giovedì 29 dicembre 2016

Regali di Natale 2016

Lo scorso anno, per la prima volta in sei anni, avevo deciso di stilare un post nel quale raccontarvi a grandi linee i regali cosmetici che avevo ricevuto per Natale. L'idea di un articolo chiacchiericcio, in questo particolare periodo dell'anno, era piaciuta molto sia a voi che a me. Quest'anno, parlandone con due lettrici che si son dette curiose, ho scelto di replicare quell'idea.
Questi che vedete non sono tutti i pensieri che ho ricevuto, ma solo quelli facilmente fotografabili o che potessi mostrare senza un po' d'imbarazzo. Per ovvie ragioni preferisco tenere fuori quelli del mio compagno o di persone che hanno scelto oggetti ingombranti che non avrei saputo immortalare al meglio. Che altro dire? Questo non vuol essere un post di sfoggio, ma solo una ragione in più per fare due chiacchiere con voi. Tra i commenti, se ne avete voglia, scrivetemi cosa avete ricevuto.

Fonte: StudentVille

- Il primo regalo ad arrivare è stato quello della mia amica Mary. Non me lo aspettavo ed ha allietato felicemente non solo quel primo pomeriggio, ma anche molti dei successivi. La mia amica ha pensato di regalarmi due libri per ancor meglio coltivare questa mia passione cosmetica. Il primo che ho letto è "Slow Cosmetique" di Julien Kaibeck, molto interessante anche per tutta quella parte che parla della pelle e dei passi essenziali per prendersene cura nel molto giusto. Il secondo, su cui ancora devo mettere le mani, è "La Pelle e i Cosmetici Naturali", la guida pratica di Giulia Penazzi.


- Il secondo regalo in ordine di arrivo è quello di Anna, la migliore amica di mia suocera. E' una donna con cui mi piace parlare e a cui negli anni mi sono affezionata molto. Ad ogni Natale ci scambiamo un pensiero e quello di quest'anno è una decorazione natalizia Thun per l'albero di Natale. Si tratta di un simpatico orsetto che mi mette allegria e tenerezza al solo guardarlo.


- Gli zii di Fred ci hanno regalato un'immensa candela profumata da ben 500 grammi per 100 ore di profumo. Sapete che amo le candele e averla tra le mani mi ha reso molto contenta. La profumazione è meno incisiva rispetto a quella delle Yankee Candle, tuttavia mi piace molto. E' fruttata ma non stucchevole, si tratta di Mango Tango. La candela è stata realizzata in cera di soia naturale e lo stoppino è in legno di pino. Oltre la candela che vedete qui, ci hanno regalato anche una bella coperta natalizia con le renne e i fiocchi di neve del marchio Villa d'Este.


- Mio cognato è andato sul sicuro, scegliendo per me una delle bellissime borse di Gabs, brand che io acquisto da anni e di cui ho ricevuto in regalo, negli anni, diversi accessori. Portafogli, portamonete, diversi modelli di borsa. Questo marchio è a conti fatti il mio preferito perché la qualità è davvero buona, i materiali restano intatti per anni pur con un utilizzo continuato e le stampe sono sempre molto belle, originali e fantasiose. Insomma, un regalo apprezzatissimo che sfrutterò molto soprattutto dalla prossima primavera in poi.


- Nadia è una mia cliente dolcissima, una signora che sta poco bene di salute ma che mi rivolge sempre un pensiero. Lo fa quando torna a settembre dalle ferie e lo fa anche ad ogni Natale. Questa volta mi ha preso un bel cofanetto rosa di Malizia, brand che conoscerete tutti perché entrato nelle case di molti di noi, soprattutto a ridosso degli anni novanta e duemila. Il kit comprende un bel bracciale placcato silver, un profumo ed un bagnodoccia. La profumazione è dolciastra.


- I miei cugini viterbesi hanno pensato di regalarmi due belle tazze colorate in plastica dura. Mi son piaciute molto perché mettono allegria e danno l'idea di poter essere messe in lavastoviglie senza tanti problemi perché belle resistenti. Carine anche da esporre in una vetrinetta.


- Ad una bella tazza hanno pensato anche mia nipote e il suo ragazzo. In questo caso si tratta di una tazza Thun a cui è stato associato un braccialetto solidale ricevuto in seguito ad una donazione a favore dei reparti oncologici.
Avrei voluto farvi vedere anche il bellissimo ombrello di Ferrè che mi ha regalato mia cugina, la mamma di lei, ma non ho saputo fargli una foto decente. Immaginate un bell'oggetto rosso e nero molto frivolo e capirete perché lo adoro.


- Mio fratello non è andato molto lontano, scegliendo un buono Amazon da spendere liberamente in libri. Sa che non posso vivere senza leggere e anziché scegliere dei titoli che avrei potuto non apprezzare, ha optato per un regalo più democratico ed apprezzatissimo. Simpatica anche la frase interna con cui ha accompagnato il suo dono.


- Per quanto riguarda la mia amica Veronica, il suo pacchetto era davvero delizioso. Conteneva una bustina di frutta ricoperta di cioccolato (marroni, albicocche, ciliegie, fichi) realizzata da un'azienda dolciaria della nostra provincia. E poi le cose che vedete in questa foto più un altro bagnoschiuma che manca all'appello perché non entrava. Sono molto curiosa di provare la linea Colture Bio di Yves Rocher di cui negli anni ho utilizzato molto poco.


21 commenti:

  1. Wow! Mi piacciono molto i regali che hai ricevuto, in particolare l'orsetto Thun è assolutamente adorabile! La frutta al cioccolato ha destato nel mio stomaco un certo languorino ;P E trovo super riuscito anche il buono per i libri! Anche io adoro leggere, ma non sempre le persone azzeccano i miei gusti in fatto di lettura! Proprio in queste feste ho ricevuto da una mia amica il libro "Io prima di te"... Decisamente non il mio genere. Al contrario, mia cugina ha sapientemente optato per "La paranza dei bambini" di Saviano, non vedo l'ora che arrivi domani mattina per cominciare a leggerlo!
    Ho poi ricevuto anche un maglione, due sciarpe, vari oggettini di artigianato locale e anche io un ombrello!
    Come mi aspettavo, il post dei regali mi è piaciuto: sono curiosa, lo so! ;-)
    Baci, buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro i buoni per i libri e chi mi conosce lo sa per cui capita di riceverne durante l'anno ;)
      Belli i regali che hai ricevuto, mi piace l'idea di regalare artigianato locale. Sono contenta che il post ti sia piaciuto!!

      Elimina
  2. Belli i tuoi regali :) Vedo che le tazze vanno per la maggiore ed in effetti stavo per regalarne anche io, ma poi ho cambiato idea.
    Ho ricevuto un libro anche io e spero sia il simbolo di un anno pieno di letture!
    Della linea Culture bio ho provato il balsamo labbra che però se non ricordo male ha un filtro solare all'interno!
    Baci! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, in effetti le tazze quest'anno sono andate per la maggiore :) belle tutte devo dire.
      Non ho ancora dato uno sguardo all'inci del balsamo labbra ma qualora avesse un filtro, lo userò per quando sono fuori casa. Baci.

      Elimina
  3. Che bei regali :) La linea bio di Yves Rocher mi incuriosisce, non ho letto molte recensioni al riguardo. E L'orsetto è tenerissimo!
    Per me è stato un Natale ricco di prodotti beauty bio, sono contentissima! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Belli i Natali ricchi di prodotti bio per la bellezza ;) sono certa che tu ne sia entusiasta.

      Elimina
  4. Ciao Damina, mi unisco al gruppo di ammiratori dell'orsetto, è tenerissimo! :)
    E anche la borsa è un gran bel regalo, ho anch'io una Gabs (regalo di un passato compleanno) e mi piace tantissimo.
    La crema mani YR l'ho usata anni fa e mi sembrò un buon prodotto, la cosa strana è che, pur essendo bio, aveva un profumo che mi ricordava la coccoina, ma mi piaceva e quindi per me era un pregio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, i regali ricevuti: un paio di pantaloni "cropped" (ultimamente ci sto in fissa, e questi li ho praticamente scelti da me), una catenina col nome, una borsa, un macinapepe molto carino, una palettina trucco, un cesto di cibarie assortite.

      Elimina
    2. Ciao Hermione :) quell'orsetto fa strage di cuori e pure io lo adoro. In generale, mi piacciono molto gli oggetti Thun.
      La crema mani devo ancora aprirla ma effettivamente spero che oltre un buon inci abbia anche un buon profumo ed una buona capacità nutriente.

      Grazie per avermi raccontato anche i tuoi regali ;) sai che sono un tipo curioso. Il cesto di cibarie sempre apprezzato!

      Elimina
  5. Mi hanno colpito i libri, il dolcissimo orsetto e la candela "semi eterna" ;)
    Forse la curiosità è reciproca, raccolgo l'ultima frase del tuo post e ti rispondo molto volentieri, contenta anche io di condividere come te i regali ricevuti!
    La mia azienda mi ha fatto dono di una borsa Borbonese, mi sembra una bomboniera da come è carina nei suoi dettagli. La mia responsabile mi ha donato un fine braccialetto bijou dorato e con piccole pietre luminosissime di Kiara, il mio amico Davide un carinissimo orologio braccialetto in acciaio; la titolare della mia bioprofumeria preferita, nonché mia amica Marianna, una ciotolina ed il cucchiaio di janas, e l'acido ialuronico La Saponaria.
    Calze e leggings Oroblu dalla mia cara zia Viola, i miei cari genitori un buono... e poi, come dici giustamente tu, ci sono regali troppo privati, per cui si preferisce tenerli pudicamente per sè ♡♡♡
    Ciao Sara, un B@Ci0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, la curiosità è assolutamente reciproca :) Per cui grazie di avermi raccontato un po' dei tuoi regali.
      La tua azienda è stata molto generosa, chissà che bella quella borsa!
      Baci e buon venerdì.

      Elimina
  6. Che bei regali! Io adoro Thun, quell'orsetto mi piace moltissimo :D

    RispondiElimina
  7. Ma bellissimi i tuoi regali! Davvero tutti belli, la borsa in particolare è quella che mi ha colpita di più, originalissima e colorata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le borse Gabs sono l'una più bella dell'altra :)
      Un bacione e buon anno!

      Elimina
  8. Ciao! Che belli i tuoi regali..adoro l'orsetto thun..davvero bello! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'orsetto Thun fa simpatia a tutti a quanto pare :D
      Effettivamente piace molto anche a me. Baci.

      Elimina
  9. I regalini thun sono bellini soprattutto l'orsacchiotto *_*
    Io quest'anno ho ricevuto solo due rossettini, ma in compenso ho trascorso delle vacanze abbastanza serene.
    Buon anno :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao I.
      Sono contenta che le tue vacanze siano andate bene, in fondo è questo l'importante no?
      Felice pure per i rossetti, son sempre regali graditi :D
      Un abbraccio grande e buon anno!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...