venerdì 12 dicembre 2014

Alkemilla - Detergente Delicato Bamboo



Su alkemillacosmetici.it:
Indicato per l’igiene intima e la detersione di viso e corpo. Pianta ricca di silice organica, il bambù dona efficacia riequilibrante, antibatterica, antinfiammatoria e nutritiva. Ideale per tutti i tipi di pelle.



Recensione d'uso:
Da un paio di anni a questa parte, i detergenti multiuso per viso, corpo e igiene intima sono diventati indispensabili nella mia routine cosmetica. Li apprezzo per la loro incredibile versatilità e per la buona resa che riescono a darmi su zone così diverse l'una dall'altra.
Oggi ho il piacere di parlarvi del primo Detergente Delicato Alkemilla che ho acquistato e che sto provando già da un po'. Si tratta del Detergente Delicato Bamboo che va ad affiancare altre due proposte del brand, Aloe Vera e Tè Bianco.

Il Detergente Delicato Bamboo di Alkemilla si presenta nel classico flacone ampio con dispenser che in tutto e per tutto assomiglia a quello di altri noti brand. Confezionato in pet, può essere riciclato dopo l'uso. Questo tipo di packaging si dimostra assolutamente gradito perché non c'è bisogno di stappare e richiudere il flacone ad ogni utilizzo ed il detergente è sempre lì, pronto all'uso.
Il prodotto al suo interno è di colore giallo ed ha una forte nota aromatica che tanto mi ricorda qualcosa che mi è stato regalato da adolescente. Ho un ricordo vivido di un profumo a forma di matita che adoravo spruzzarmi addosso e che tanto somiglia alla sensuale e vivida profumazione che ho ritrovato del Detergente Delicato Bamboo di Alkemilla. 

Come lo uso:
  • Detergente Viso. Al mattino ne applico una puntina sulla mia Natural Sponge inumidita che poi massaggio dolcemente su viso, occhi e collo. Il prodotto non genera molta schiuma ma deterge alla perfezione il mio viso senza recare bruciore agli occhi. Dopo aver risciacquato tampono con un asciugamano pulito. Non metto creme prima di qualche ora e in questo lasso di tempo la mia pelle non si secca né si lucida, mantenendosi tranquilla. A volte succede che lo utilizzi anche di sera, come ultimo step nella rimozione del trucco.
  • Igiene intima. Una piccola quantità di questo prodotto assicura un'attenta detersione delle zone intime. Il lavaggio avviene in modo delicato e non reca mai fastidi di sorta né pruriti molesti.
  • Docciaschiuma. Utilizzato sotto la doccia con l'ausilio di una spugna produce una generosa quantità di schiuma che non fatica a lavar bene qualunque zona. Il suo profumo avvolgente rilassa i sensi.
  • Per le mani. Non le secca neppure quando si rende necessario lavarle spesso. 
  • Per lavare i pennelli. Anche in questa veste mi è piaciuto molto, anche e soprattutto perché poi li lascia anche ben profumati oltre che puliti.
  • Con il Face Cleansing Bellissima di Imetec. Ne applico una puntina sulle setole umide e procedo ad una pulizia più incisiva una sola volta alla settimana. 
Per tutti questi utilizzi ritengo che sia assolutamente perfetto perché in nessun caso secca la pelle ma bensì la lascia morbida e soffice. La sua texture semi-liquida è molto carezzevole al tatto ed io penso che possa apprezzarla chiunque, a prescindere dal tipo d'uso che vorrà farne.
La profumazione femminile è intensa ma mai fastidiosa, indubbiamente molto gradevole. 

Il fatto che il Detergente Delicato Bamboo di Alkemilla si possa utilizzare in tanti modi consente un buon risparmio e anche di evitare l'acquisto di tanti prodotti differenti. Oltretutto non c'è bisogno di adoperarne in grandi quantità: data la sua natura concentrata, usarne una puntina è più che sufficiente per la maggior parte delle occasioni d'uso.


L'inci contiene acqua, tensioattivi vegetali delicati, sale, glicerina, estratto di bambù, estratto di calendula*, estratto di fiordaliso*, estratto di miglio*, estratto di finocchio*, sorbitolo, profumo e poco altro. Le sostanze contrassegnate da asterisco provengono da agricoltura biologica certificata Icea. Il prodotto è privo di petrolati, peg, siliconi, edta. Può essere usato tranquillamente dai vegani ed è stato testato per la presenza di nickel ed altri metalli pesanti (inferiori allo 0,0001).


In conclusione, ritengo che il Dertegente Delicato Bamboo di Alkemilla sia un'ottima soluzione per chi cerca un prodotto multifunzione che tratti bene diverse zone del corpo. In viaggio la sua confezione ampia potrebbe rivelarsi scomoda, ma calcolando che andrebbe a sostituire un maggior numero di flaconi, penso che comunque si riveli la scelta più idonea e meno ingombrante.
Lo sconsiglio solo a chi preferisce un cosmetico del tutto privo di profumo in quanto qui ce n'è e si avverte in modo chiaro e deciso.


DOVE SI ACQUISTA: nelle botteghe rivenditrici oppure online su numerosi e-commerce specializzati nell'ecobiocosmesi. Io lo presi su Loving Ecobio.
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 500 ml
PREZZO: 7,90 €

17 commenti:

  1. Ottimo il fatto che sia adatto a così tanti utilizzi. Oltre ad essere valido trovo che il prezzo sia giusto, proprio perché riesce a sostituire molti prodotti per l'igiene del corpo :D

    RispondiElimina
  2. sapevo che ti sarebbe piaciuto ancor prima di leggere la tua recensione :D pensi di provare anche gli altri due?

    RispondiElimina
  3. @Simona per questo dico che è abbordabile. Non costa molto considerando che va a sostituire altri prodotti :)

    @Mary forse li proverò ma non ora, sicuramente :)

    RispondiElimina
  4. È davvero multitasking, sembra utilissimo :)

    RispondiElimina
  5. Prima o poi lo voglio provare un detergente di questo tipo, tu mi consigli più questo di Alkemilla o quello di Biofficina toscana?

    :*

    RispondiElimina
  6. Credo che ci farò un pensierino, visto il grande quantitativo il prezzo non mi sembra eccessivo, e poi sembra veramente delicato :)

    RispondiElimina
  7. Io ho provato quello di Biofficina Toscana ma non sopporto quell'odore di infuso al finocchio...

    RispondiElimina
  8. Mi sono sempre sembrati ottimi questi detergenti, poi dopo aver letto tutti gli uso che ne fai ho proprio voglia di provarli! ^.^

    RispondiElimina
  9. Ho acquistato quello al tè bianco giusto da poco, proprio perché alla ricerca di qualcosa da usare un po' per tutto. Non avevo pensato ad usarlo anche per i pennelli, buona idea :)

    RispondiElimina
  10. @Anna Gaia dal momento che preferisci la cosmetica tradizionale a quella ecobiologica, io penso che apprezzeresti di più quello di Alkemilla che è anch'esso ecobio, ma usandolo non lo diresti mai. Mantiene intatta la sua piacevolezza d'uso, a cominciare dal buon profumo.

    @Sara ha solo pregi per quanto mi riguarda.

    @Sele mi spiace. Quello per me resta il favorito e ne apprezzo anche l'odore naturale.

    @Lebeautyrecensioni dovresti farlo!

    @Redditude buoni esperimenti allora!

    RispondiElimina
  11. Adoro questo tipo di detergenti tuttofare, io avevo provato quello di biofficina e mi era piaciuto parecchio, mentre di alkemilla ancora nessuno, anche se la tua descrizione dell'odore mi ha proprio incuriosita (è proprio il genere di profumi che adoro in questa stagione). In generale mi sta un pò antipatico il fatto che la maxi confezione non finisca veramente MAI XD...se hai voglia di cambiare e non vuoi comprare altri prodotti prima di smaltire quelli che gia hai è una vera noia XD ...ma questo certo non mi eviterà di provarlo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le mie confezioni finiscono eccome :D ma sai com'è, le utilizzo giornalmente per tante funzioni, è naturale che il prodotto scenda più velocemente. Baci.

      Elimina
  12. Da quando ho un blog e amiche blogger in casa mia non mancano mai contenitori di varia grammatura e formato, in vista di qualche scambio in piccole dosi. Il mio detergente Biofficina sta terminando a furia di travasarlo in flaconcini da 100ml ogni volta che viaggio... Una volta ho fatto la follia di provarlo sui capelli ma per il resto è multifunzione per davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, sui capelli non li ho mai provati :D lì preferisco ancora i miei shampoo.

      Elimina
  13. Un prodotto da provare! Come ti dicevo su Facebook, l'unica cosa che mi frena è che lo vedo molto simile ai detergenti di Omia che costano meno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dei detergenti Omia non so nulla non avendoli mai acquistati, ma sarei curiosa circa il ph. Sono o non sono adatti all'igiene intima?

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...