venerdì 10 giugno 2016

L'Erbolario - Frescaessenza - Sapone Profumato



Recensione d'uso:
Quando uscirono Gelsomino e Frescaessenza de L'Erbolario, quest'ultima fragranza non sembrava avermi colpito molto. Poi provai il Bagnoschiuma ed accarezzarmi la pelle con quel prodotto fu una vera rivelazione: aveva la rara capacità di risvegliare i sensi, l'eccitazione fisica, la mia energia mentale. Chi mi legge di frequente sa quanto peso io attribuisca all'aromaterapia e a come i profumi mi facciano sentire. Dopo aver sperimentato il Bagnoschiuma volevo un altro pezzo di Frescaessenza e così scelsi i Saponi Profumati.

La splendida confezione è costituita da una bella scatola di cartone raffigurante foglie verdi e fiori bianchi. Si apre come un cofanetto celando al suo interno una busta in tessuto contenente i due saponi profumati da cento grammi l'uno. 
Il profumo che scaturisce dalla confezione è già di per sé magico: energizzante, forte, deciso, mascolino, virile, incredibilmente sexy. Se pensavo di aver raggiunto l'apice dell'estasi con il Bagnoschiuma, mi sono dovuta ricredere provando i due saponi che sono, a mio gusto, ancor più sensuali del precedente prodotto.


I due saponi sono anch'essi raffinatamente racchiusi in una carta verde che li rende perfetti per un regalo e così belli da poter essere tenuti bene in vista anche chiusi, nella stanza da bagno. Questa ricercatezza, seppur influisca sul prezzo, mi è assai gradita perché contribuisce al piacere di regalare o di regalarsi qualcosa di bello e di accattivante.

L'inci dei saponi è costituito prevalentemente da olio di cocco. Ho fotografato la formulazione così che possiate giudicarla voi stessi. E' un prodotto che si basa molto sulla sua profumazione per cui la parte predominante dello stesso è proprio questa. Ci sono poi gli estratti di foglie di lime, foglie di limone, corteccia di larice e di mimosa, oli di cartamo, pistacchio e lentisco, idrolizzato di quinoa. E' testato ai sette metalli (nickel, piombo, arsenico, cadmio, mercurio, antimonio e cromo) così da poter salvaguardare anche le pelli più sensibili.


Mi piace usare i Saponi Profumati Frescaessenza de L'Erbolario in modi diversi. Sia sotto la doccia (perché non si sfaldano facilmente) che per le mani. Ottimi anche per la pulizia dei pennelli, compresi quelli sporchi di fondotinta o altri prodotti cremosi.
In ognuna di queste situazioni mi piacciono e, lo ammetto senza remore, principalmente per il loro profumo e la loro capacità di elettrizzarmi. 

SITO WEB: www.erbolario.com
DOVE SI ACQUISTA: in erboristeria o nei negozi monomarca
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 2x100 g
PREZZO: 7 €.

16 commenti:

  1. Cinnamon Kitty10 giugno 2016 11:37

    Buondì! :-*
    Quanto mi attirano i prodotti dell'Erbolario! Sia per le profumazioni, che per i packaging! Sono veramente elegantissimi! Come hai scritto tu, sono perfetti sia da regalare, che per farsi un regalo! Non ho mai provato Fresca essenza, ma la terrò presente per il futuro! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio quantomeno di annusarla, o ancor meglio di farti dare un campioncino. Io quando l'annusai in negozio non ne restai sorpresa, mentre invece, utilizzandola, siamo entrate in sintonia :)

      Elimina
  2. La confezione mi piace moltissimo! E, in generale, i prodotti de L'Erbolario hanno delle profumazioni che mi attirano tantissimo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono una più intrigante dell'altra, difficilmente si trova qualcosa di banale in un loro negozio.

      Elimina
  3. Devo dire che sono confezionati in modo proprio carino e da come lo descrivi vien voglia di provarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono graziosissimi ed hanno un profumo notevole.

      Elimina
  4. La confezione è davvero raffinata! Mi hai incuriosita parecchio, adoro i prodotti che donano una sensazione energizzante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa poi è squisitamente unisex per cui può essere utilizzata indistintamente da entrambi i membri di un'eventuale coppia.

      Elimina
  5. Io di questa linea ho l'acqua di profumo. E' davvero ottima questa profumazione soprattutto per me che amo i profumi agrumati e freschi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo periodo poi mi intrigano in particolar modo.

      Elimina
  6. Ciao Sara, io ho avuto modo di provare il kit viaggio quando è uscito, devo dire che tutti i prodotti fanno egregiamente il loro dovere. Bagnoschiuma, crema corpo, sapone e profumo! L'odore è qualcosa di meraviglioso, non semplicemente fresco e basta. Effettivamente risveglia l'energia! A me ricorda un po' "un jardin en mediterranee di Hermès". ♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non ho mai provato nulla di Hermes?
      Amo un loro profumo ma è da uomo.

      Elimina
  7. Ti consiglio davvero di entrare in profumeria e di provarli direttamente sulla pelle. L'ideale secondo me è lasciarli sfumare nelle ore successive, e decidere l'acquisto in un momento successivo. Perché ciò che è di impatto subito, può non piacere a distanza di ore, è viceversa! Molto interessante anche Kelly Calèche. Il mio preferito resta il '24, Faubourg', insieme a quello che ho citato prima. Il 24 per me ottimo nelle stagioni fredde, perché sviluppa un' essenza molto calda sulla pelle col passare del tempo; il 'Mediterranee' è molto più indicato per la stagione estiva ed è anche unisex :* fammi sapere se ne proverai qualcuno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai dato degli ottimi spunti, ti ringrazio di cuore :)

      Elimina
  8. Il packaging dei prodotti di questo brand mi è sempre piaciuto tantissimo, le formulazioni un po' meno, questa però non è male.
    Buon sabato carissima, a presto.

    Angelica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le formulazioni mi pare che siano alquanto migliorate negli ultimi anni, mi è parso di notare un'attenzione maggiore. E personalmente l'ho apprezzata :)
      Un abbraccio, buona domenica.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...