venerdì 28 febbraio 2014

Resoconto 1° Ordine Wjcon

La settimana scorsa guardando un video di LadyCiccone su youtube mi è tornata la voglia di entrare in un negozio Wjcon. Da quando mi sono trasferita non ne ho più avuto l'occasione e anche prima mi era capitato solo un paio di volte.
Mi sono messa a sbirciare l'e-commerce e mi sono accorta che le spese di spedizione sono gratuite già con una spesa superiore a 19,90 €. Guardando qui e lì ho deciso che avrei acquistato 4 degli articoli proposti. La mia spesa sarebbe stata di poco superiore a questa soglia minima e così mi sono buttata.

Purtroppo non è stato così semplice. Chi mi legge sulla pagina facebook di Recensioni Cosmetiche si sarà accorto che le cose non sono andate benissimo, fin da subito. Ho  perso diverse ore dietro al sito perché non mi dava modo di registrarmi ed effettuare il mio piccolo ordine. Per quanto pigiassi sul tasto "registrati e acquista", questo non si spostava di una virgola, nonostante i continui refresh della pagina e il reinserimento dei dati decine di volte. Il giorno successivo ho riprovato e il problema era il medesimo. Nel frattempo, ogni volta che uscivo dalla pagina il carrello si resettava, così da dover ogni volta ricominciare da capo. Alla fine ero davvero scocciata e stavo per perdere le speranze. Mi sono impuntata perché a quel punto quei 4 cosmetici li volevo a tutti i costi, era diventata una questione di principio. Scrissi sulla bacheca della pagina facebook di Wjcon sottoponendo il problema. Dopo diverse ore mi risposero dicendo che avrei dovuto scrivere al servizio clienti, di cui mi fornirono indirizzo e-mail. Agisco in questo modo e dopo un paio di ore ricevo il responso. Una sola riga nella quale mi si diceva che dovevo inserire tutti i dati richiesti. Stop così. Nessuna offerta di aiuto, nessun tentativo di comprendere quale fosse il problema che stavo lamentando. Ho risposto in malo modo, dicendo che avevo inserito i miei dati decine e decine di volte, senza comunque riuscire a proseguire di un solo passo e che tanto valeva rinunciare all'ordine, considerando che in tanti anni di shopping online non era mai accaduto nulla di simile. Non mi hanno mai risposto, quindi presumo che si siano semplicemente disinteressati al procedere della situazione.
Il terzo giorno è resuscitato. Il mio errore era quello di inserire lo stesso nome e nome utente, anche perché non c'era nulla che lasciasse intuire che ciò non potesse essere fatto. Il sistema, anziché segnalare il tipo di errore, semplicemente si bloccava. Negli altri siti quando per effettuare una registrazione compi un errore, il sistema ti dice dove hai sbagliato e come rimediare. Qui sono dovuta andare ad intuizione e solo per un caso fortuito sono poi riuscita a sbloccare la situazione.

Effettuo l'ordine sabato 22 febbraio. Pago tramite paypal. L'ordine viene evaso mercoledì 26 febbraio, quindi non troppo celermente, anche considerando che si trattava di soli 4 prodotti. Giovedì 27 febbraio giunge a destinazione con corriere Gls.

L'imballaggio è imbarazzante. Dentro una busta giallo, bianco e blu di quelle che solitamente contraddistinguono le spedizioni Gls, vi è una scatola tutta schiacciata da un lato. Oltretutto, una scatola molto più grande del necessario. Apro la scatola e vedo che, fortunatamente, i miei prodotti sono intatti sebbene ad attutire il colpo ci fosse ben poco materiale. 
In quel momento mi sono chiesta cosa sarebbe potuto accadere se avessi voluto acquistare una palette di ombretti. 

Veniamo dunque al contenuto del mio ordine:


  • Collezione Chicago Symphony - Pulpy Mat Lip  n°1
  • Collezione Chicago Symphony - Pulpy Mat Lip n°5
  • Rossetto Pure Colour n°423
  • Baked Eyeshadow Melange n° 202
Qui ci sarebbe da aprire un'altra parentesi per quanto concerne la scelta dei colori. Ho cercato un po' di swatches in rete trovandone pochissimi. Il sito offre delle colorazioni fittizie che poco si avvicinano alla realtà. Noi sappiamo che chi acquista su internet lo fa perché non ha un negozio fisico nel quale farlo. Una maggiore corrispondenza nei colori sarebbe auspicabile e di grande aiuto per il cliente finale che, nella maggioranza dei casi, non ha avuto modo di vedere le tonalità dal vivo.

Vi mostro in dettaglio il mio ordine, con i relativi swatches.
Partiamo dai Pulpy Mat Lip che Wjcon aveva proposto in edizione limitata nella sua collezione Chicago Symphony. Essendo in saldo, ho potuto acquistarli risparmiando 2 € l'uno.


Sopra Pulpy Mat Lip n°5
Sotto Pulpy Mat Lip n°1
Rossetto Wjcon Pure Colour n° 423. E' un rossetto lucido, modulabile e stratificabile. Confortevole sulle labbra. La colorazione è un rosa tenue e delicato, tonalità alla quale sono particolarmente affezionata in quest'ultimo periodo.



Baked Eyeshadow Melange n°202. E' un viola scuro con venature rosa e piccoli glitter dello stesso colore. Asciutto risulta semi-trasparente, da bagnato rivela la sua natura, che in ogni caso non mi è apparsa particolarmente interessante. Lo proverò con diverse basi colorate, così da comprendere quale versione mi piace di più.

A sinistra asciutto, a destra bagnato

Concludendo, non credo che ripeterò l'esperienza di riordinare presso questo e-shop. Spero che aprano un negozio Wjcon nei posti che sono solita frequentare, così da non dovermi privare dei prodotti, pur volendomi tenere lontana dall'e-commerce.


SITO WEB: www.wjcon.com/it/
METODO DI CONSEGNA: corriere Gls
SPESE DI SPEDIZIONE: gratuite per ordini superiori a 19,90 €. Non è chiaro quanto costino per ordini inferiori.
TEMPI DI CONSEGNA: nel mio caso 4 giorni lavorativi
METODI DI PAGAMENTO: bonifico bancario, paypal.

giovedì 27 febbraio 2014

Novità ed Offerte del Momento

Buongiorno!
Tutte pronte per una nuova carrellata di Novità
ed Offerte del Momento? Eccole qui.


John Masters Organics ti aspetta il 28 febbraio e 1° marzo a La Rinascente di Milano. Acquista un prodotto del marchio, scatta una foto dello scontrino e inviala tramite messaggio privato alla pagina facebook di John Masters Organics Italia. Avrai accesso ad una promozione che ti consentirà, entro 3 settimane, di acquistare un prodotto su johnmasters.it e averne in omaggio un altro di prezzo uguale o inferiore, a tua scelta.


- Per un regalo zuccheroso ad un prezzo accessibile, Shaka ha lanciato le nuove Beautiquette Gourmand! Scopri qui i gusti disponibili!

- Una bella promozione Collistar è quella che abbina il tuo mascara preferito ad una pinzetta di precisione per sopracciglia. Compri il mascara e la pinzetta è in omaggio.


- Cerchi una buona piastra per capelli ma ti frenano i prezzi elevati? Su Sereni Shop se sei una cliente registrata puoi acquistare una piastra Ghd con uno sconto di 20 € usando il codice GHD20.

- La nuova crema anticellulite 90-60-90 di Alkemilla che vi avevo preannunciato qualche tempo fa è arrivata. Fino al 9 marzo la trovate su Laula Beauty (e in molti altri e-commerce) con un prezzo di lancio scontato del 35%.


- MuLondon, brand inglese di cosmesi naturale e cruelty free, è approdato su Ecco Verde.

- Le novità Biofficina Toscana annunciate nello scorso articolo di Novità ed Offerte del Momento, sono ora scontate del 10% su Il Giardino di Arianna. Solo fino a sabato 1° marzo.


- Sempre su Il Giardino di Arianna, i cosmetici a marchio Nour sono attualmente scontati del 10% usufruendo del codice GANOUR.


- Nelle Profumerie Limoni scegli uno smalto Essie in una nuance rosa e al prezzo di 9,90 € riceverai in omaggio una graziosa agenda.


- In anteprima online è arrivata la nuova CC Creme di Estee Lauder. Presto anche in profumeria.

- Anche su Ecobelli è arrivata So' Bio Etic. Da oggi dovrebbe partire un'offerta lancio. Tieni d'occhio l'e-commerce se interessata.


mercoledì 26 febbraio 2014

YesBio : Presentazione e-commerce

Scrivo l'articolo di oggi per presentarvi YesBio, un negozio online specializzato nella vendita di cosmesi su base vegetale. L'e-commerce è gestito da Mirko e Zeffiro, due amici che hanno fatto della salvaguardia dell'ambiente uno stile di vita. I prodotti che hanno scelto di inserire nel proprio e-shop non contengono petrolati, ogm, siliconi. Le materie prime derivano dal solo territorio italiano, così da non favorire l'utilizzo di sostanze provenienti da zone del mondo in cui i lavoratori non vengono adeguatamente retribuiti.

YesBio ha scelto solo prodotti non testati sugli animali, cosmetici di cui i propri clienti possano fidarsi.
Su YesBio è possibile trovare: make up naturale, prodotti per la cura dei capelli, per il corpo, prodotti dedicati ai più piccoli, solari, pennelli da trucco. 


In questa foto vedete solo alcuni dei prodotti disponibili su YesBio. Nel dettaglio:
Come noterete, i cofanetti contenenti la cipria compatta e l'ombretto sono dotati di un simpaticissimo packaging di cartone.


Per chi si stesse chiedendo di che colore sia il rossetto, eccolo qua:


I marchi attualmente presenti su YesBio sono Naturalmente e Essere.
Naturalmente utilizza solo sostanze botaniche rinnovabili e sostenibili. Le profumazioni derivano dagli aromi puri di piante e fiori, senza aggiunte di tipo artificiale. Gli ingredienti provengono da agricoltura biologica e dinamica. Le macchine che producono i cosmetici Naturalmente vengono alimentate da energia eolica dell'impianto di Pontedera in Toscana ed energia geotermica dell'impianto di Lardarello, sempre in Toscana. Questo perché simili fonti energetiche sono sostenibili e rinnovabili a bassissima emissione di anidride carbonica. La scelta portata avanti da Naturalmente è quella di bandire sostanze come siliconi, parabeni, petrolio e derivati, coloranti artificiali, sls, peg e nickel. Per quanto riguarda la certificazioni, vi lascio alla pagina dedicata.

La Linea Essere di Bioart propone cosmetici altamente biodegradabili pur senza rinunciare ad alte performance. I cosmetici a marchio Essere sono certificati ecobiologici da Aiab. Il range di prodotti abbraccia diverse esigenze, da quelle degli adulti a quelle dei più piccoli.

Le spedizioni di YesBio avvengono tramite TntPost e la consegna è gratuita per ordini superiori ai 49 €. Nel mio caso l'imballaggio era costituito da una piccola scatola di cartone nella quale sono stati posizionati tutti i prodotti. Ad attutire i colpi, vari pezzi di carta tra un prodotto e l'altra. Son stati così bravi ad inserire tutto in quella piccola scatola che quando ho provato a rifarlo non ci sono riuscita: c'era sempre qualcosa che spuntava fuori.

Come al solito mi prenderò del tempo per testare i prodotti Naturalmente ed Essere che gli amministratori di YesBio son stati così gentili da volermi far provare. Seguiranno le mie recensioni sincere ed oneste, come sempre.

*I prodotti mostrati in foto mi sono stati inviati gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scrivere un articolo di presentazione del negozio online né mi è stato chiesto: l'ho fatto spontaneamente in quanto la mia prima impressione è stata positiva e meritava di essere condivisa.

martedì 25 febbraio 2014

Lavera - Basis Sensitiv - Gel Detergente per il Viso


Su ecco-verde.it:
Questo Gel lavante per il viso assicura una pulizia delicata e protegge la pelle dalla disidratazione, attraverso melissa e malva biologiche. Un pizzico di oli essenziali anima e rinfresca la pelle. Con ingredienti vegetali biologici di produzione propria. pH: 5,0-5,5


Recensione d'uso:
La detersione mattutina del mio viso è uno step fondamentale, che non si riduce mai ad una sola passata d'acqua fresca, ma si completa sempre con una dose di un buon gel detergente.
Questa tappa mi aiuta a rimuovere i residui di sporco che eventualmente possono essere rimasti dopo lo strucco serale, così come a togliere i lasciti delle creme per la notte. In un certo senso mi sembra che il viso si riattivi, che riparta per un nuovo giorno esattamente come devo fare io.

Quando a dicembre inoltrai il mio 3° ordine su Ecco Verde decisi di voler provare il Gel Detergente Viso Basis Sensitiv di Lavera, linea che conosco ed utilizzo da diversi anni. 
Il prodotto si presenta in un packaging dal design fresco e giovanile. Il tubo è bianco e morbido e qui e là ci sono spruzzi d'acqua azzurri che subito fanno pensare ad una sensazione di pulizia e vitalità. 

Come lo uso. Al mattino ne applico una noce sulla mano, passo un po' d'acqua con il quale diluirlo e poi massaggio su tutto il viso. Effettuo movimenti circolari e delicati, senza escludere nulla, neppure occhi e contorno occhi. In alcuni casi mi è capitato anche di usarlo alla sera, in abbinamento al Face Cleansing Bellissima di Imetec.


Sugli occhi non brucia, non irrita, non provoca lacrimazione. Mi piace questa possibilità di poterlo passare in quella zona senza la paura di saltare dal dolore. Questo aspetto è per me fondamentale perché ritengo che una buona pulizia viso non debba escludere anche l'area del contorno occhi. Negli anni ho utilizzato diversi prodotti al mattino ed ho ricomprato solo quelli che potevo utilizzare ovunque senza remore. 

Quando lo si passa sotto l'acqua, il Gel Detergente Viso Basis Sensitiv di Lavera produce una schiumina molto leggera e soffice, per nulla soffocante. Mi permette di detergere il viso nel modo giusto, senza seccare la pelle. Questa è un'altra caratteristica che io trovo importante valutare in un prodotto di questo tipo: a prescindere dal vostro tipo di pelle (che sia secca o grassa è ininfluente) diffidate sempre da quei detergenti che per pulirvi il viso ve lo inaridiscono. Un buon prodotto è quello che deterge senza alterare il film idrolipidico, rispettando la pelle. Questo lo fa ed il mio viso una volta asciutto è morbido, liscio e mai secco. Alcune mattine passano delle ore prima che io adoperi la crema per il viso e in quelle ore il mio viso non tira in nessun punto, chiaro segnale del fatto che sta bene e non gli occorre praticamente nulla. 

La texture è quella di una gelatina soffice, trasparente, con dei filamenti bianchi qui e là. Questa sua scorrevolezza mi consente di poter utilizzare il Gel Detergente Viso Basis Sensitiv di Lavera anche senza diluirlo, perché fluido abbastanza da sapersi distribuire sul volto.

La profumazione è fresca ma molto alcolica. Personalmente non l'apprezzo molto, ma per fortuna ci si abitua in pochi giorni. Non la si può definire sgradevole, ma è indubbio che l'alcool si senta molto. Una volta sciacquato il viso, comunque, dell'odore non c'è più traccia.

L'inci non è particolarmente lungo e contiene: acqua, glicerina, alcool*, gomma xantana, estratto di malva*, estratto di echinacea*, acqua distillata di hamamelis*, acqua distillata di melissa*, profumo, allergeni naturalmente contenuti nelle sostanze vegetali. Le sostanze contrassegnate da asterisco derivano da coltivazione biologica ed il prodotto è anche vegan.
Come in tutti gli inci Lavera, e tedeschi in generale, l'alcool la fa da padrone. Se avete il viso particolarmente sensibile a questo ingrediente, ve ne sconsiglio l'acquisto. In tutti gli altri casi, potete usarlo senza problemi, magari alternandolo ad altri detergenti che ne siano privi.

Concludendo, trovo che il Gel Detergente Viso Basis Sensitiv di Lavera sia un ottimo prodotto per la detersione mattutina del viso. Lo si può usare anche alla sera qualora si vogliano rimuovere efficacemente le ultime tracce di trucco o di un prodotto unto utilizzato in precedenza.
Non secca la pelle, non brucia gli occhi, gode di un ottimo rapporto qualità/prezzo. Io lo consiglio a chiunque desideri un prodotto per la detersione che risponda a queste caratteristiche. Può piacere a qualunque tipo di pelle perché non ne altera il film idrolipidico.
Il costo è onesto. L'unico problema è la reperibilità. I prodotti Lavera possono essere acquistati online oppure al Naturasì, che non è presente uniformemente sul territorio italiano e in cui, per ovvie ragioni, i prezzi sono maggiorati.


SITO WEB: www.lavera.de
DOVE SI ACQUISTA: nei supermercati Naturasì oppure online su Ecco Verde
LUOGO DI PRODUZIONE: Germania
PAO: non specificato sulla confezione
QUANTITA': 125 ml
PREZZO: 4,89 €

lunedì 24 febbraio 2014

My Make Up - Atmosphere

Buongiorno,
nel post di oggi vi mostro come ho utilizzato uno degli ombretti Nabla Cosmetics acquistati in refill non molto tempo fa. Cliccate qui per recuperare il mio post haul comprensivo di swatches.
Atmosphere è l'indiscusso protagonista di questo trucco. L'ho abbinato ad una maglia di un colore simile, seppur più spento, e ammetto che l'effetto finale mi piaceva molto. Non so se capiti anche a voi di abbinare il vestiario al trucco: io sono solita farlo nella maggior parte dei casi.
Di Atmosphere mi hanno colpito il colore pieno di riflessi più chiari così come l'estrema pigmentazione della cialda. E' incantevole, una tonalità che mi fa pensare alla primavera, ma che non avrò alcun problema ad indossare in qualunque periodo dell'anno.
Qui uso anche Camelot, un marrone scuro e freddo che si adatta ad ogni make up io decida di eseguire.





Sulle labbra ho usato il mio MyLipsButBetter, ovvero Morning Rose di Mac.




Lista dei prodotti utilizzati:
- Shadow Insurance di Too Faced come base per l'ombretto;
- Correttore Pro Longwear NW20 di Mac per coprire le occhiaie;
- Ombretto Coco di Neve Cosmetics sotto l'arcata sopracciliare e all'angolo interno dell'occhio;
- Ombretto Atmosphere di Nabla Cosmetics sulla palpebra mobile;
- Ombretto Camelot di Nabla Cosmetics sulla piega dell'occhio;

sabato 22 febbraio 2014

La Domanda della Settimana



Buongiorno!
Come ogni sabato vi propongo una nuova Domanda della Settimana sulla quale discutere insieme. 
Negli ultimi anni siamo andati incontro ad un vero e proprio boom di spazzole elettriche e manuali per la pulizia del viso. Si, mi riferisco proprio ai famosi Clarisonic ed affini. Mi piacerebbe molto parlarne con voi, sapere se li avete acquistati, se pensate che siano utili al nostro viso, se ritenete che il loro prezzo sia giustificato.

Ringrazio fin da ora quanti vorranno rispondere al nuovo quesito, ne approfitto per augurarvi un riposante week end. 


Spazzole elettriche e manuali per la pulizia del viso:
hai mai pensato di acquistarne una? L'hai già fatto?
Pensi che siano davvero utili o che costituiscano
solo una spesa in più, neanche troppo necessaria?
Per quali tipi di pelle pensi che siano
maggiormente indicati?
Ritieni che prima di rivolgerti ad un sistema di pulizia simile
sia preferibile sentire il parere di un dermatologo
o che sia del tutto innocuo?


venerdì 21 febbraio 2014

Novità ed Offerte del Momento

Buongiorno!
Finalmente una nuova puntata della rubrica dedicata alle Novità e le Offerte
del Periodo! Buona lettura.



- In profumeria c'è un'imperdibile offerta Collistar per le amanti dei suoi trattamenti viso. Compri la crema che ti piace di più e nel cofanetto trovi la CC perfezione contenente primer e correttore. Il prezzo consigliato è di 36,90 €.


- In occasione del suo 4° compleanno Biofficina Toscana ha lanciato 4 nuovi prodotti: lo scrub labbra goloso, lo scrub labbra agrumato, la crema labbra riparatrice golosa e la crema labbra riparatrice agrumata.


- Glossip Make Up ha lanciato una nuova linea interamente dedicata alle pelli impure costituita da: gel detergente, crema viso opacizzante, gel correttivo sos, tonico viso astringente, maschera viso purificante. Clicca qui per visionarla nella sua interezza.


- Con l'acquisto di un mascara Retro Glam di Rimmel London si riceve in omaggio lo struccante occhi in formato da viaggio.


- Per il Fan Friday di questa settimana, Sephora propone uno sconto del 25% sui prodotti a marchio Sephora. L'offerta è valida solo in data odierna. Scaricate qui il Coupon.


- Gli smalti Quick Dry di Kiko si sono ampliati di 20 nuove colorazioni. Clicca qui per sbirciarle tutte.


- Nelle Profumerie La Gardenia c'è ancora il 40% di sconto sul secondo prodotto acquistato a scelta tra profumi e trattamento.


- Quest'anno per la remise en forme prima della bella stagione parti in anticipo. Per ogni confezione di Fanghi d'Alga Guam acquistata, l'AlgaScrub è in omaggio. Clicca qui per leggere cosa penso di Alga Scrub.


- La Crema Viso Nutriente da LaSaponaria è stata riformulata e migliorata. Ed ora ha anche un nuovo packaging più comodo. Leggi qui per saperne di più.


- E' online da qualche giorno il video di presentazione della coloratissima Palette Electric di Urban DecayClicca qui per vederlo.



- Bio Ionic presenta la nuova piastra Agave Vapor Iron.  Questa particolare piastra contiene una parte ricaricabile che, riempita di Agave Vapor Infusion, rilascia questo straordinario infuso goccia a goccia durante la lisciatura e l’effetto del vapore ionizzato permette agli estratti di Agave Azzurra di penetrare il capello rendendolo morbido e condizionato, eliminando il crespo e ottenendo un liscio perfetto. La nuova Agave Vapor Iron di Bio Ionic idrata i capelli perché le sue piastre semoventi contengono la miscela di 32 minerali (brevetto esclusivo di Bio Ionic USA) che emettono ioni naturali negativi in grado di ridurre la molecola d’acqua in micromolecole che garantiscono un’idratazione ottimale ai capelli permettendo alla piega di durare più a lungo.




- Una Donna Vagabonda è diventato rivenditore ufficiale delle amatissime Z PaletteClicca qui per accedere alla pagina dedicata.



mercoledì 19 febbraio 2014

My Make Up - Dark Plum

Il make up di oggi risale a diversi mesi fa, credo di averlo prodotto in pieno autunno. Ho scovato queste foto oggi, dopo averle lasciate nell'oblio per qualche tempo. Fortunatamente sulle bozze di questo post avevo già provveduto ad inserire la lista dei prodotti con i quali l'avevo realizzato.
Le immagini sono un po' scure però mi piace questo effetto opaco, un po' dark. Prima che arrivi la primavera a sconvolgerci di colore, ho pensato bene di mostrarvelo, sperando che possa piacere anche a voi.





Sulle labbra, passiamo dall'opaco al lucido, per regalare contrasto al look:


Lista dei prodotti utilizzati:
- Shadow Insurance di Too Faced come base l'ombretto;
- Correttore Pro Longwear NW20 di Mac per coprire le occhiaie:
- Ombretto Coco di Neve Cosmetics sotto l'arcata sopracciliare e all'angolo interno dell'occhio;
- Ombretto Shopping di Neve Cosmetics nella parte finale della palpebra mobile e mescolato a Magenta Madness sotto la rima inferiore;
- Palette Snapshots di Sleek: ombretto Magenta Madness al centro della palpebra mobile; ombretto Purple Haze sulla v esterna e nella piega dell'occhio; 
- Rossetto Rebel di Mac sulle labbra sovrapposto con il Lipglass di Rebel, sempre Mac.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...