzarlo, chiudendolo, e lasciandolo semplicemente in un cassetto. Dispiaciuta per quella disfatta ripresi ad usarlo mesi dopo per andare a lavoro e, giorno dopo giorno, iniziai ad apprezzarlo.
Ad oggi lo uso continuamente ed i problemi di durata che lamentavo non esistono più. Non conosco la ragione di questo cambiamento. Non so se sia dovuto al fatto che la mia palpebra vivesse all'epoca un momento spiacevole e che sia poi "rinsavita". Non so neppure se sia dovuto al fatto di non avere usato il prodotto per mesi.
Tuttavia ad oggi il mio pensiero per il Soft Ochre di Mac è letteralmente mutato. Se un tempo lo odiavo, ora penso sia un prodotto di qualità, utile sia per uniformare la palpebra prima del make up, sia per consentirgli di avere una durata più che soddisfacente. Anche per un giorno intero.



DOVE SI ACQUISTA: nei monomarca Mac, nei corner Mac presso Coin o La Rinascente, sul sito web
LUOGO DI PRODUZIONE: Canada
PAO: non specificato sulla confezione
QUANTITA': 5 g
PREZZO: 19,66 €

40 commenti:

  1. Che delusione Dama,mi dispiace! Con questa tipologia di prodotto io mi trovo bene,possiedo la colorazione Dangerous Cuvée e sia utilizzato da solo che come base per altri ombretti non mi è mai entrato nelle pieghe. Che Soft Ochre lo faccia, soprattutto considerandone il costo e la fama che lo precede, è inammissibile :'(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io mi trovo bene con tutti gli altri che possiedo, a maggior ragione non mi spiego cosa possa essere andato storto con questo.

      Elimina
  2. Accidenti che delusione, ci credo che ci sei rimasta malissimo, questo è uno dei paint pot più osannati dopo Bare study.
    Mi sembra assurdo che non duri, non hai una palpebra problematica da quello che mi ricordo, mi chiedo cosa ci sia che non va...
    Mi spiace :(
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Che peccato :( e se compri una base sfigata (tipo quella Essence) e lo sfrutti così almeno per terminarlo?

    RispondiElimina
  4. caspita che delusione...non pensavo! Per quello che costa dovrebbe durare 24 ore! Questa review sarebbe da spedire direttamente alla mac in modo che riformuli il prodotto.Io con questa tipologia di prodotto mi sono trovata bene tranne nell'unica volta in cui presi un colore da collezione, marrone con brillantini dorati, che aveva pigmentazione praticamente nulla se usato da solo, ed era troppo "untuoso" se usato come base. Da quella volta non ne ho più presi. Un bacione

    RispondiElimina
  5. Peccato! Come si vede che non tutti i prodotti vanno bene per tutti indistintamente! Di questo in particolare ne ho sentito parlare molto bene proprio come base!

    RispondiElimina
  6. Ho quasi sempre sentito tessere le lodi di questo prodotto ed è un peccato che su di te non funga a dovere... Mi incuriosiva molto, spesso sono stata tentata di acquistarlo per utilizzarlo anche solo come uniformante ma a questo punto penso che investirò in qualcosa di cui al momento necessito maggiormente...

    RispondiElimina
  7. @Ag esatto. La mia palpebra non è troppo problematica, non ancora almeno.

    @Raffaella sarebbe un'ulteriore spesa per un prodotto che se potessi prenderei solo a calci. Lo userò da solo, ma in quei giorni in cui sto fuori solo poche ore (cioè quasi mai).

    @Dony a questo punto hai fatto bene!

    RispondiElimina
  8. @Scheggia si, so di tante ragazze che lo amano. Con me purtroppo non è andata bene.

    @Venus Power esatto, meglio spendere su qualcosa di diverso e che magari ti dia maggiori soddisfazioni.

    RispondiElimina
  9. Strana questa cosa, a me Soft Ochre non mi ha mai dato questi problemi. Pensa nel mio video appena pubblicato ho bocciato un altro paint pot di Mac, oggi è una giornataccia per il nostro amatissimo brand :)
    Ma non è che per caso ne mettevi troppo? Ti ha dato problemi solo questo paint pot o hai avuto problemi anche con altri? Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ho appena visto il video :D
      No, troppo non direi. Ne metto la mia solita quantità, che poi è la stessa per tutti gli altri paint pot che invece su di me funzionano. Boh.

      Elimina
  10. e un altro grande mito costoso viene così sfatato!!! grazie per questa review!! :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no, non viene sfatato :) io mi sono trovata male ma so di molte altre consumatrici soddisfatte.

      Elimina
  11. Io utilizzo questa colorazione da due anni quasi e mi trovo divinamente! Ormai non utilizzo altro come base occhi. E' proprio vero che i prodotti sono estremamente soggettivi!!

    RispondiElimina
  12. Mi spiace molto, soprattutto perchè è stato un acquisto molto meditato :(.
    Però, non tanto rispondendo a te, ma non parlerei di 'mito sfatato' o prodotto da non comprare; per dirne una, quante sono rimaste deluse dalla SI, che io e te per esempio amiamo? E' tutto relativo, come sempre. Credo che un buon prodotto sia quello che nella maggioranza dei casi si comporta bene, non uno infallibile che di fatto non esiste :D! La tua testimonianza è solo una giusta constatazione del fatto che sono pur sempre prodotti 'terreni' e fallaci, come qualsiasi cosa, e che si può sempre rientrare nel range di coloro per i quali tal cosa non va bene.
    Tolto ciò, è normale e più che comprensibile che la delusione sia ben più cocente, parlando di un prodotto blasonato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, io son rimasta male perché comunque è un prodotto costoso. Non mi aspettavo l'infallibilità, ma una buona tenuta si. Poco male, andrà meglio la prossima volta ;)

      Elimina
  13. Io alla fine l'ho preso, dovevo toccare con mano, eheh!! :D L'ho provato ieri e finora le mie impressioni sono positive, bisogna però vedere se mi dura tutto il giorno.

    RispondiElimina
  14. Accidenti :( non solo per il prezzo, ma anche perché è stato un acquisto meditato e desiderato; io ho lo stesso problema con il primer Essence, ma almeno l'ho pagato un'infinitesimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comunque concordo sul fatto che la Shadow Insurance è il top!

      Elimina
    2. Io quello Essence non l'ho mai provato ma anche lì so che ci sono pareri discordanti.

      Elimina
  15. Sara mi dispiace tantissimo :( io stessa ce l'ho e mi trovo benissimo. Non mi fa pieghette e dura inalterato anche in estate. Non so che dire, più che altro non saprei come giustificarlo, visto che so che non hai problemi di palpebra oleosa e simili!! E' assurdo, non ho parole :(

    RispondiElimina
  16. Ciao! Che peccato. Io ho il paint pot Painterly e lo uso come base ma, per fortuna direi visto il costo, mi dura tantissimo con qualsiasi ombretto. Non saprei proprio che dire sul perchè non ha questo effetto anche per te. Baci

    RispondiElimina
  17. Che peccato, mi dispiace molto! :( diciamo che anche io sono rimasta delusa, ma per un altro aspetto. Infatti ame non va nelle pieghe e fa durare l'ombretto, il fatto è che mi secca da morire la palpebra formando pellicine e grinze orrende!! Infatti non posso usarlo ne da solo ne con colori chiari, ma solo con ombretti scuri che vanno a mimetizzare la base! :(

    RispondiElimina
  18. Non ho mai creduto che con la loro consistenza potessero fungere da primer. Magari su chi non ha la palpebra oleosa può durare, ma non più di tanto.
    Noi amiamo la nostra Shadow Insurance <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io però non ho la palpebra oleosa, quindi sulla carta avrei dovuto essere una di quelle favorite :D

      Elimina
    2. Allora mi dispiace, sei l'eccezione XD

      Elimina
    3. Non l'unica a quanto pare. Anche Misato-san si trovò malissimo.

      Elimina
  19. Che peccato..
    Anche io un periodo mi ero fissata con questo prodotto, solo che non l'ho mai acquistato. Ma non penso lo farò mai.

    RispondiElimina
  20. ma davvero?! io volevo prenderlo in questa tonalità, opterò per painterly! baci

    RispondiElimina
  21. @Sara fatina poi facci sapere come va! in bocca al lupo!

    @Alememe se hai un'altra base che ti funziona bene, tieniti quella.

    @Silvia nel mio caso è andata così ma so di tante ragazze che invece si sono trovate bene.

    RispondiElimina
  22. Io ho Painterly e mi ci sono trovata sembre bene come base.. ora però sono a più di metà e trovo che l'ombretto non arriva più a fine serata, si scolorisce!
    Va anche detto che mi trucco alle 6 del mattino e mi strucco alla sera, però io pretendo di più! Sto optando di abbandonarlo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene a pretendere molto, con quel che costano...

      Elimina
  23. Ce l'ho in casa da ottobre e non l'ho mai ancora neanche aperto! Volevo finire prima le due basi che sto usando...me lo hai smontato completamente ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo la mia esperienza è negativa su tutti i fronti. Spero che con te sia più clemente. Fammi sapere.

      Elimina
  24. Peccato! Onestamente io ho riscontrato problemi solo dopo 6/7 ore e solo se usato da solo. Come base invece è molto difficile che ceda (è vero, a capodanno ha fatto le righe, ma erano 10 ore che ce lo avevo su). Mi spiace proprio :( ma davvero costa tanto di più della shadow insurance?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono circa 2 € in più. La Shadow Insurance ora costa 17,50 € mentre i paint pots vengono 19,66 €. Calcolando anche che acquisto la Shadow Insurance sempre quando ho qualche sconto da Sephora, la pago ancora meno. E mi dura un anno intero senza cedimenti...su di me è ancora la soluzione migliore.

      Elimina
  25. Io ho un solo Paint pot, Painterly. Devo dire che mi piace ma non lo uso da solo come base per gli ombretti, lo uso per uniformare la palpebra, oppure quando devo mettere sopra un ombretto o una matita che potrebbe macchiarmi la palpebra uso prima anche il primer.
    Sinceramente non capisco perché a me non duri come base per ombretto mentre a tante persone sì, ho la palpebra che dopo qualche ora che lavo il viso diventa un po' oleosa, forse è per questo... comunque non credo che comprerò più un prodotto del genere.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...