giovedì 10 dicembre 2015

Nabla - Artika Collection - Acquisti e Swatches

Uscita il 3 dicembre, la collezione Artika di Nabla Cosmetics ha subito destato l'interesse di un gran numero di affezionate del brand, me compresa.
Le immagini evocate sono suggestive, gelide nel senso più stretto del termine. Pensate ad una distesa di ghiaccio, un freddo polare che vi entri nelle ossa, il respiro che cristallizza non appena vi esce di bocca. Colori fumosi che rendono l'atmosfera sempre uguale a se stessa, giochi di luce che calibrano l'aria. La collezione Artika di Nabla per me è piena suggestione invernale, una di quelle cartoline capaci di catturare la vera essenza di una stagione e di un luogo unici nel proprio genere. Trovo belli gli accostamenti di colore, la scelta dei diversi finish, una varietà di toni così differenti da quelli che siamo soliti ritrovare nelle più banali e consuete collezioni natalizie. 
Questo non è un post di prime impressioni né tantomeno una recensione: semplicemente desideravo mostrarvi cosa ho acquistato e proporvi un po' di swatches dei pezzi che ho scelto.

Giovedì 3 dicembre ero già a concludere i miei ordini perché mi è bastato leggerne il comunicato stampa per capire che buona parte di questa collezione avrebbe dovuto essere il mio auto-regalo di Natale. Il primo ordine l'ho inoltrato su Loving Eco Bio e in meno di 24 ore era tra le mie mani. Il secondo, appena mezz'ora dopo e con enormi difficoltà visto l'intasamento del sito, l'ho inoltrato proprio da Nabla. La tempistica qui è stata più dilatata ed ho ricevuto la merce ieri, mercoledì 9.

Vediamo dunque quali pezzi della collezione Artika di Nabla ho scelto.
Questa è la mia spesa da Loving Eco Bio:


Ombretto Chatter Mark, un grigio medio in cui si intravede un vago riflesso azzurro.


Ombretto Circle, un rosa malva opaco che userò sulla piega come colore di transizione.


Ombretto Frozen, un argento liquido particolarmente bello in veste di punto luce.


Rossetto Diva Crime Rock'n Nude, un rosa freddo con una nota grigiastra.
Rossetto Diva Crime Kernel, un rosso scuro con una componente mattone non troppo accentuata.
Rossetto Diva Crime Cosmic Dancer, un viola scuro che intensifica e si satura già dopo dieci minuti dall'applicazione.

Da sinistra: Kernel, Rock 'n Nude, Cosmic Dancer

Poiché Loving Eco Bio per una questione di formulazione non rivende i Creme Shadow, li ho acquistati direttamente sul sito di Nabla e questo è quel che ho scelto:



Creme Shadow Husky, il mio pezzo preferito. Particolare, cangiante, multisfaccettato. Una valanga di riflessi inaspettati.


Creme Shadow Birki, un rosa carne opaco da abbinare a qualunque altra colorazione.


Ombretto Water Dream, dall'inedito finish ad effetto bagnato. E' un beige chiaro che, usato da solo o sovrapposto ad altri colori, impreziosisce le palpebre.


In conclusione, sono seriamente convinta che la Collezione Artika di Nabla meriti il successo che sta ricevendo. E' la collezione più ampia che il brand abbia tirato fuori e trovo che sia matura e ben costruita. Mi piace l'immaginario che sono riusciti a ricreare e trovo che l'atmosfera manifestata abbia un qualcosa di così suggestivo ed evanescente da risultare persino poetico. Per non sovraccaricare ulteriormente l'articolo non ho inserito le foto dei Rossetti indossati ma, qualora vi interessino, le trovate sulla Pagina Facebook di Recensioni Cosmetiche oppure sul mio Profilo Instagram.

35 commenti:

  1. Husky sarebbe da vedere dal vivo, perchè dicono tutti che è bellissimo e particolare ma in foto secondo me rende proprio poco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è facile farlo rendere al meglio, appunto perché molto riflessato. Concordo con te sul fatto che sarebbe preferibile vederlo dal vivo :)

      Elimina
  2. sono tutti bellissimi, complimenti per gli acquisti! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary. Sono contenta che ti piacciano.

      Elimina
  3. Io sono molto attratta da Husky, credo che lo prenderò perché riflessi così cangianti non ne ho mai visti <3
    Vorrei anche provare Kernel per vedere come mi sta *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bei pezzi hai nominato ;) unici nel loro genere.

      Elimina
  4. Husky è bellissimo e conto di prenderlo al prossimo ordine che farò, sono contenta che la collezione ti sia piaciuta così tanto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, effettivamente capita spesso che le collezioni Nabla mi catturino ;) è un brand che si è fatto breccia nel mio cuore.

      Elimina
  5. Mi piace moltissimo questa collezione.. Nabla ha fatto centro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, concordo con te. Ho pensato alla stessa cosa quando è stata presentata.

      Elimina
  6. Mi piacciono molto cosmic dancer e kernel. Anche water dream. Il resto mi piace molto a livello di collezione e immagini evocative etc etc...però tutti i freddi grigio-blu-argento non fanno per me. I colori nude mi piaccciono (molto!!)..ma avendone parecchi non li ho percepiti come imperdibili, poi magari vedendoli in negozio mi sbaglio. Husky interessante comunque.
    Non vedo l'ora di vedere qualche make up realizzato com i tuoi acquisti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) ne ho già condiviso uno su facebook proprio oggi. Certamente ne mostrerò qualcuno anche qui.

      Elimina
  7. Che bella questa collezione! Ti sei fatta proprio un bel regalo *_* io sono incuriosita da diversi pezzi, primo tra Water Dream! Conto di andare a vederla dal vivo al più presto (se riesco) :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, un regalo con i fiocchi ;)
      Se riesci a vederla dal vivo tanto meglio. Io ho comprato al buio.

      Elimina
  8. Chatter Mark non vedo l'ora di vederlo dal vivo, sembra un ombretto stupendo :) I rossetti inizialmente non mi ispiravano, però ora che vedo i tuoi swatches forse Kernel potrebbe piacermi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chatter Mark va capito perché talvolta si nota solo il grigio. La vena azzurra va un po' ricercata, non è così immediata.
      Kernel è stupendo, che te lo dico a fare.

      Elimina
  9. Il "Water Dream" è identico al "MoonDust" di Urban Decay nella colorazione "Space Cowboy" e quindi devo dirti che non mi ha molto stupita. I quattro "Diva Crime" sono invece stupendi! Ti ho già vista indossare "Rock'n'Nude" e ti sta benissimo e scommetto sulla bellezza anche di "Cosmic Dancer". Personalmente poi sono rimasta affascinata da "Underground" ed infatti è finito dritto dritto nella mia wishlist di Natale ;D Un abbraccio Saretta <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io amo i MoonDust di Urban Decay, ne ho tre e li considero uno più bello dell'altro. Water Dream ha una consistenza differente ma è possibile che la resa estetica sia simile...devo ancora provarlo ;)

      Elimina
  10. bella questa collezione! Kernel praticamente è il rosso mattone che cercavo e non trovavo da nessuna parte (forse lo avrei preso leggermente più scuro ma ci accontentiamo :D )! Ho acquistato anche alcune cialde. L'unico che ho preso perché è meraviglioso ma non credo mi donerà particolarmente è Chatter Mark. Mega indecisione su Cosmic Dancer, ma su alcune labbra non mi convinceva....ho acquistato oggi quindi attendo il pacchetto. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su di me Kernel non è molto mattone per fortuna. A tratti sprigiona quasi una nota violacea sulle mie labbra.
      Cosmic Dancer su di me è scurissimo, soprattutto dopo 5-10 minuti dall'applicazione.

      Elimina
  11. Io non vedo l'ora che arrivi il mio ordine per poter provare tutte le cose, l'ho fatto circa 3 giorni fa ma temo che dovrò aspettare un po' stavolta! Anche secondo me è una collezione ben fatta, ricca di novità! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono un po' intasati con gli ordini. Arriverà tutto ma di sicuro ci metterà un po' di tempo ;) bacioni.

      Elimina
  12. Io per adesso non so se prendero' qualcosa, ma col tempo credo che comprero' Desire, Water Dream, forse Fahrenheit e Baltic (che potrebbe diventare il mio primo blu. Non amo tanto il blu addosso, ma lui mi ispira). I rossetti devo vederli dal vivo e indossarli, ma credo di no. Gli ombretti in crema sono belli, ma non vado troppo d'accordo con le formule cremose: magari loro mi faranno ricredere eh, se decidero' di provarli :).
    La collezione in quanto tale la trovo magnifica per come hanno avuto la capacita' di ricreare l'atmosfera prefissata: mi venivano le lacrime ad ascoltare Daniele che la presentava, perche' e' seriamente poetica ma coerente con la natura artica reale. Paraddossalmente pero' e' quella di cui mi attraggono meno pezzi :D! Non amo i grigi, non troppo i toni freddi, ecc.
    A proposito di faccialibro. Oggi ho avuto una splendida novita': ai non iscritti non permette piu' di guardare le pagine pubbliche, come la tua. Scelta squallida a mio avviso, ma questo e'. Mi spiace moltissimo perche' ti seguivo sempre li, per vedere i nuovi post e le cose che raccontavi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, che brutta notizia che mi dai :( fb non ci aveva reso nota questa brutta novità. A questo punto spero che chi è realmente interessato metta quel dannato mi piace così da poter seguire gli aggiornamenti, anche perché ne faccio diversi al giorno e mi spiace se poi non vengono letti da coloro a cui sono destinati :(

      Elimina
    2. Damina tranquilla, non e' questione di mi piace, mi son spiegata male :). Non rende visibile la pagina proprio a chi non e' iscritto a facebook, come me. Compare un avviso che ti avverte di poter rimanere aggiornato sulle novita' iscrivendosi o accedendo e oscura la pagina. Io non amo facebook e non sento necessita' di starci, lo guardavo solo per vedere gli aggiornamenti tuoi e di qualche altra blogger o negozio. Adesso hanno deciso per il "ricatto": o sei iscritto o non leggi nulla. Comprese pagine create per invio cv di aziende ecc. Insomma, grazie faccialibro.

      Elimina
    3. Azz, la faccenda è più seria di quanto pensassi.
      Devo dire che mi dispiace molto. Io entrai su facebook dopo anni di ritrosia e facendolo speravo di trovare un ambiente meno ostico, ad essere sincera. Ma a quanto pare desiderano danneggiare sempre più le pagine e coloro che non sono iscritti. Mi spiace davvero che tu non possa leggere le pagine che ti interessano senza dover sottostare al loro ricatto. Io farei come te: un bel calcio in culo :D si accorgeranno, spero, di aver fatto l'ennesimo passo falso.

      Elimina
  13. Una collezione stupenda, che ho avuto la fortuna di poter vedere in negozio. Per ora ho preso "solo" Cosmic Dancer, Underground e Water Dream ma punto pesantemente a Husky e Frozen!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello Husky, a me piace tanto. Frozen finora mi piace solo come punto luce. A tutta palpebra mi fa una faccia strana :D

      Elimina
  14. I pezzi che preferisco di questa collezione sono Kernel (che secondo me è il prodotto più interessante) e gli ombretti Chatter Mark e Circus. Il resto non saprei..bello ma già visto! Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kernel è uno splendore, una vera scoperta. Se hai modo di acquistarlo fallo, dubito che tu possa pentirtene.

      Elimina
  15. Circle mi tenta davvero infinitamente, non potevano fare un malva più discreto e versatile di così secondo me! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, davvero un bel colore :) mi piacciono queste tonalità opache da usare sulla piega. Narciso ad esempio è uno dei miei favoriti.

      Elimina
  16. ottima scelta!!! Circe mi incuriosisce, ma ho paura che non lo sfrutterei a dovere :/

    RispondiElimina
  17. Io giro attorno a Husky e Kernel... cederò? Tu che li conosci entrambi: pensi che Husky abbia qualcosa di Epatant?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tonalità sono simili ma l'effetto è differente. Epatant è privo di glitter e più luminoso, ha un aspetto più lucido. Husky appena steso si asciuga e diventa opaco seppur cosparso di glitter :)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...