lunedì 5 giugno 2017

Melvita - Bouquet Floral - Struccante Bifasico Occhi



Recensione d'uso:
Chi tra di voi utilizzi cosmesi biologica certamente avrà già sentito nominare il brand Melvita, nato in Francia nel 1983 da un apicoltore e diventato famoso ed apprezzato sia in patria che sul nostro territorio, anche per esser stato un precursore della cosmesi naturale così come noi la conosciamo oggi.
Era da molto tempo che desideravo provare qualcosa del marchio ma solo all'inizio di quest'anno si presentò l'occasione di farlo. Ho scelto di acquistare due prodotti sul sito di Sabbioni ed il primo di cui vi racconto è lo Struccante Bifasico Occhi Bouquet Floral.

Il prodotto si presenta in un bel flacone di plastica morbida di un bell'azzurro medio-scuro con tappo a vite. Sotto di esso troviamo un contagocce a forellino grazie al quale poter agevolmente dosare il liquido contenuto.



Come si usa. Trattandosi di un prodotto in due fasi, è necessario agitare il flacone prima dell'uso così da consentire alle due parti (quella acquosa e quella oleosa) di miscelarsi a dovere. Dopo averlo fatto si applica il prodotto su un dischetto di cotone da adagiare per qualche secondo sull'occhio sciogliendo il trucco prima di sfregarlo via. Sebbene il prodotto sia specifico per gli occhi, nulla vieta di utilizzarlo anche sul resto del viso, purché poi ci si ricordi di toglierne bene i residui.

Lo Struccante Bifasico Occhi Bouquet Floral di Melvita è molto delicato e tale si dimostra anche su occhi e pelle sensibili. Ha un inci poco articolato contenente: acqua, idrolato di fiordaliso*, squalane, glicerina, acqua di rose*, idrolato di arancio amaro*, olio di ricino*, estratto di narciso*, sale, un probiotico di origine naturale e poco altro. Le sostanze contrassegnate con asterisco provengono da agricoltura biologica certificata Ecocert.
La formulazione è ricca di ingredienti addolcenti e l'olio di ricino ha effetti benefici sulle ciglia. 

Sulla carta, i presupposti per amare lo Struccante Bifasico Occhi Bouquet Floral di Melvita c'erano tutti. Peccato che la carta spesso non basti e che con questo prodotto non sia mai scoccata alcuna scintilla. 
Sono un po' pignola per quanto riguarda gli struccanti per occhi perché voglio che non mi restino residui e che il trucco venga sciolto per intero, magari anche velocemente.
Purtroppo noto che la capacità struccante di questo prodotto è eccessivamente blanda. Come molte altre donne sugli occhi uso sempre un primer, ombretti, matite e mascara. Con questo bifasico faccio sempre fatica nella rimozione del make up ed il risultato non mi soddisfa mai pienamente, neanche quando di trucco ne utilizzo poco.
Di solito sono costretta ad utilizzare anche un cotton fioc per eliminare tutti i residui che mi restano a ridosso delle ciglia e così facendo uso più prodotto di quanto solitamente me ne serva per ultimare le stesse operazioni.


L'odore è quello erbaceo e un poco cimiteriale dell'idrolato di fiordaliso. Se lo conoscete, saprete subito di cosa parlo. Se non lo conoscete, non immaginatevi nulla di piacevolmente poetico. Personalmente non lo trovo fastidioso né sgradevole: alle acque distillate sono abituata e sono felice che non abbiano voluto inserire una fragranza sintetica, calcolando che si tratta di un prodotto a diretto contatto con la zona oculare.

Altri aspetti che non ho molto apprezzato dello Struccante Occhi Bifasico di Melvita sono il rapporto quantità/prezzo che ritengo svantaggioso e la facilità con cui lo si porta alla fine. Dura poco, anche e soprattutto perché se si vuole ultimare la pulizia in modo accurato, si è costretti ad utilizzare molto prodotto.
Di norma non brucia gli occhi ma se inavvertitamente qualche goccia di liquido raggiunge l'interno dell'occhio, un po' di fastidio lo si avverte, sebbene sia del tutto contenuto e veloce da superare. 
A conti fatti, personalmente non lo riacquisterei. La mia sensazione è stata perennemente quella di aver acquistato un prodotto deludente dagli scarsi risultati. Buonissima la formula ma prima di pensare a far riposare gli occhi, penso che uno struccante debba principalmente rimuovere il make up, il mascara innanzitutto.



DOVE SI ACQUISTA: nei punti vendita Tigotà; presso diversi e-commerce tra cui Sabbioni.it, MondeVert e La Bottega Color Cannella
LUOGO DI PRODUZIONE: Francia
PAO: 3 mesi
QUANTITA': 100 ml
PREZZO: 16,90 €.

26 commenti:

  1. Risposte
    1. già, il prezzo non è affatto basso. Del resto parliamo di soli 100 ml di prodotto. Io lo presi perché avevo un buono sconto: a prezzo pieno,mai.

      Elimina
  2. Sono alla ricerca di un buon bifasico, sto man mano finendo la seconda confezione di Nue di MissStrucco ed ho voglia di cambiare...
    Questo già lo depenniamo dai possibili acquisti xD anche perché uso spesso delle matite non bio, ed a volte pure mascara, entrambi waterproof belli resistenti, quindi sarebbe come acqua fresca...hai qualche bifasico buono da consigliarmi? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ludovica, a dire il vero ho appena ordinato quello di Setarè, credo mi arriverà domani. Se avrò buoni risultati ti farò sapere :)
      Un buon bifasico è quello di Biofficina Toscana, mi era piaciuto sia su viso che occhi.

      Elimina
  3. Melvita è un marchio che desidero provare ma non inizierò (ne finirò) da questo prodotto! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco brava :D
      Oltretutto ne parlai anche con Fabyestetica e pure lei mi disse di aver avuto la stessa esperienza.

      Elimina
  4. Io con i bifasici non mi trovo bene perchè, almeno quelli che ho provato, non struccano alla perfezione. Mi sa che questo non lo provo proprio...grazie per la recensione.
    Che ne dici di seguirci su GFC e pagina Facebook? Se ti va fammelo sapere sul mio blog...sarò felice di ricambiare :)

    My Tester Mania BlogFacebook pageTwitter

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie per essere passata :)
      Ma no, non pratico il sub4sub. Mi spiace. Buona giornata.

      Elimina
  5. miii, solo il nome mi invita all'acquisto immediato, ma dopo le tue considerazioni eviterò :-D Anche se io non uso primer ma solo chilogrammi di eyeliner naturale, quindi ci sta che su di me potrebbe funzionare, ma effettivamente il prezzo non è proprio vantaggioso rispetto alla quantità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Franci, ho qualche dubbio in proposito. So che Fabyestetica usa per di più make up naturale e anche pochino, eppure anche lei ha riscontrato le stesse problematiche. In generale, lo considero un po' troppo blando.

      Elimina
  6. ho avuto modo di provare vari prodotti di questo marchio da un po' di mesi, e ho molte perplessità al riguardo. L' or Bio, (nome alquanto pretenzioso, vista l'esiguità a mio parere degli oli veramente preziosi e di pregio contenuti all'interno del prodotto), nella sua versione ad olio appunto e nella declinazione del doccia gel e della crema corpo, oltre che della saponetta, non mi ha particolarmente entusiasmato. voglio dire, l'olio idrata come il latte corpo e la doccia lava come la saponetta, ma niente di spettacolare ....rispetto anche ai prezzi medio-alti di questo marchio. niente che ricomprerei a prezzo pieno insomma, a meno che non ci sia un sostanzioso sconto. E non perché io sia una persona tirchia...ma, come giustamente dici tu, ci deve essere anche una funzionalità alta per un prodotto del prezzo alto. il burrocacao al miele era gradevole e funzionale, ma non molto dissimile da burrocacao come Lavera sensitive o Logona calendula. Il burro corpo alla rosa moscheta era molto profumato e idratante; se si cerca però un profumo persistente, bisogna cercare altrove e non in questo marchio. Stesso discorso per la crema viso alla rosa, forse mi aspettavo maggiore tonicità e maggiore senso di compattezza, invece ho sentito soltanto un po' di idratazione, e un senso di untuosità sulla mia pelle grassa, forse a causa dell'olio di cocco. A mio parere, le buone idee ci sono tutte, come gli ingredienti naturali, le certificazioni eccetera. Quello che trovo sbilanciato, è il rapporto tra la funzionalità ed il prezzo. Almeno per quello che ho provato.
    UN ABBRACCIO...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ele, hai provato davvero un sacco di prodotti a marchio Melvita :)
      Io credo che al momento mi fermerò ai due che ho acquistato. Nessuno dei due mi è piaciuto abbastanza da giustificare un nuovo acquisto del brand...mi sposterò altrove senza remore.
      Baci.

      Elimina
    2. Ti capisco Sara. Molto poetico ed accattivante sulla carta... ma nella pratica... io vorrei provare l' olio latte detergente, dandogli un' ultima chance. Sembra molto ben fatto. del resto, non penso che un marchio produca solo ciofeche, ma abbia anche alcuni punti di forza.

      Elimina
    3. No, sicuramente avranno anche dei prodotti ottimi. E non dico neppure che questo sia una ciofeca, ma solo che non l'ho ritenuto adatto alle mie esigenze :)

      Elimina
    4. Hai ragione... ciofeca è un termine ke ho detto io :)

      Elimina
    5. No problem ;) buona giornata.

      Elimina
  7. Cara Sara, avevo notato questo marchio da Tigotà, ma come già ti ho detto, mi sono prefissata di non comprare altro fino a quando non ho smaltito qualche prodottino, così da non rischiare di tenerne troppo aperti.
    Già vedendo il prezzo, relativo a soli 100 ml di prodotti sono rimasta un po dubbiosa, ho pensato, dev'essere proprio una manna per costare così tanto!
    Invece leggendo il tuo post la delusione è stata doppia, non solo costa un po, ma non strucca neanche bene -.-
    Uno struccante bifasico non può permettersi di non struccare nemmeno un trucco leggero! Io uso spesso mascara waterproof, eyeliner, non è giusto dover ritoccare le sbafature con i cotton fioc. Grazie a te ho evitato un acquisto inutile!
    Un bacione!

    http://makeupstrass.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela,
      io qui non ho Tigotà, infatti ci sono entrata una sola volta a Rieti lo scorso anno. So che hanno anche Melvita e pure lì lo prenderei solo con gli sconti.
      Baci.

      Elimina
  8. Quasi 17 euro iniziano ad essere tanti soldini!
    Io rimango fedele al mio bifasico Garnier :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo ha una composizione del tutto diversa da quello, più commerciale, di Garnier. Tuttavia penso anche io che il prezzo sia eccessivo, se non avessi avuto uno sconto non l'avrei neanche preso in considerazione :)

      Elimina
  9. Uno in meno in wishlist :D lo struccante occhi per me deve essere delicatissimo e super efficiente, non devo aver bisogno di frizionare molto gli occhi. Mettiamoci anche il costo elevato in rapporto alla quantità, nada mi sa che non lo comprerò :D
    Sugli occhi mi trovo bene con il bifasico di Purobio, il bifasico di Miss Trucco e l'acqua micellare di Kamelì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quello che solitamente cerco anche io: efficienza legata ad una certa delicatezza. Qui con la delicatezza ci siamo, è il potere struccante che non mi è sufficiente :D
      Baci.

      Elimina
  10. conosco benissimo il fastidio che descrivi quando gli struccanti non funzionano e non tolgono via tutto. non conoscevo questo marchio comunque!

    the smell of friday ☕

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora son contenta di avertelo fatto conoscere :)
      Buona giornata.

      Elimina
  11. Che gran peccato, e pensare che già solo guardando il packaging sembrava un prodotto funzionale! Personalmente odio dover aspettare e sfregare in continuazione gli occhi, o peggio trovarmi aloni indesiderati il mattino dopo, per cui ti capisco bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente speravo anche io in una performance differente, ci sono rimasta un po' male. Anche perché pure l'altro prodotto che ho preso non mi ha dato soddisfazione.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...