lunedì 18 aprile 2016

Foreo - Luna per Pelli Ultrasensibili





Recensione d'uso:
Quando a fine 2014 mi è stato gentilmente proposto di provare il sistema di detersione Luna di Foreo, di primo acchito non ne sono rimasta entusiasta. Ovviamente conoscevo per fama questo simpatico dispositivo ma la paura di incorrere in un'altra delusione frenava il mio entusiasmo. Ho sottoposto le mie remore alla persona che mi ha contattato, facendole presente che con una spazzola elettrica avevo avuto problemi di pelle ipersensibilizzata in alcune zone e che era stato necessario stoppare l'utilizzo e poi curare pazientemente quelle porzioni del mio viso. Indubbiamente non si trattò di un bel periodo e la paura di incappare in un problema simile era forte. Tuttavia sono stata rassicurata sulla possibilità di poter utilizzare il Foreo Luna anche sulle pelli molto sensibili, senza il rischio di incorrere negli stessi danni. Data anche la situazione, tra le varianti disponibili mi è stata spedita proprio quella studiata per pelli ultrasensibili.
Se siete curiose di sapere come sono andate le cose, vi invito a leggere la mia recensione del Foreo Luna per Pelli Ultrasensibili che ho utilizzato per periodi saltuari - di almeno 4-5 mesi continuativi l'uno - ogni mattina dal 31 dicembre 2014 ad oggi.



Il dispositivo arriva all'interno di una scatola bianca contenente, oltre al prodotto stesso, anche un piccolo manuale d'istruzioni, il codice per far partire la garanzia, una pochette minimal in cui riporre il Foreo Luna durante gli spostamenti ed un caricabatterie. Il mio primo gesto è stato quello di accarezzare il dispositivo, che è così soffice al tatto da spaventare assai meno delle spazzole in nylon con cui avevo già avuto a che fare. Il secondo, quello di attaccarlo ad una spina e dargli la prima carica. E' stato sufficiente attendere una sola ora, dopodiché ho potuto iniziare ad usarlo.

Come è fatto. Il Foreo Luna per Pelli Ultrasensibili è di colore bianco. Alla base c'è una zona in plastica che si illumina ad intermittenza quando lo si sta caricando, per poi fornire una luce fissa quando è pronto per l'uso. Questa luce fissa si attiva anche quando il manipolo è in uso, per poi spegnersi insieme a lui al momento di riporlo.
Il resto dell'apparecchio è composto di silicone soffice e in alto, nella parte in cui si restringe, vi sono delle striature sottili che aiutano il meccanismo di detersione della pelle. Nella parte opposta, quella concava, vi sono altre onde più rade che hanno lo scopo di fornire un'azione anti-age. 
Il Foreo Luna per Pelli Ultrasensibili si tiene in una mano, non è ingombrante e si può trasportare ovunque perché leggerissimo. Ha un meccanismo centrale di accensione e vicino ad esso un + ed un - che servono ad aumentare o ridurne la velocità.




Come lo uso. Inumidisco la pelle e con un detergente delicato procedo ad una prima pulizia del viso massaggiandolo sommariamente in tutte le zone. Dopodiché bagno anche il Foreo Luna per Pelli Ultrasensibili e lo accendo. Inizio su una guancia appoggiandolo sopra e spostandolo delicatamente per tutta la sua superficie. Poi l'altra guancia, la zona mandibolare, il naso e la fronte. Per sapere quando passare da una zona all'altra mi affido al meccanismo stesso, che mi avverte cambiando frequenza per un istante. Quando ho finito tocco nuovamente il tasto d'accensione che in questo caso serve a tenere il dispositivo in stand-by. Questo passaggio si riconosce facilmente notando la luce fissa al di sotto del Foreo Luna. In questo frangente sciacquo il mio viso e lo asciugo. Posso procedere con l'applicazione delle creme oppure tenere la pelle al naturale. Riprendo il mano il mio Foreo Luna per Pelli Ultrasensibili ma questa volta lo giro nella parte opposta. Riaccendo e procedo con la zona concava, quella studiata per praticare un leggero massaggio anti-age. La frequenza è diversa, più lenta e ancor meno invasiva. Passo il dispositivo sulla zona del contorno occhi, sulla fronte, ai lati del viso, sulle linee d'espressione intorno alla bocca. Quando ho terminato spengo il dispositivo, lo pulisco e lo ripongo.
Il tutto non richiede più di 3 minuti ed è un lasso di tempo che ci si concede volentieri perché piacevole e mai aggressivo. Solo in zona del naso avverto un solletico sgradito che non mi consente di starci per i 15 secondi richiesti.

Come funziona.
Il Foreo Luna per pelli ultrasensibili, così come gli altri dispositivi a marchio Foreo, agiscono attraverso delle pulsazioni T-Sonic che, unite ai punti di contatto in silicone, forniscono un valido aiuto nell'esfoliazione della pelle e nella sua pulizia. Elimina eventuali residui di trucco e libera i pori dal sebo e dallo sporco che vi si annida durante la giornata.
Nella sua modalità Antietà agisce attraverso delle pulsazioni a minor frequenza che, qualora applicate nelle zone più predisposte ad invecchiamento cutaneo, attenuano l'aspetto delle linee d'espressione garantendo così una pelle più distesa.
Il silicone di cui è composto Foreo non è poroso e perciò resistente alla formazione di batteri lungo la sua superficie. Si dimostra dunque un metodo di detersione igienico e funzionale anche sul lungo periodo. Oltretutto, una carica completa garantisce fino a 450 utilizzi!

Considerazioni personali dopo 1 anno e 4 mesi di utilizzo.
Personalmente ho preferito utilizzare il Foreo Luna per Pelli Ultrasensibili al mattino, sostituendolo alla detersione con la Konjac Sponge, che smetto di utilizzare nei periodi in cui lo uso.
Di lui mi piace la superficie soffice e non abrasiva che mi aiuta a mantenere la pelle più pulita di quanto non sai possibile fare con le semplici mani o con una spugnetta. Mi piace che sia pratico e maneggevole, che occorra poco tempo per caricarlo e che poi si scarichi solo di rado, senza rendermi schiava del caricabatterie.
Sulla mia pelle molto sensibile si è comportato con grazia, riuscendo a preservarla nel suo stato ottimale pulendola senza aggredirla. Questo aspetto è per me il più importante perché il mio timore iniziale è stato presto ribaltato in un senso di fiducia che è andato poi consolidandosi nel tempo. Diversamente dalla spazzola elettrica utilizzata in precedenza, so di poter usare il Foreo Luna per Pelli Ultrasensibili giornalmente, senza incorrere in danni di alcun genere. La mia sensazione tattile è che il livello di pulizia ottenuto con il Foreo Luna sia meno incisivo di quello che andavo a raggiungere con la spazzola elettrica ma non per questo meno efficace. Siamo proprio certi che una pulizia molto profonda sia sempre auspicabile? e se farlo significasse, almeno per determinati tipi di pelle più delicata, andare a rimuovere anche quegli strati di protezione necessaria? Credo che la volta precedente la mia pelle sia stata esposta incautamente ed è stato necessario curarla a lungo per ricominciare a toccarla senza provare dolore. Persino appoggiarmi al cuscino mi faceva male. Durante tutto il periodo di utilizzo del Foreo Luna per Pelli Ultrasensibili non ho mai riscontrato simili problemi, pur riuscendo a notare una maggiore pulizia del mio viso rispetto al solito.
La mia pelle è più liscia e morbida ed anche meno soggetta ad imperfezioni. Non ho avuto alcun tipo di effetto per quanto concerne punti neri o pori dilatati pre-esistenti, ma raramente ho avuto brufolini sottopelle o veri e propri sfoghi. 
Ciononostante, l'aspetto che più apprezzo del Foreo Luna per Pelli Ultrasensibili è la possibilità di prendersi quel minuto in più dopo la pulizia, procedendo ad un massaggio tonificante sulle zone più predisposte ad invecchiamento. La sensazione è quella di riuscire a spianare le linee d'espressione, che ovviamente non se ne vanno, ma che giorno dopo giorno assumono un aspetto leggermente meno marcato. Nessun miracolo, ma credo che questo massaggio giornaliero sia d'aiuto e che, qualora si utilizzi in concomitanza con creme o sieri, addirittura li aiuti a penetrare meglio.


Conclusioni.
Ho una sola remora ed è quella della garanzia. Il prodotto viene garantito 2 anni, dopo i quali si deve nutrire la speranza che continui a funzionare bene. Ma se così non fosse? Il Foreo Luna per Pelli Ultrasensibili ha un costo di 169 € che è un prezzo piuttosto esoso. 
Non è un meccanismo che giudico indispensabile, ma è indubbio che quando lo si possiede fornisce un valido aiuto sia nella pulizia, sia nella prevenzione delle rughe. E il bello è che lo fa senza andare ad aggredire la pelle, mantenendosi sempre morbido come quando lo si utilizza per la prima volta. 
Uno degli aspetti più interessanti, anche da un punto di vista puramente economico, è che non necessita di testine di ricambio così da non dover addizionare nuovi costi nei mesi successivi alla prima ed unica spesa.
Il Foreo Luna per Pelli Ultrasensibili mi è piaciuto. Siamo andati d'accordo dall'inizio e nel nostro percorso non ci sono stati ostacoli da superare. Il procedimento è veloce ed intuitivo. La pulizia altrettanto rapida. Non è un prodotto atto a struccare la pelle ma bensì a detergerla più profondamente. Che lo si usi al mattino o alla sera, credo che non vi siano sostanziali differenze. Chiunque può trovare 3 minuti del proprio tempo in qualunque momento della sua routine quotidiana. Probabilmente non lo avrei acquistato da sola, anche e soprattutto per i timori che nutrivo in proposito, ma una volta iniziato ad usarlo mi sono ricreduta. E' piacevole, si fa usare volentieri e il risultato è una pelle più liscia e sana.
Ovviamente esistono altre varianti per andare a colmare le esigenze di diversi tipi di pelle. Per le pelli grasse o miste c'è il Foreo Luna Azzurro. Per le pelli normali o sensibili il Foreo Luna Rosa.
Personalmente, credo di poter consigliare senza remore il Foreo Luna per Pelli Ultrasensibili a coloro che con altri dispositivi non hanno trovato quella dolcezza di cui necessitavano. Qui ce n'è pur senza comprometterne la funzione pulente. 

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste considerazioni personali, libere da condizionamenti.


SITO WEB: www.foreo.com
DOVE SI ACQUISTA: sul sito ufficiale
LUOGO DI PRODUZIONE: Cina
GARANZIA: 2 anni
PREZZO: 169 €.

21 commenti:

  1. Questo certamente è uno di quei "tool" non indispensabili ma che, potendomelo permettere, mi concederei come step in più per prendermi cura della pelle. Mi fa piacere che, dopo la brutta esperienza con la spazzola, con questo ti sia trovata bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo una paura tremenda, te lo assicuro.
      Ma questo Foreo in versione bianca non ha nulla a che vedere con la spazzola. Pulisce ma senza aggredire, in modo delicato e mai invasivo.
      E si, non è indispensabile. Però quando poi lo si possiede non è affatto male :)

      Elimina
  2. da sempre mi incuriosisce... ho trovato molto dettagliata la tua opinione personale :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosa, mi fa piacere. Ho cercato di essere il più precisa possibile.

      Elimina
  3. Non ho mai provato spazzole o altri strumenti per pulire la pelle ne ho sempre solo sentito parlare. Mi sembra interessante il fatto che aiuti nell assortimento delle creme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una pelle più pulita già di per sé è agevolata nel recepire i principi attivi. Poi questa pulsazione in qualche modo aiuta anche a livello "meccanico", se così si può definire.

      Elimina
  4. Cinnamon Kitty18 aprile 2016 14:04

    Non ho mai provato questo genere di dispositivi, ma se mi deciderò mai ad acquistarne uno sarà principalmente per ottenere un beneficio a livello di punti neri e pori dilatati... Ma da quanto dici il Foreo non aiuta in questo senso, per cui lo escluderei! ;-)
    Complimenti per la recensione approfondita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io posso parlare solo di questa versione per pelli ultrasensibili che non è specifica per punti neri o pori.
      Ce n'è una versione azzurra per pelli miste o grasse che ha una conformazione diversa e che si propone di fornire un aiuto anche in quel senso.

      Elimina
  5. utilissima la tua recensione, che fuga ogni mio dubbio. purtroppo non serve ad abbassare il prezzo, ma confido che sia giustificato :) chissà, forse in futuro....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un bell'aggeggio, sicuramente utile quando lo si possiede.
      Ma ugualmente penso che costi troppo.

      Elimina
  6. Guardo questi strumenti con molta curiosità perché mi piacerebbe provarli. Il Foreo mi piace più per la funzione massaggio che per quella detersione, in quanto alla mia pelle serve qualcosa in più. Comunque ottima recensione!

    RispondiElimina
  7. Ti dirò, questi nuovi attrezzi per la pulizia del viso (dal Clarisonic a quelli meno famosi) non mi hanno mai attirato più di tanto proprio perché temo che siano un po' troppo aggressivi per la mia pelle; questo Foreo però sembra più delicato e potrebbe interessarmi :)
    Volevo dirti che ti ho taggata quì :)
    http://fataarancio.blogspot.it/2016/04/tag-cambio-stagione-nellarmadio.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Indubbiamente è più delicato e a chi non serve una pulizia massiccia, credo che questo possa piacere di più.
      Grazie per il tag, passo a vedere :)

      Elimina
  8. Sono fortemente indecisa tra il Foreo e "l'altra". Come dici tu, probabilmente l'altra garantisce una pulizia più profonda, ma non sono convinta neanch'io sia necessariamente un bene. Non pensavo di avere una pelle sensibile, o almeno non lo era fino a qualche tempo fa, adesso mi rendo conto che anche solo un cambiamento nella routine va apportato dolcemente, se no sono guai. Perciò... mi prendo altro tempo per pensarci, del resto l'una o l'altra sono entrambe spese importanti!
    Intanto, grazie per l'articolo come sempre ben fatto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono due meccanismi piuttosto differenti per cui il mio consiglio primario, se posso permettermi, è quello di capire che tipo di pulizia si cerca e soprattutto quello di cui la propria pelle ha bisogno.
      Se hai la pelle ispessita o grassa o comunque dura, meglio sicuramente una spazzola. Se hai una pelle che si arrossa facilmente, che si irrita col niente, che si sensibilizza con facilità...meglio un dispositivo come Foreo.

      Elimina
  9. Recensione come sempre ottima!
    Dei vari apparecchi per la pulizia del viso, questo è l'unico che nel tempo mi ha veramente destato interesse.
    Le spazzole hanno sempre suscitato la mia diffidenza, e la tua passata recensione me ne dette la conferma.
    Se in futuro decidessi di investire in un apparecchio di questo tipo, il Foreo sarebbe senz'altro la prima scelta (il problema è il prezzo).
    Di certo mi terrei lontana dalle spazzole, anche quelle più blasonate (che in più hanno lo svantaggio dei ricambi costosi).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema di questo apparecchio è che il prezzo resta alto pure quando ci sono degli sconti vantaggiosi.
      Magari bisognerebbe farselo regalare per compleanno o Natale da qualcuno di molto volenteroso ;)

      PS= Mi fa piacere che la recensione ti sia piaciuta. Baci.

      Elimina
  10. Dopo la tua esperienza non so se avrei avuto il coraggio di provare un nuovo dispositivo! Comunque sono felice che invece sia andata molto meglio..questa non è una categoria di prodotti che mi attira più di tanto, ma forse solo perché costano tantissimo. Probabilmente se lo avessi sarei anche felice di usarlo..in mancanza non sento però il bisogno di comprarlo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti titubai molto poi mi convinsero a provare e in effetti tra questo dispositivo e la spazzola c'è un abisso.

      Elimina
  11. Quando ho acquistato il Clarisonic, si sentiva parlare molto poco di questo aggeggino e ammetto che se avessi potuto scegliere tra i due non so se la scelta sarebbe ricaduta sulla più chiacchierata spazzola sonante.
    La mia esperienza, dopo due anni, è ancora incerta. Dopo un'iniziale fase devastante per la mia pelle, adesso PARE che abbiamo trovato un equilibrio. Vedremo...
    Il Foreo mi sembra più vantaggioso per il fatto che ha bisogno di meno manutenzione e, soprattutto, di non dover cambiare testine.
    Grazie per la recensione...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...