lunedì 5 ottobre 2015

Lancome - "La Vie Est Belle" Eau de Parfum



Recensione d'uso:
Capita di rado che io decida di recensire un profumo ma quando lo faccio è sempre con la massima convinzione. So che non è semplice raccontare un'esperienza, un incontro olfattivo. Tuttavia sono sempre felice di farlo, non per istigarvi ad acquistare questo o quel profumo ma per indurvi a conoscerlo, ad annusarlo, ad entrare in negozio.

La Vie Est Belle di Lancome non è stato un colpo di fulmine. Non è uno di quei profumi che avrei acquistato personalmente, non per me stessa quantomeno. E' un regalo improvviso, di quelli così inaspettati che giungono nei giorni normali, senza festività all'orizzonte. Il mio compagno era uscito a far compere con mio fratello e rientrando mi portò questa grossa busta ed un regalo ben incartato. Quella busta fucsia di Idea Bellezza conteneva il Cofanetto La Vie est Belle di Lancome che oggi son felice di recensire.

Il packaging è splendido, uno dei più belli che mi sia capitato di vedere. So che ne esistono anche altre versioni ma la mia è una vera e propria finestra che si affaccia verso il profumo. La si apre come una comune porta a vetri e quel che ci si trova davanti sono il profumo, la lozione ed il gel doccia abbinati.


Il profumo vero e proprio è contenuto in una boccetta trasparente che ne lascia intravedere il liquido ambrato. Semplice ed elegante nel suo design, presenta un fiocco nero al collo. Il vetro è ovviamente di quelli ben pesanti e saldi, l'ideale per essere sfoggiato in bagno o sul comò di una bella camera. I flaconi della lozione e del doccia gel sono similari e consistono in semplici tubetti.



La piramide olfattiva di La Vie Est Belle di Lancome si apre con un sentore fruttato dovuto alla pera ed al ribes. Nel cuore troviamo invece un bouquet di fiori tra i quali il gelsomino, la zagara, l'iris. Le note di fondo esprimono l'interezza di sentori più caldi ed avvolgenti grazie al patchouli, alla vaniglia ed alle fave tonka. Questi ultimi sono quelli che personalmente avverto di più e che mi fanno pensare alla Via Est Belle come al profumo adatto per una donna forse più adulta di quanto mi senta io.

E' un profumo dolce, ma non nel senso stucchevole del termine. E' quella dolcezza maliziosa di alcune donne, il loro incedere sicuro nel mondo. A me ricorda moltissimo un altro profumo di Lancome ed è Miracle. Ne possedevo un flacone anni fa ed era quello che il mio compagno ha amato di più. Credo non sia un caso che questa volta lui abbia acquistato questo per me. In fondo il profumo è come una firma. Quello che scegliamo per noi parla di ciò che ci piace, di quello che ci rappresenta. Inizialmente lo usavo meno di quanto usassi tutti gli altri miei profumi e la ragione è che non lo sentivo abbastanza vicino a me. Lo indossavo soprattutto per lui, perché so che è così che lui mi vede: calda, accogliente, per certi versi accattivante ma sempre con classe. Tuttavia nel tempo questo profumo ha saputo farsi amare e se in principio lo utilizzavo di rado, ora mi ritrovo spesso a sceglierlo anche per andare a lavoro.

Per quanto non lo senta particolarmente affine al mio essere, credo che La Vie Est Belle di Lancome sia un profumo ben riuscito, signorile, lussuoso nel senso fine del termine. Mai sfacciato, mai banale, mai fuori posto.
La durata è assolutamente buona. Trattandosi di un eau de parfum la resistenza sulla pelle, pur variando da persona a persona, è molto più che discreta. Nel mio caso parliamo di qualche ora, anche cinque.

Due parole anche per gli altri due prodotti contenuti nel Cofanetto La Vie Est Belle di Lancome. Il gel doccia scorre bene sulla pelle e profuma e deterge al tempo stesso. Non è particolarmente delicato e l'inci è una sequenza di sostanze chimiche. La lozione è quel prodotto che va ad intensificare il profumo stesso e che non ha altri scopi se non questo. Ammorbidisce lievemente la pelle ma non la nutre né la idrata. La sua funzione è proprio quella di profumare la pelle ed io credo che ci riesca benissimo, tanto che talvolta preferisco usare un pizzico di crema anziché spruzzare il profumo. Contiene delle particelle luminose che pur restando discrete, sono piuttosto numerose. Mi piace molto e la utilizzo per le mie uscite serali.

In definitiva, credo che questo profumo rappresenti un'ottima scelta per un gran numero di donne, anche di età differenti. E' uno di quei profumi che potremmo tranquillamente definire "garbati e chic", che non ammorbano le narici ma bensì riescono a ben stuzzicarle. Il cofanetto è la scelta più idonea qualora ci si ritrovi a dover fare un regalo.


SITO WEB: www.lancome.it
DOVE SI ACQUISTA: in profumeria
LUOGO DI PRODUZIONE: Francia
PAO: 24 mesi
QUANTITA': 50 ml
PREZZO: 81 €

25 commenti:

  1. come descrivi bene i profumi tu *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, tu dici? E' che mi impegno nel cercare esattamente le parole giuste per definire ciò che mi fanno provare.

      Elimina
    2. e ti riesce veramente bene, io non ne sarei mai capace :) fai veramente capire la sensazione, l'emozione oltre che la fragranza in sé :)

      Elimina
    3. Grazie mille Mary, sono felice che traspaia tutto questo :)

      Elimina
  2. Concordo, descrivi davvero bene!
    Ne ho provato un campioncino e devo dire che mi ha lasciata tiepidina: non mi è dispiaciuto affatto, ma non mi ha conquistata. Eppure nella composizione ritrovo ciò che generalmente più amo nei profumi! Non so, nel complesso forse l'ho trovato più adatto ad una donna adulta... cosa che anagraficamente sarei, ma non mi ci sento!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ne avevo provato un campioncino e non mi aveva conquistata.
      E a dire il vero ci è voluto un po' di tempo per farmelo amare anche dopo che mi era stata regalata la full size. Diciamo che giorno dopo giorno si è fatto breccia, senza che me lo aspettassi. E inizialmente avevo avuto la stessa sensazione, che fosse più adatto ad una signora che non a me. Baci.

      Elimina
  3. Hai un modo di descrivere i profumi totalmente coinvolgente, sei incredibile :). Mi piacerebbe tanto un giorno poter fare un'uscita con te a farmi da cicerone, soprattutto in ambito di profumi piu' naturali. Sai che non li apprezzo troppo, eppure col tempo hai saputo farmi avvicinare di piu' a questo mondo, narrandolo in modo cosi' sentito; un po' come per le creme mani, eheh.
    Complimenti anche al tuo compagno per il dolce pensiero, che a quanto dici va al di la' del semplice regalo, ma simboleggia la sua rappresentazione di te.
    Un bacio :*.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incredibile, non avevo letto nemmeno i commenti sopra perche' avevo la pagina aperta da un po' e ancora non c'erano: bhe', direi che devi crederci al fatto che hai gran talento nelle descrizioni :D!

      Elimina
    2. Ragazze ho le guance rosse, mi fate emozionare.
      Sarebbe bello fare un'uscita insieme e sarei ben felice non solo di farti da cicerone, ma anche di ascoltare i tuoi di pensieri, conoscere le cose che ti piacciono di più.

      I profumi più naturali sono davvero un universo da conoscere. Ora ne sto provando due in versione solida ;) vi farò sapere.

      Elimina
  4. Risposte
    1. Si. Ti confesso che non sono riuscita a buttare la scatola :) ma devo ancora pensare a come utilizzarla.

      Elimina
  5. Devo annusarlo, mi hai fatto venire voglia di profumo con la tua descrizione *_*

    RispondiElimina
  6. Io l'ho provato e riacquistato diverse volte, credo di averne una confezione nuova nell'armadio, devo solo aprirla. Mi è piaciuto, proprio perché dolce e non stucchevole! Inoltre concordo con te: ha un'ottima durata :)

    RispondiElimina
  7. @Foffy se ti capita annusalo, anche solo per curiosità.

    @Moonstyle si, davvero carino da vedere.

    @Simona addirittura diverse volte? wow :) ora so che ne è uscita anche una versione più intensa.

    RispondiElimina
  8. Purtroppo il mio naso proprio non sopporta le fragranze fruttate, fiorite o addirittura dolci, queste ultime sono proprio nauseabonde per me. Ho scoperto da poco le note che più mi piacciono nei profumi, che sono quelle ambrate, legnose e cipriate. Ne ho trovato uno recentemente che mi fa impazzire ma costa un pochino troppo, è il Classique di Jean Paul Gaultier, adorabile! Sicuramente ne capisci più di me quindi ti chiedo: hai il nome di qualche profumo ambrato e legnoso che potrebbe fare al caso mio? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro Classique, ce l'ho ed è un profumo strepitoso :)
      Tra le legnose puoi annusare qualcosa da L'Erbolario che se non erro ne ha diverse.
      Per quanto riguarda le ambrate puoi provare Alien o Armani Code.

      Elimina
  9. E' il mio profumo preferito in assoluto! Questo cofanetto prima o poi lo prenderò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo ami così tanto deve essere tuo :)

      Elimina
  10. Questo profumo mi piace molto sugli altri,mentre su di me proprio non lo sopporto!!!E' un vero peccato perchè è davvero buono >_<

    RispondiElimina
  11. Lo avevo bocciato in profumeria..ma mi viene il dubbio di averne apprezzato un campioncino. Non sono sicura di quest'ultima parte..ricordo solo con certezza che in negozio non mi era piaciuto quando lo avevo provato appena uscito anni fa.

    RispondiElimina
  12. Io ho un rapporto conflittuale con questa fragranza: non è il mio genere, non la comprerei, non la userei.E' troppo dolce per i miei gusti, di quel dolce gourmand che non è proprio nelle mie corde. Però nelle altre mi piace, un sacco.
    Comunque sapevi che il flacone vuole rievocare un sorriso? Perché La vie est belle!

    RispondiElimina
  13. @Jasminora il ph della pelle può influenzare molto la nostra percezione dei profumi. Anche a me capita che alcuni profumi che mi piacciono sulle altre risultino poi differenti su me stessa.

    @Fransis di primo acchito non l'ho amato neanche io. Ci ho dovuto passare del tempo insieme per apprezzarlo. E ad oggi, comunque, non è tra le mie fragranze preferite pur apprezzandolo.

    @Siboney no, effettivamente non lo sapevo :) grazie per l'aneddoto.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...