lunedì 6 ottobre 2014

Biofficina Toscana - Siero Viso Riequilibrante



Su lovingecobio.it:
Un siero dall’uso versatile, con estratti bio lenitivi toscanidi calendula, fiordaliso, camomilla e malvauniti ad un innovativo biocomplesso idratante e ricostruttivo dello strato protettivo lipidico- Iricalmin- con una funzione calmante anti-irritazione. Iricalmin è un principio attivo multifunzione, svolge infatti un’attività idratante, antistress ed anti-irritante riducendo anche le irritazioni indotte alla pelle da attività traumatiche ed invasive come rasatura, contatto con acque trattate chimicamente (per esempio quelle delle piscine), raggi uva-uvb del sole o delle macchine artificiali contro i cui effetti negativi sviluppa un processo riparatore. La sua azione si sviluppa in sinergia con quella di specifici e mirati estratti bio lenitivi ed anti-arrossamento e della vitamina E antiossidante e vaso protettiva. Una formula quindi molto concentrata senza alcool e ricca che riequilibra le pelli sensibili, soggette ad arrossamenti ed irritazioni così come le pelli sottoposte a stress da fattori esterni ridonando un aspetto uniforme, fresco ed omogeneo.


Recensione d'uso:
Le pelli reattive e delicate hanno bisogno di cure particolari. Necessitano di prodotti calmanti che idratino la pelle senza appesantirla e senza accendere nuovi focolai di malessere.

Quest'anno per me è stato un anno particolare. Prima ho passato mesi a curare una forte desquamazione e pelle ipersensibilizzata dopo l'uso di una spazzola elettrica per la pulizia del viso. Poi, quando finalmente mi ero ristabilita, ecco che il problema sopraggiunge in un'altra zona del viso. Questa volta dovuto all'uso di un prodotto che, pur con una sola applicazione, mi ha "mangiato" la pelle sul mento e sul contorno labbra, provocando altre desquamazioni, altre irritazioni, altri pruriti e bruciori.
Fortunatamente, questa volta avevo una soluzione a portata di mano grazie al consiglio di Silvia di Loving Ecobio, e-commerce che tratta la vendita di soli prodotti ecobiologici di buona qualità, possibilmente di provenienza italiana. 
La soluzione per le pelli reattive e delicate ce la propone Biofficina Toscana, con il suo Siero Viso Riequilibrante con la funzione di ricostruire lo stato protettivo lipidico della pelle e nel frattempo calmare e lenire le irritazioni. 

Il packaging è costituito da un bel flacone in vetro satinato con tappo bianco dotato di contagocce. La confezione è contraddistinta dal colore rosa, che lo differenzia dalle altre proposte del marchio. Un cordoncino tiene appeso un lembo di carta sul quale viene riportato l'inci del prodotto.

Ho iniziato ad usare il Siero Viso Riequilibrante di Biofficina Toscana il 7 agosto, quasi sempre di sera, dopo la pulizia serale. Alcune volte l'ho applicato anche al mattino, dopo l'abituale detersione.
Utilizzarlo è semplice ed intuitivo ed il contenuto di una pompatina di prodotto è sufficiente a coprire l'intera superficie del viso e del collo. Trovandomi in estate ho preferito utilizzarlo sempre da solo, ma non ci sono controindicazioni nell'abbinarlo ad altri prodotti, quali creme od oli, a seconda delle esigenze.
Trattandosi di un Siero Viso Riequilibrante per pelli reattive e delicate, può essere utilizzato sia da coloro che hanno la pelle grassa o mista, sia da coloro che ce l'hanno secca o arida. Come immagino sappiate già, si può avere la pelle sensibile sia nel caso in cui sia oleosa, sia nel caso in cui sia l'esatto opposto. 

L'Inci del Siero Viso Riequilibrante di Biofficina Toscana contiene acqua, glicerina, pantenolo, lievito di birra, estratto di germe di grano, estratto di calendula*, acido ialuronico, estratto di fiordaliso*, estratto di camomilla*, estratto di malva*, vitamina E e poco altro. Le sostanze contrassegnate da asterisco derivano da coltivazione biologica controllata e si tratta di piantine con reali proprietà calmanti e lenitive. 
Anche per questa ragione, io lo trovo un prodotto adatto anche dopo l'esposizione solare, in quanto perfettamente in grado di riequilibrare la pelle.


La mia esperienza con il Siero Viso Riequilibrante di Biofficina Toscana può dirsi estremamente positiva. Il siero ha una consistenza gelatinosa poco soda, molto leggera al tatto. Trasparente e dall'aroma fiorito poco persistente, appena applicato sembra appiccicare un po', ma poi asciugandosi mi lascia la pelle liscia e compatta. Con un utilizzo quotidiano ho visto le mie brutte irritazioni guarire. In un primo momento è riuscito a far sparire il prurito ed il rossore, poi pian piano ha ristabilito anche lo stato della pelle. Le desquamazioni sono scomparse nell'arco di 10 giorni, lasciando il posto ad una pelle finalmente sana. Se sul flacone viene promessa una ricostituzione dello stato protettivo lipidico della pelle, posso confermare che è effettivamente così. Il Siero Viso Riequilibrante di Biofficina Toscana è riuscito a ripristinare la situazione originaria, riequilibrando efficacemente la mia pelle.
Negli ultimi tempi ho utilizzato spesso il prodotto anche prima del make up, in sostituzione a creme più pesanti di cui la mia pelle al momento non ha bisogno. Anche in questa veste mi è piaciuto molto e penso che si sia comportato come una base preparatoria di ottima fattura che non intralcia la stesura del make up ma bensì la facilita.

L'aspetto più strabiliante è che tiene a bada i rossori come nessun altro. Sono partita da una pelle arrossata in diversi punti e arrivo ora, dopo 2 mesi di applicazioni quotidiane, con una pelle che rossori non ne sviluppa quasi più.
Qualora mi capiti di usare prodotti detergenti aggressivi, eccolo che arriva in soccorso andando a calmare le irritazioni sul nascere e favorendo il ripristino di un colorito sano e privo di arrossamenti molesti. Per non parlare poi del fatto che sto usando il prodotto ogni giorno da 2 mesi, almeno una volta al dì ma spesso anche 2, ed il flacone è ancora alla metà. Pensare di poterlo usare almeno fino a dicembre mi rende felice: dopodiché col freddo pungente ne comprerò uno nuovo. Al momento non posso pensare di lasciarlo, il suo utilizzo mi è stato di provvidenziale aiuto.

Nickel Tested, personalmente sento di poterlo consigliare a chi soffre di frequenti irritazioni o bruciori, a chi si arrossa con facilità, a chi vive di frequenti pruriti. Inseritelo nella vostra routine nel modo che più aggrada. Poi aspettate qualche giorno e vedrete la differenza. Non solo in termini di effetto calmante, ma anche di idratazione.

Come tutti i prodotti Biofficina Toscana, anche il Siero Viso Riequilibrante è certificato Icea. Non contiene siliconi, petrolati, peg, conservanti chimici. Il prezzo è onesto.

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni personali, libere da condizionamenti. 


DOVE SI ACQUISTA: nelle Bio Botteghe rivenditrici del marchio; online su Loving Ecobio 
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 30 ml
PREZZO: 12,80 €

30 commenti:

  1. Mi incuriosiva tantissimo perché contiene acido jaluronico. Penso proprio che possa fare per me! Appena possibile lo prenderò <3

    RispondiElimina
  2. E' da poco che ho iniziato ad utilizzare i sieri,e questo mi sembra estremamente interessante! Credo che potrebbe fare al caso mio :)

    RispondiElimina
  3. @shoppingandreviews se sei interessata solo all'acido ialuronico, ci sono dei prodotti che lo contengono quasi puro e a diverso peso molecolare. Se sei invece interessata anche a tutto il resto...bé, te lo consiglio assolutamente.

    @Jasmin allora spero che piaccia anche a te.

    RispondiElimina
  4. Bellissima review Dama :-))
    Anche io l'ho usato il mese scorso ma con dispiacere ho dovuto smettere :/

    Un bacione enorme tesoro ❤❤❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come mai hai dovuto smettere, se posso chiedere?

      Elimina
  5. non posso che concordare con te su quanto sia ottimo. è stato di grande aiuto anche con la mia piccola, che a volte soffre di fenomeni di riacutizzazione della sua dermatite :)

    RispondiElimina
  6. anche a me piace, ha migliorato sensibilmente i miei rossori e mi ha aiutato con un'irritazione avuta grazie a qualcosa di simile alla tua spazzola elettrica. Se non mi lucidasse sarei ancora più felice...

    RispondiElimina
  7. Wow.. Ho fatto bene a votare x il siero allora ;-)
    Dalla tua recensione sembra meraviglioso ^o^
    Io non ho mai usato un siero, ma negli anni ho acquistato varie creme cosiddette antirossori o couperose.. Nessun risultato purtroppo.. Infatti ho smesso di acquistarle e ho iniziato a cercarle semplicemente nutrientinutrienti dato che ho la pelle secca, soprattutto con il freddo! E devo dire che ho iniziato a cercare anche di eliminare gli ingredienti dannosi e da qualche tempo mi sembra di notare dei risultati.. Ora appena possibile (sarebbe perfetto prima dell'inverno) cercherò questo siero così magari finalmente potrò ridurre anche i rossori :-D.
    Baci Francesca

    RispondiElimina
  8. Sara ero curiosissima di sapere come ti trovassi con questo siero! Avendo anche io la pelle estremamente delicata e sensibile, spesso mi ritrovo a combattere con "sfoghi" vari ed eventuali sul viso e questo prodotto mi ha sempre incuriosita molto. Mi fa piacere di leggere che sia valido, io sto meditando se acquistare questo o quello purificante. Sono molto combattuta, perché la mia pelle si sta ancora riprendendo dall'ultimo sfogo dovuto a quella maledetta crema de L' Erbolario, mannaggia a me che l'ho acquistata!

    RispondiElimina
  9. @Mary ma che bello! son felice che sia stato utile anche alla piccola Asia.

    @Misato ti lucida? porca miseria. Io di questo non posso parlare perché come sai ho una pelle differente.

    @Amo il viola! Francesca che piacere rileggerti :) in passato ho sofferto anche io di couperose e si era rivelata molto utile la crema all'ippocastano di Fitocose, che ricomprai per almeno 3 anni di seguito, in inverno.

    @Simona ricordo dei problemi con quella crema e mi spiace tanto che ancora non siano passati :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, piacere mio ;-)
      Segno subito la crema di Fitocose, anche se mi devo dare una regolata con le creme viso.. Ultimamente mi sto facendo prendere la mano.. Ne ho appena preso la Nuxe Reve de miel giorno(è ancora chiusa) , ho una Sothis da finire, una Sothis appena presa (flacone da 150 a metà con mia sorella) e una Nivea pure e natural che uso in caso di viaggi. Che dici sono un pò in fissa???
      Inoltre lo scorso inverno avevo comprato una helan che mi era stata consigliata proprio per la couperose ma non so proprio come smaltire perché proprio non mi piace :-(
      cmq grazie di tutti i consigli!
      Baci Francesca

      Elimina
    2. Allora fai così: smaltisci prima quello che hai e poi si vedrà :) tanta roba non aiuta di certo a risanare la couperose. Meglio pochi prodotti ma buoni.
      Baci e grazie a te.

      Elimina
  10. Ho anche io questo stesso siero ed anche io ho visto diminuire sensibilmente i rossori. Ho iniziato ad usarlo di più con il calare delle temperature visto che in giornate particolarmente calde mi faceva lucidare molto, ora invece è perfetto!

    RispondiElimina
  11. Credo che tra poco acquisterò la versione purificante, spero non mi deluda! Ho sempre letto ottime recensioni su tutte le tipologie e la tua non fa che invogliarmi ancora di più! :)

    RispondiElimina
  12. Ma che bel prodottino interessante!

    RispondiElimina
  13. So che alcune si sono lamentate della lucidità, però sarei interessata a provarlo *_*

    RispondiElimina
  14. ho una voglia pazzesca di provare questi sieri, ultimamente però devo finire un po' di scorte. Sicuramente però li acquisterò appena possibile. Grazie per la review come sempre esaustiva. :-*

    RispondiElimina
  15. Ok ok...io ho quello rigenerante ma ora voglio a tutti i costi anche questo: in autunno/inverno, mi capita di avere la pelle con più tendenza ad arrossamenti!

    RispondiElimina
  16. ma che bel prodottino..peccato che da settembre io abbia deciso di terminare un po' di prodotti prima di comprarne di nuovi :( appena avrò smaltito qualcosa ci farò un pensierino :)

    RispondiElimina
  17. Mi fa piacere leggere un'opinione positiva! Sono indecisa se provare questa versione o quella purificante...Non ho pruriti o irritazione, ma una lieve couperose e non so se possa fare al caso mio..

    RispondiElimina
  18. Sono sempre più incerta tra questo e quello purificante.

    RispondiElimina
  19. Mi interessa quello purificante, ma non so se lo prenderò. Mesi fa ho comprato la nuova crema-gel cattier per pelli grasse e impure. come consistenza secondo me potrebbero essere due prodotti troppo simili, valuterò bene se avere entrambi (più che altro se a livello di efficacia fossero diversi dovrei comunque trovare un modo per inserirli entrambi nella routine). Nelle ultime settimane ho preso a valutare quello antiossidante: non posso usare creme ricche e rigeneranti, in genere sono troppo pesanti, ma il siero potrebbe andare bene come ricostituente notte. In generale è una marca che sforna prodotti interessanti, non ho ancora provato niente..ma sicuramente succederà presto.

    RispondiElimina
  20. ultimamente mi incuriosiscono molto i sieri, questo in modo particolare... mi piacerebbe provarlo!!! ^.^ mi piace il fatto che sia leggero e che riequilibri efficacemente la pelle... ;)
    posso chiederti se nell'inci è presente l'iperico? in genere viene segnalato come hypericum o con il nome inglese che adesso mi sfugge, comunque richiama l'erba di san giovanni... ho notato che questo ingrediente è presente in molti prodotti di questo brand, ma io sono allergica... :( spero che non ce l'abbia!!! grazie!!! ^.^

    RispondiElimina
  21. Intanto, mi spiace un sacco per tutti i guai di pelle :(. Caspita, che terribile prodotto quello che ti ha causato gli ultimi problemi!
    Riguardo l'articolo, intanto un grazie. Quando uscirono ne ciarlammo un pochino, e mi suggeristi proprio questo, nonostante fossi orientata sugli altri due. Bhe', ottimo consiglio, grazie! Lo uso anche io da circa due settimane, ma gia' mi piace. Anche sulla mia pelle grassoccia non resta unto, ma la compatta; gia' questo me lo fa amare perche' per me e' difficile trovare prodotti che non mi ungano. Poi, proprio per queste ragioni, a me ne basta seriamente una goccina per tutto il viso, quindi durera' tantissimo ^^. Adesso vediamo in inverno come andra' coi rossori, di cui soffro un bel po'. Lo sto' abbinando alla crema per couperose di Antos, che sto' letteralmente adorando. Sono due prodotti fantastici che si stanno trovando ottimamente insieme, quindi ho grandi aspettative di risultato contro il nasone da clown che odio e che mi perseguita col freddo!!

    RispondiElimina
  22. @Cristina a me non ha mai dato problemi di lucidità, ma ammetto di avere una pelle che non si lucida mai molto, se non con il trucco, a volte.

    @Sara allora un grosso in bocca al lupo!

    @BeautyLandia lo è sul serio e non costa poi molto.

    @Foffy dipende dalla tua pelle di base.

    @Dony buona fine delle scorte allora! capisco cosa intendi.

    @Federica secondo me è un'ottima scelta, soprattutto a fine giornata.

    @Giuly tranquilla. Finisci quelli che hai comodamente e poi si vedrà. I sieri non scappano :)

    @Scheggia da solo di certo non combatte la couperose, ma se è lieve puoi provarci. E magari in seguito, qualora non dovesse bastare, puoi integrare con altro.

    @Countryrose allora buona scelta. Immagino che non sia semplice. Fossi in te li comprerei entrambi e li userei insieme.

    @Fransis considera che un siero non può mai essere paragonato ad una crema, fosse anche solo per una questione di concentrazione degli attivi. Un siero per forza di cose ne ha di più e vengono meglio veicolati sulla pelle. Tante persone con pelle grassa, ad esempio, potrebbero fare del tutto a meno delle creme ed usare solo i sieri.

    @Serena non contiene iperico, ma qualora tu abbia qualche dubbio, ti consiglio di leggere l'inci completo. Se non erro è anche sul loro sito.

    @Tyta sono davvero felice che quest'anno tu abbia già trovato una routine anti-couperose che ti soddisfa. Ricordo che lo scorso anno ti eri affidata a Fitocose, che pure fa prodotti buoni. Mi fa piacere averti consigliato questo siero a suo tempo :)

    RispondiElimina
  23. @ Dama Ma quanto sei carina, te ne ricordi! Eh si', fu traumatico perche' la mia pelle ci mise molti mesi ad adattarsi alla pesantezza di quei prodotti, per quanto poi fossero risultati funzionali al problema pero' :). Quest'anno partiamo bene, ed anche grazie a te :*!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tesoro, certo che me ne ricordo :)
      I nostri discorsi per me sono importanti, mica solo un passatempo. E mi fa piacere sapere che quest'anno sei partita subito col piede giusto. Non è semplice trovare subito dei prodotti che facciano al caso nostro. Spesso la strada si rivela lunga e tortuosa ;)

      Elimina
  24. Io sto tutt'ora utilizzando quello Purificante e come ho detto anche in altri blog mi sono trovata bene ma non completamente perché le mie maledettissime bollicine sotto pelle (anche se probabilmente dovute all'alimentazione) non se ne vanno, i pori sono rimasti dilatati e la lucidità non ne parliamo, quindi ho pensato di provare questo Riequilibrante per vedere se può migliorare la situazione delle bollicine e capire una volta per tutte se sono dovute alla mia pelle grassa o no.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per le bollicine sotto pelle ci possono volere anche mesi. Considera che a volte sono anche un chiaro segnale di pelle asfittica quindi più cose ci metti sopra, più soffrirai a farle guarire.

      Elimina
  25. a volte capita anche a me di avere reazioni del genere! lo terrò a mente, grazie cara ♥

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...