lunedì 27 giugno 2016

Shiseido - Laquer Rouge RD215 "Caramel"



Recensione d'uso:
Il mio primo approccio con il prodotto di cui vi parlo oggi è avvenuto in modo inconsueto. La verità è che mio malgrado conosco poco il make up di Shiseido e solo per pura fortuna venni in contatto con un campioncino che, letteralmente, mi folgorò. Lo scrissi in lungo e in largo sulle mie pagine social, dopodiché presi coraggio ed acquistai la full size del Laquer Rouge RD215.

Il prodotto altro non è che un rossetto liquido. Le sembianze sono quelle di un gloss ma basta appoggiarlo sulle labbra per rivelare un'anima ben più corposa e coprente.
Il packaging è costituito da una scatolina rossa al cui interno prende dimora lo stick vero e proprio, di colore nero. L'applicatore è una spugnetta morbida che adagia il prodotto sulle labbra e consente una stesura piuttosto precisa.

Il colore è quello giusto qualora si vogliano ricreare delle labbra nude che non le cancellino in modo totale. Si tratta di una sorta di beige rosato in grado di coprire bene anche labbra decisamente pigmentate come sono di norma le mie. Ad esso precedo sempre l'applicazione di una matita labbra di contorno, sia perché mi piace l'effetto estetico, sia perché ritengo che sia buona norma farlo. La matita labbra consente al prodotto di attenersi ai ranghi, sebbene il Laquer Rouge RD215 di Shiseido non sia uno di quelli che tendono a sbordare. 
Quando un prodotto labbra tende a scavalcare i suoi confini siate pur certe che su di me lo farà: ma con lui, fortunatamente, non devo temere alcun "effetto sciatto".


Una volta indossato, il Laquer Rouge RD215 di Shiseido ha una resa confortevole e duratura, sebbene tenda a trasferirsi su abiti o bicchieri qualora vi venga in contatto. Non è una tinta per cui non si aggrappa alle mucose come se lo fosse.
Sulle mie labbra ha una durata di circa quattro ore e mezza, dopodiché solitamente provvedo ad un ritocco. Non appiccica eccessivamente e la sensazione tattile è quella di un prodotto cremoso che non secca né irrigidisce le labbra.

Tuttavia anche il Laquer Rouge RD215 di Shiseido non può definirsi esente da difetti. In primis il fatto che ad un costo tutt'altro che modico acquistiamo ben poco prodotto. Abbiamo a che fare con un rossetto liquido le cui dimensioni mi paiono irrisorie e che già dalle prime applicazioni dà la sensazione di poter contare su quantità piuttosto modeste.
In secundis, il fatto che tende a sgretolarsi leggermente col passare delle ore, andando a formare una sorta di patina che tanto somiglia a quelle situazioni in cui le labbra siano cosparse di pellicine sollevate. E no, il problema non sono le mie pellicine che provvedo ad eliminare frequentemente, sono proprio delle vere e proprie "palline" generate dal prodotto.



In conclusione, quella con il Laquer Rouge Rd215 di Shiseido è un'amicizia destinata a durare. Il prodotto mi piace, lo trovo elegante, chic, estremamente confortevole. Mi piace che non vada oltre i bordi e che si mantenga proprio lì dove deve stare.
Preferirei che allo stesso prezzo vendessero una quantità maggiore di prodotto perché quella inclusa è ben poca cosa. Tuttavia, ne ho già acquistato uno di altra tonalità.


SITO WEB: www.shiseido.it
DOVE SI ACQUISTA: in profumeria
LUOGO DI PRODUZIONE: Stati Uniti
PAO: 24 mesi
QUANTITA': 6 ml
PREZZO: 25 € circa.

14 commenti:

  1. Mi sono innamorata di questo rossetto dalla prima volta che te l'ho visto indossare. Amo i nude in generale e questo mi sembra davvero delicato ed elegante. Sono andata in profumeria a cercarlo ma il colore non c'era, ammetto però che anche se ci fosse stato non so se l'avrei preso: da un po'di tempo non mi vedo molto bene con i nude, benché li ami molto, e in più il prezzo è piuttosto alto per me che non apprezzo molto i rossetti liquidi. La tentazione resta forte, ogni volta che lo vedo faccio gli occhi a cuoricino, magari lo prenderò in autunno. Un bacio Dama!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dahlia :)
      Io con i nude vado molto a periodi, nel senso che li ho utilizzati molto in inverno per poi passare a colori più decisi da marzo in poi.
      Questo però continuo ad usarlo perché lo adoro, sia da un punto di vista del colore che del comfort. Un abbraccio.

      Elimina
  2. È davvero bellissimo questo prodotto, il colore mi piace molto ed è raro affermarlo quando i colori sono così chiari :)

    RispondiElimina
  3. E' davvero un bellissimo colore! Nemmeno io conosco molto il make-up di Shiseido, non sapevo nemmeno che producessero questi rossetti liquidi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E li producono da un sacco di tempo, non si tratta di prodotti nuovi ;)

      Elimina
  4. Peccato che si sgretoli perché il colore è molto carino :) Ti dirò, l fatto che ci sia poco prodotto per me non sarebbe un problema, faccio sempre fatica a terminare prodotti del genere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunatamente si sgretola un po' già dopo diverse ore, non subito.
      Però mi succede e andava segnalato. Baci.

      Elimina
  5. Shiseido e' una marca che conosco poco per questioni di budget, ma in realta' mi incuriosisce sempre. La trovo elegante, femminile, una marca di lusso che pero' non sfocia nell'opulento.
    Bello questo rossetto, ha folgorato te e poi tu ci hai folgorate un po' tutte con lui ahah :).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero quello che hai scritto su Shiseido. Di lusso ma non pacchiana, il che è una rarità.
      Contenta di avervi folgorate ;)

      Elimina
    2. Ecco Damina, pacchiano non volevo dirlo e invece mi hai capita in pieno ahahah :'D TVB!!

      Elimina
    3. Figurati se non ti capivo, la pensiamo praticamente allo stesso modo :D
      Bacioni, mi tocca correre a lavoro ora.

      Elimina
  6. Davvero bellissimo! È da diverso tempo che voglio provare qualche rossetto di Shiseido, credo proprio che terrò in considerazione anche questo prodotto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ha conquistata, credo di poter dire solo questo :)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...