venerdì 30 marzo 2018

Otto Anni Insieme


Oggi possiamo dirlo: sono trascorsi otto anni. Otto. Proprio un bel numero, se ci pensate: rotondo, pieno, cicciottello, simpatico, palindromo.
Alcuni di voi sono passati di qui per la prima volta proprio in quel lontano 30 marzo 2010 quando tutto è iniziato. E forse né voi né io credevamo che otto anni dopo saremmo stati ancora qui, nello stesso salotto a parlare di cosmetici con serietà ed allegria.
Serietà perché non si può discutere di nulla senza prenderlo sul serio, senza impegnarsi, senza farlo con passione e dedizione. Allegria perché fondamentalmente qui non siamo a scuola e nessun prodotto viene promosso o bocciato come se pensassi di poter detenere chissà quale assoluta verità.
I prodotti li provo, li testo, li rivolto come calzini: ma sempre senza la pretesa di saperlo fare meglio di voi che queste prove le leggete. Sono una consumatrice qualunque, l'unica differenza è un archivio lungo otto anni di recensioni messe per iscritto.
Un'amica, una confidente, qualcuno con cui confrontarsi giorno dopo giorno su un tema che evidentemente ci sta a cuore. Anche se da taluni tacciato per frivolo, per superficiale, per poco importante. Ma voi non dategli retta: prendersi cura di sé e volersi bene non può che essere, sempre, del tempo ben speso.




Il mondo del beauty blogging in questo otto anni è cambiato considerevolmente. Quando ho iniziato a scrivere di bellezza in questo posticino caldo, non eravamo che poche mosche bianche, mentre ora nascono nuove pagine ogni giorno.
E non lo dico con voce critica, come una veterana che guardi il fenomeno con aria di superiorità. Tutt'altro: lo scrivo come una spettatrice esterna che dentro tanti meccanismi ha preferito non entrare, mantenendo lo stesso spirito e lo stesso proponimento di quando ha cominciato. Non perché mal giudichi altre strade, ma solo perché non credo di poter essere diversa da ciò che sono.


Avrei potuto evolvermi, migliorare, impegnarmi di più? Ovviamente. Ma poi non sarebbe stato lo stesso e forse ne avrebbero risentito troppo altri aspetti della mia vita che necessitano della mia piena attenzione.
Nel mio piccolo ho comunque cercato di fare in modo che questo angolino rosa fosse sempre aggiornato, pronto per farvi compagnia e al contempo offrirvi uno spunto di riflessione ed un amichevole e sincero consiglio.
Ci sarò riuscita? Ai posteri l'ardua sentenza.


Intanto fatemi gioire di questo traguardo, mantenendo sempre viva la speranza di essere ancora qui il prossimo anno e quello dopo ancora. Insieme a voi.
Desidero anche stavolta ringraziare ciascuno di voi, uno per uno, perché questo blog non è solo di chi lo scrive e lo aggiorna ma anche e soprattutto di chi questi articoli li legge, li commenta, li condivide, se ne interessa.
Grazie a tutti coloro che sono passati qui, che mi hanno scritto una mail, che hanno visionato le mie foto su Instagram, che seguono la mia Pagina Facebook, che hanno portato il contatore delle visite a superare di gran lunga i tre milioni. Grazie per la vostra fiducia, per il vostro supporto, per la vostra amicizia. 

Buon Compleanno Recensioni Cosmetiche!! E buon compleanno ai miei fantastici lettori.


mercoledì 28 marzo 2018

Lalei Cosmetica Perfetta - Dolce Aurora - Mami Caress


Recensione d'uso:
Oggi con grande piacere torno a parlare di Lalei Cosmetica Perfetta, brand rivelazione dello scorso anno, nonché marchio italianissimo, nickel tested e meravigliosamente anidro.
Cosa significa "anidro" credo lo sappiate già tutti ma qualora ci sia una persona che incontra questo termine per la prima volta, credo dovrebbe sapere che si rivolge a tutti quei cosmetici completamente privi di acqua e sostanze acquose di altro genere. 
Personalmente sono una grande sostenitrice dei prodotti di questo tipo in quanto mi sono resa conto, anno dopo anno, di come la mia pelle li apprezzi e ne tragga giovamento.

Mami Caress mi è stato regalato per Natale ed era esattamente il prodotto che desideravo provare, tant'è che lo avevo anche inserito nella mia Wishlist Cosmetica delle Feste. Insieme ad altri cinque oli va a delineare la Linea Dolce Aurora, rivolta principalmente alle donne in attesa ma poi ben integrabile anche nella vita di ciascuno di noi: uomo, donna, bambini. 

Il prodotto si presenta all'interno di una raffinata scatola bianca e rosa con il logo del gelsomino impresso in alto. La confezione racchiude tutte le specifiche d'uso, la funzionalità, la formulazione. All'interno prende dimora il flacone in vetro scuro con il comodissimo beccuccio ed il tappo protettivo. E' un packaging che non smetto mai di apprezzare: mi trovo benissimo con la sua praticità.



Mami Caress di Lalei è una miscela di oli vegetali con proprietà idratanti, elasticizzanti e lenitive. Per questa ragione utilizzato con costanza previene le smagliature ma anche quel tipico senso di prurito che le donne in gravidanza conoscono bene. 
Ha una texture ricca, piacevolissima al tatto, scorrevole. Adoro la sua colorazione vivida e intensa, di un bell'arancio corposo. Quasi un peccato non poterne godere la bellezza attraverso il vetro scuro della confezione!
E la profumazione...beh, che dire della profumazione? Della linea Dolce Aurora di Lalei Cosmetica Perfetta ho provato tre prodotti e ciascuno di essi mi ha sorpreso per la scelta sempre azzeccata ed elegante della fragranza. Mami Caress non fa eccezione: è una carezza, un bacio sulla fronte, l'abbraccio di qualcuno che ci vuole bene. Accompagna il gesto del massaggio con una grazia naturale che incanta. E' femminile ma non al punto di poter essere utilizzata solo dalle donne. E' neutra, sa di pulito, sa di amore, di delicatezza. E' una di quelle fragranze che possono solamente piacere perché non infastidisce.

Personalmente mi piace utilizzare Mami Caress di Lalei alla sera, dopo la doccia. Sulla pelle ancora umida ne applico alcune docce e procedo con un massaggio che coinvolga tutto il corpo. Dopo aver terminato tampono con un asciugamano e mi rivesto. Il prodotto non macchia gli abiti e si assorbe perfettamente senza lasciare residui.
Il risultato è una pelle soffice, morbida, liscia, visibilmente più compatta. E se ho pruriti dovuti alla mia pelle sensibile e bisognosa di cure, sono sempre certa che li allevierà.
Quando ho la pelle più secca utilizzo Mami Caress direttamente sulla pelle asciutta ed è così che ritorno, letteralmente, a splendere.
Ottimo anche dopo la depilazione, grazie alle sue proprietà lenitive e calmanti. 

L'inci è corto, essenziale, ben studiato. Contiene: olio di macadamia, olio di sesamo, olio di semi di girasole, vitamina E, profumo, olio di olivello spinoso, estratto di rosa canina, estratto di avena. Costituito dal 98% di ingredienti di origine naturale, Mami Caress di Lalei è anche nickel tested ed ha un pao di ben 24 mesi dall'apertura. 

Questa sono io con Mami Caress.

In conclusione, Lalei Cosmetica Perfetta ha fatto centro anche stavolta nel mio cuore. Mami Caress è un prodotto che si fa amare dalla prima applicazione e che cura la pelle con una gentilezza ammaliante. 



SITO WEB: www.lalei.it
DOVE SI ACQUISTA: sul sito web dell'azienda e presso numerosi e-commerce rivenditori 
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 24 mesi
QUANTITA': 100 ml
PREZZO: 23 €.

lunedì 26 marzo 2018

Novità ed Offerte del Momento

Buongiorno e buon lunedì.
La primavera è sbocciata e marzo è quasi giunto alla sua naturale conclusione. E' tempo di una nuova puntata di Novità ed Offerte del Momento. Credo di averne raccolte di utili ed interessanti, per cui bando alle ciance ed ecco cosa ho scovato per voi. Buona lettura!



- Da Kiehl's se acquisti una Maschera Viso da 100 ml ottieni 5 campioni per provare le altre 5 varietà di maschera disponibili. Offerta valida fino al 5 aprile.


- Per festeggiare i suoi primi 40 anni, L'Erbolario apre il suo primo e-commerce. In questo momento è attiva una promozione, fino ad esaurimento scorte, sui prodotti corpo. Clicca qui per accedere.


- Maybelline ha dedicato tre mini collezioni ad altrettante eroine Warner. La prima è quella di SuperGirlScoprila qui. 


- La seconda mini collezione make up - sempre costituita da un mascara e due rossetti - è dedicata a Catwoman. Clicca qui per visionarla.


- La terza ed ultima mini Collezione Maybelline è infine ispirata ad Harley Quinn. Guardala qui.



- L'Incenso è il nuovo profumo maschile di Collistar, ora candidato per aggiudicarsi il premio di Miglior Profumo dell'anno.


- In anteprima esclusiva sul sito italiano di Urban Decay è arrivata Sin Afterglow Palette, composta da 3 sfumature di blush nella prima fila e 3 di illuminanti nella seconda. Raggiungila qui.


- Per Pasqua Ecco Verde ha pensato ad uno sconto del 10% su tutto con il codice ESALE-18. Operazione valida fino al 28 marzo.


- Su Lovelula acquistando prodotti Dr Hauschka per un ammontare superiore a 30 £ ricevi in omaggio una confezione da 30 ml di Soothing Cleansing Milk. Codice da inserire: SOOTHING.


- Il 28 marzo debutterà la nuova Collezione primaverile di Neve Cosmetics: Tea Time. Prodotti costitutivi: 3 ombretti in cialda, 3 blush, 2 eyeliner, 2 Gloss Vernissage, 1 Pastello labbra.


- Officina Naturae ha ampliato la sua linea "Innovativi" introducendo nuovi prodotti per la cura della pelle: 4 creme viso, 1 siero, 2 Detergenti Viso, 2 Creme Corpo. Clicca qui per saperne di più.


- Eos Natura ha lanciato una nuova crema per viso e corpo dedicata alle pelli reattive e sensibili, a base di principi vegetali, idonea anche per chi soffra di dermatite e psoriasi.


- Sul sito di Estee Lauder c'è una sezione contenente prodotti in Edizione Limitata scontati del 40%. Clicca qui per accedere.


- Su Loving Ecobio le spedizioni riprenderanno il 3 aprile. I codici sconto attivi sono tre: happyspring10 (10% di sconto su un carrello minimo di 20 €), happyspring15 (10% di sconto su un carrello minimo di 40 €), happyspring20 (su un carrello minimo di 100 €).


- Sul sito di Clinique ci sono diversi codici per ottenere altrettanti omaggi. Riassumo brevemente: MISTERY45: Un Cofanetto con 3 mini taglie con ordini da €45 ; MISTERY30: Un Ombretto full size con ordini da €30; MISTERY40: Pochette con 3 mini taglie con ordini da €40;  MISTERY35: Un Rossetto full size con ordini da €35.
- Sul sito di Kosmetika Point ci sono i saldi con sconti su tutta la merce fino al 30%. L'ordine minimo per usufruirne è di 30 € e le spese di spedizione sono gratuite per ordini superiori a 39,90 €. Valido fino al 2 aprile.



- Nouveau Cosmetics annuncia l'uscita di 12 nuovi polveri per il viso: illuminanti, terre e blush. Lancio previsto per oggi 26 marzo.


- Gyada Cosmetics lancia 6 nuovi prodotti per struccarsi, acque micellari e gel detergenti, divisi per tipologia di pelle. La nuova linea si chiama Renaissance e potrà essere acquistata dal 30 marzo. Tutti i prodotti sono certificati ecobiologici da Aiab.


- Sul sito di Cose della Natura è attiva una promozione per risvegliare la pelle dopo l'inverno. Scoprila cliccando qui. 


- Sul sito di Smashbox per ordini superiori a 50 € si riceve una makeup bag e 3 prodotti in formato deluxe. Codice da inserire: MARCH.

- E' appena uscita la nuova linea Carbone di Diego dalla Palma, costituita da due prodotti (shampoo e maschera) per capelli a prova di smog e puliti più a lungo.

- Sconti di Pasqua per le Profumerie Sabbioni. Sul sito inserisci il codice pasqua20 per scontare del 20% la tua spesa o pasqua25 per scontare del 25% ordini superiori a 59 €. La promozione scade il 2 aprile.



sabato 24 marzo 2018

[La Domanda della Settimana] : Fragranze Primaverili


La primavera è arrivata solo da una manciata di giorni e anche se a livello climatico sta tardando ad affermarsi, l'avvertiamo già nello spirito e nell'aria.
Come ogni anno, in questa stagione, sento il desiderio di acquistare un nuovo profumo che mi accompagni attraverso il mio periodo favorito e dal momento che ne sto terminando due proprio in questi giorni, mi sento autorizzata a concedermi questo regalo.
Ma bando alle ciance, la nuova Domanda della Settimana oggi vuole trattare proprio l'argomento delle fragranze primaverili. Vi aspetto per conoscere le vostre favorite in assoluto!
Buon week end.


A primavera anche tu cambi profumo?
Quali sono le fragranze che più ti piacciono in questo periodo?
Acquisti qualcosa di nuovo o scegli tra ciò che già possiedi?
Privilegi i profumi sintetici o quelli naturali?
Orientali, speziati, floreali, fruttati, cipriati:
su quale famiglia olfattiva ricade la tua scelta?

giovedì 22 marzo 2018

Gyada Cosmetics - Shampoo Modellante Ricci


Recensione d'uso:
Gyada Cosmetics è uno di quei brand che ho visto nascere, nella rete, ma di cui non avevo ancora acquistato nulla prima dello scorso gennaio. La mia scelta, oserei dire obbligata, è caduta sullo Shampoo Modellante Ricci, l'opzione che reputavo più congeniale alle mie esigenze di donna fieramente dotata di boccoli.

Il marchio nasce in tempi molto recenti e si propone come un'alternativa green e vegan posizionata in packaging ben studiati ed originali. 
Lo Shampoo Modellante Ricci si presenta, infatti, in un bel flacone bianco dalla base più stretta che si allarga verso l'alto ed una bella e ampia fascia rossa che descrive semicerchi. Questo disegno ricorda il mosso dei capelli, le loro onde fluttuanti, il loro continuo movimento. Lo trovo di una bellezza semplice ma al tempo stesso ricercata e non banale. 

Tengo molto al mio essere riccia, tant'è che non mi liscio i capelli da almeno dodici anni, dal giorno in cui ho finalmente accettato il mio mosso naturale e l'ho reso parte costitutiva del mio carattere. Tutte le donne ricce attraversano un periodo più o meno lungo a combattere le proprie onde, ma quando poi l'accettano, non se ne separano più. Io mi sento riccia nell'anima prima ancora che sulla testa: capricciosa, carnale, mediterranea nel più bel senso del termine. 
Mi piace che le case cosmetiche ecobiologiche propongano dei prodotti specifici e sempre più performanti per la mia tipologia di capelli e quando lo Shampoo Modellante Ricci di Gyada Cosmetics è stato immesso sul mercato, io sapevo che prima o poi lo avrei fatto mio. 


Il prodotto ha una texture gelatinosa, praticamente trasparente e gradevolmente profumata. La fragranza è piuttosto intensa ma non fastidiosa.
Il mio consiglio numero uno è quello di utilizzare poco shampoo alla volta e di diluirlo in base alle proprie esigenze. Non occorre mai esagerare con le dosi perché poco prodotto produce una generosissima quantità di schiuma che avvolge sistematicamente tutta la chioma agevolandone il lavaggio. 

Il risciacquo deve essere molto accurato perché lo Shampoo Modellante Ricci di Gyada si aggrappa ai capelli e va rimosso senza fretta una volta effettuate le operazioni di detersione. I miei capelli non formano mai nodi né mi creano fastidi qualora scelga di non adoperare il balsamo: nel caso in cui li lavi con questo prodotto, posso saltare a piè pari quella seconda fase perché mi fornisce già un valido aiuto per la pettinabilità districandoli a dovere. 

Come ci si accorge che uno shampoo modellante stia effettivamente facendo il suo dovere? Semplicemente utilizzando i soliti prodotti per lo styling e osservando se ci sia o meno una differenza nel grado di definizione ottenuta.
Nel mio caso, il riscontro è stato positivo. I miei ricci dopo l'asciugatura appaiono più compatti, più elastici, più definiti, più volumizzati alle radici.

L'inci non contiene siliconi, parabeni, bht, sles, sls, oli minerali ed altre sostanze potenzialmente irritanti o inquinanti. Vi troviamo l'acqua, tensioattivi delicati, l'aloe vera*, la glicerina, estratto di arnica*, estratto di tè, olio di argan*, estratto di calendula*, estratto di bardana*, acido lattico, profumo e poco altro. Le sostanze contrassegnate con asterisco provengono da agricoltura biologica. La formula è anche nickel tested.

Foto dei miei capelli
In conclusione, lo Shampoo Modellante Ricci di Gyada è stata una felice scoperta. Da donna riccia so perfettamente che poter contare su un maggiore volume alle radici è importante perché con il peso dei boccoli è facile che quella zona possa apparire piatta. Con questo prodotto il volume alle radici è assicurato fino al lavaggio successivo.
Nonostante la generosa produzione di schiuma, il prodotto sul cuoio capelluto si dimostra delicato e non favorisce pruriti, arrossamenti né fastidi di sorta. I capelli, una volta asciutti, appaiono più disciplinati e tali restano fino al momento di lavarli nuovamente. 
Sono molto soddisfatta e qualora abbiate capelli ricci o mossi, vi consiglierei di fare una prova anche sulla vostra chioma.


DOVE SI ACQUISTA: nelle bioprofumerie rivenditrici del marchio; online sul sito web dell'azienda o su numeri altri e-commerce
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 250 ml
PREZZO: 8,90 €.

lunedì 19 marzo 2018

La Quercia Scarlatta - Suprema Olea - Crema Viso LiftAge


Recensione d'uso:
Prima che giungesse su PrimoBio, della Linea Suprema Olea de La Quercia Scarlatta non avevo mai sentito pronunciare neanche il nome. Poi però la curiosità si è fatta avanti e quando ho avuto tra le mani la mia confezione di Crema Viso Liftage non ho potuto far altro che iniziare ad usarla, felice di testare un prodotto che mi avrebbe introdotta alla conoscenza del brand.

Appunto per farlo conoscere anche a voi, mi sembra doverosa una premessa sul marchio. La Quercia Scarlatta è un'azienda agricola vinicola biologica a conduzione familiare. Immaginate sette ettari di vigneti e oliveti dove vengono prodotti olio e vino avvalendosi di antiche tradizioni locali e le più moderne tecnologie di settore. La produzione è biologica al 100% e certificata da Suolo&Salute e VeganOk.
In mezzo a questa realtà di lavoro duro e scrupoloso nasce la Linea Suprema Olea, che La Quercia Scarlatta fa produrre a suo nome da Kosmetikal avvalendosi anche di quelle materie prime che lei stessa produce. Suprema Olea è dunque una linea di prodotti per viso e corpo a base di olio extravergine biologico autoprodotto.

La Crema Viso LiftAge Suprema Olea si presenta con un packaging costituito da un bel cartone marrone scuro con il logo della Quercia Scarlatta in bella vista. All'interno troviamo un comodo ed igienico flacone airless che azzera le possibilità di contaminazione e si eroga facilmente tramite dispenser. 

Il prodotto viene fuori come una crema dalla texture piacevolmente soffice, bianca, delicatamente profumata. La consistenza è a metà tra un gel ed una crema vera e propria e sia al tatto che una volta indossata, non risulta pesante sul viso.
Consiglio di applicarne una quantità modica e si massaggiarla prima di aggiungere, eventualmente, altro prodotto, perché tende a fare un po' di scia bianca se se ne usa più del dovuto.
Non unge, non appiccica, non opprime la pelle. Per questa ragione penso possa essere utilizzata in qualunque momento dell'anno, sia nei mesi caldi che in quelli più freddi. 


Lo scopo della Crema Viso LiftAge Suprema Olea è quello di fornire idratazione e nutrimento a tutte quelle persone che in un trattamento viso ricerchino anche una funzione antiage. 
L'inci contiene diversi attivi antietà tra cui l'acido ialuronico, estratti di kigelia, quillaja e goji, olio di oliva biologico, succo di mela rossa ed olio di fico d'India e di vinaccioli. Contiene anche estratti di microalghe con la funzione di ricompattare la pelle e renderla più elastica. Il mix di attivi si rivolge soprattutto a chi abbia una pelle matura che necessita di un notevole effetto antiossidante.
Purtroppo, come ormai la maggiorparte dei prodotti ecobiologici nostrani e non, questa Crema contiene anche una dose massiccia di aloe vera, la quale, ormai da un anno a questa parte, fatico a tollerare sulla pelle.



I primi giorni di utilizzo di questa crema sono stati tranquilli: mi piaceva molto perché ammorbidisce istantaneamente la pelle e riesce a mantenerla ben idratata da mattino a sera. Purtroppo, giorno dopo giorno, sono arrivata presto al mio limite di tolleranza di aloe e ad un certo punto ho dovuto sospenderne l'uso perché anch'essa mi arrossava la pelle, mi dava un senso di spiacevole calore e tutti quei sintomi di pelle sensibilizzata all'ingrediente che ormai conosco fin troppo bene. 
Per questa ragione non posso raccontarvi come questa crema si comporti sul lungo periodo, dal momento che non riesco a farne un uso continuativo. Posso dire che è un vero peccato, perché i primi giorni mi piaceva molto e sembravamo andare anche d'accordo. Qualora non contenesse così tanto aloe - che è ai primi posti dell'inci - certamente le cose andrebbero diversamente.
Il prezzo non è certamente basso né medio, quindi suppongo che il brand voglia inserirsi in una fascia commerciale di livello luxury. 

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste considerazioni personali, libere da condizionamenti.



DOVE SI ACQUISTA: online su PrimoBio e sul sito web dell'azienda
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 50 ml
PREZZO: 58,20 €.

sabato 17 marzo 2018

La Domanda della Settimana


Buongiorno e buon sabato!
Fuori il cielo è grigio, ma qui nel nostro salottino possiamo fingere ci sia il sole.
Nuova Domanda della Settimana. Oggi mi piacerebbe parlare con voi di quei cosmetici che vi piacerebbe provare ma che, per una ragione o per un'altra, avete sempre evitato di acquistare. Magari si trovano oltreoceano, oppure costano più di quanto possiate spendere. O hanno un inci che non vi convince. 
Vi aspetto per parlarne insieme e nel frattempo vi auguro un dolce finesettimana. 


Qual è il prodotto che più ti piacerebbe 
provare durante l'arco del 2018?
Quali sono gli aspetti che più
ti incuriosiscono di tale prodotto?
Quali sono le ragioni per cui hai sempre
rimandato l'acquisto?


giovedì 15 marzo 2018

Moroccan Natural - Polvere di Perla Pura


Premessa:
Questa è una recensione che molti di voi hanno atteso a lungo ma che spero di far felici oggi, con un articolo ampio e descrittivo nel quale andrò a scandagliare tutto quello che concerne questo favoloso prodotto che acquistai ad ottobre su Ecobiobella e che inserii nel mio post di prodotti top del 2017. I primi giorni di questo mese ho ricevuto dal brand una seconda confezione di prodotto, che al momento è ben chiusa nel mio armadio e che terrò di scorta, dal momento che non intendo più separarmene. 

Il brand:
Moroccan Natural nasce nel 2010 da Carole Fraser, donna inglese che per anni ha sofferto di acne sul viso ed eczema sulle gambe. Scoprendosi molto migliorata dopo aver utilizzato prodotti privi di additivi chimici, decise di fondare Moroccan Natural, che della purezza dei suoi ingredienti fa il suo vanto. Le materie prime utilizzate provengono tutte dai migliori rivenditori sul mercato globale ed il 98% dei suoi oli sono certificati Ecocert o Soil Association.

Proprietà e Benefici:
La Polvere di Perla, seppur non conosciutissima in era moderna, viene in realtà utilizzata da oltre 3000 anni. La stessa Cleopatra ne faceva largo uso per le sue ricette di bellezza. 
Studi più attuali hanno confermato la capacità della Polvere di Perla di promuovere la rigenerazione cellulare e la produzione di collagene, essenziale nella prevenzione della rugosità. 
Contiene un alto contenuto di carbonato di calcio, proteine, vitamine e più di 30 amminoacidi. Utilizzata con costanza ha la capacità di incrementare l'elasticità della pelle velocizzando il processo di guarigione in caso di acne, cicatrici, scottature solari ed arrossamenti. Inoltre illumina la pelle grazie al suo contenuto di conchiolina, proteina costitutiva delle perle. 
  • Riduce sensibilmente linee d'espressione e rughe marcate;
  • Conferisce luminosità ed un aspetto più giovane;
  • Rende la carnagione più omogenea;
  • Conferisce elasticità alla pelle;
  • Può prevenire l'eccessiva produzione di melanina, elemento scatenante di macchie e melasmi.

Utilizzi Possibili:
Per un effetto antiage preparare una Maschera miscelando con l'apposita spatola una porzione di Polvere di Perla Pura di Moroccan Natural a yogurt, miele, latte vaccino o di pecora. Applicare sulla pelle per 20 minuti e risciacquare.

Per conferire Idratazione e Nutrimento, mescolare una porzione di Polvere di Perla Pura di Moroccan Natural con un uovo sbattuto, un cucchiaino di succo di limone ed uno di miele. Applicare per 20 minuti e risciacquare.

Per pelli Secche e Spente, miscelare una porzione di Polvere di Perla Pura di Moroccan Natural con qualche goccia di Olio di Argan. Tenere sul viso per almeno 10 minuti, poi risciacquare. In alternativa, si può tenere in posa per tutta la notte.

Molte donne utilizzano la polvere di perla quando si truccano, miscelandone un po' con l'abituale fondotinta per renderlo più stabile ed opaco, oltre che per avvalersi delle sue riconosciute proprietà.

Recensione d'uso:
La Polvere di Perla Pura di Moroccan Natural viene venduta in un packaging semplice ed essenziale costituito da una scatolina esterna, un barattolo con tappo a vite ed una spatolina con la quale prelevare il prodotto. La spatola ha una piccola rientranza che vi aiuterà a dosare la giusta quantità di polvere necessaria per ciascuna applicazione.

Si presenta come una polvere bianchissima, completamente inodore, che riempie tutto il barattolo. Il mio consiglio è quello di maneggiarla con estrema cura, così da non farla cadere.




Come la utilizzo:
La Polvere di Perla, così come descritto nella prima parte di questo lungo articolo, può essere utilizzata in molti modi. Personalmente, però, ho deciso di farne mio uno soltanto, quello che mi sembrava più congeniale al mio tipo di pelle ed al mio stile di vita.
I primi giorni di ottobre 2017 lo inserii nella mia routine serale andando a miscelarlo con un siero acquoso. Una piccolissima dose di Polvere di Perla Pura di Moroccan Natural in una nocciolina di Siero. Appoggio entrambi sulla mia mano, mescolo con un dito e una volta che le due parti si sono completamente amalgamate vado ad applicare la mistura finale sul viso, contorno occhi compreso. 
In questi mesi ho cambiato un paio di volte il Siero Viso da abbinargli, mentre ho tenuto costante l'utilizzo della Polvere di Perla. 
Nelle giornate più fredde, quando la mia pelle risente maggiormente degli agenti atmosferici avversi e si secca molto, alla mistura aggiungo qualche goccina di olio, ovvero il Little Miracle Rosehip Serum di Balm Balm. E' capitato anche che scegliessi una crema invece di un siero. Le combinazioni possono essere molteplici, purché le parti coinvolte si miscelino bene.

Benefici Riscontrati:
I primi quindici-venti giorni di benefici non ce ne furono affatto. Non vedevo alcuna differenza tra il prima e il dopo nella mia pelle, che era visibilmente sempre la stessa.
Poi di giorni ne sono passati all'incirca trenta e i cambiamenti hanno iniziato a mostrarsi sia alla vista che al tatto. Mi sono dunque ricordata che la pelle ha bisogno di un mese di tempo per rigenerarsi completamente ed è questo il lasso di tempo minimo per poter valutare un prodotto di skincare. 
Finalmente vedevo la mia pelle cambiare in meglio. Le discromie diminuire, le macchie sbiancarsi e regredire, la grana più omogenea e più liscia al tatto. Più luminosa, più bella, più sana. 
Non ho mai avuto impurità troppo evidenti se non quando ho utilizzato prodotti che alla mia pelle non piacevano, tuttavia capita anche a me di incappare in qualche brufolino. Da quando utilizzo la Polvere di Perla Pura di Moroccan Natural, però, anch'essi sono completamente scomparsi. 

Come sapete vado a camminare diverse volte alla settimana: struccata e con la sola protezione di una crema solare. Poter godere di una pelle bella da vedere anche senza l'ausilio di un fondotinta mi fa sentire apposto ed esco più tranquilla, senza necessitare di correttori.



Conclusioni:
Della Polvere di Perla Pura di Moroccan Natural mi sono innamorata. Al momento non penso di volerla più sostituire perché ha reso la mia pelle migliore: più omogenea, più liscia, più luminosa, più compatta, più sana. 
In molti mi chiedono se ha inaridito la mia pelle, di per sé già piuttosto secca. La mia risposta è no: nelle modalità di utilizzo qui descritte, il prodotto non mi ha recato danni di alcun tipo. 
Prima di acquistarla ho titubato molto per via del prezzo, che mi sembrava alto da pagare tutto in una volta. Ora quel prezzo speso mi sembra assolutamente giusto, nonché facilmente ammortizzato nel tempo. Sto utilizzato il prodotto da quasi 6 mesi e ne ho consumata una quantità irrisoria, credo 1/5 della totalità. Continuando con questi ritmi, suppongo che ne avrò ancora per moltissimo tempo. 


DOVE SI ACQUISTA: online su molteplici e-commerce nostrani
LUOGO DI PRODUZIONE: Inghilterra
PAO: 36 mesi
QUANTITA': 15 g
PREZZO: circa 30 €.

martedì 13 marzo 2018

La mia Skincare Routine del Periodo

Erano mesi che non vi mostravo la mia Skincare Routine e poiché so che l'argomento interessa molti di coloro che mi leggono, ho pensato di farlo oggi, raccontando meglio le foto che sono apparse nei giorni scorsi su Instagram e la Pagina Facebook di Recensioni Cosmetiche e dando maggiore spazio a questi cosmetici che mi hanno aiutato molto negli ultimi mesi, rivelandosi dei veri e propri gioiellini.
Ho deciso di tralasciare i prodotti che utilizzo per lavare e/o struccare il viso, considerando che sono stati recensiti di recente. Procederò dunque con i trattamenti che utilizzo sul mio volto nei vari momenti della giornata.

C'è da fare un'altra premessa. Ad esclusione di un paio di pezzi, che ho introdotto di recente, i prodotti citati sono in uso da diversi mesi, praticamente dall'autunno, passando per l'inverno e arrivati ora quasi in primavera. Cosmetici fidati, approvati ed amati. 
Ho utilizzato saltuariamente anche altri prodotti che ho recensito o recensirò, ma che non sono mai entrati di diritto in questa routine perché essenzialmente non abbastanza apprezzati. 

MATTINA:


- Kiwi Seed Oil Eye Cream di Antipodes. Entrato da poco meno di un mese nella mia routine, è ancora in fase di rodaggio. Va a sostituire il Balsamo Gel Contorno Occhi di Collistar che si è rivelato un acquisto sbagliato e poco consono alle mie necessità. Questo prodotto di Antipodes gli si avvicina certamente di più e a livello generale mi sembra migliore. Altre specifiche arriveranno quando mi sarò fatta un'idea consolidata e precisa, per il momento mi sento ancora molto titubante. 
- Acido Ialuronico Puro di Dr Taffi. Ne ho parlato così tanto e in così tanti canali, che mi sembra quasi superfluo aggiungere altro. Tuttavia due paroline vanno spese. Idrata, distende, fornisce un'ottima base per qualunque trattamento gli si voglia far seguire. Presente in tre pesi molecolari, si occupa sia degli strati più superficiali che di quelli più profondi dell'epidermide. Si può usare sempre, in qualunque età, senza controindicazioni.
- Lalei - Siero Viso Mami Drops. Meraviglioso. Una o due gocce di questo siero oleoso leggero unite al prodotto procedente - o utilizzate in solitaria - leniscono e proteggono la pelle da macchie e atopie. Si asciuga in fretta, gode di una fragranza delicata, discreta e distensiva. Formulato pensando alle donne in gravidanza e alla loro pelle più sensibile e bisognosa di cure, è in ogni caso utilizzabile davvero da chiunque. Fornisce idratazione e nutrimento a qualunque tipo di pelle, senza appesantirla. 
- Latte e Luna - Crema TuttiGiorni. Di nuovissima introduzione nella mia routine, questo prodotto può essere utilizzato indistintamente su tutto il corpo , zone intime comprese, da grandi e piccini. Ne utilizzo una puntina per l'intero viso. Verdognola, molto ricca, profuma di bebè. Appena applicata sembra ungere, ma poi si assorbe completamente lasciando la pelle soffice e ben protetta.

SERA:



- La Saponaria - Idrolato di Fiori d'Arancio. Dopo la doccia una spruzzata di quest'acqua aromatica rinfresca il viso, lenisce i rossori dovuti all'acqua bollente e prepara la pelle per i successivi trattamenti. E' inoltre un ottimo ritrovato per distendere l'umore.
Qui vedete quello de La Saponaria, ma negli ultimi mesi ho utilizzato il maxi flacone di Erboristeria Magentina, ora quasi agli sgoccioli. 
- Cattier - Siero Viso Addolcente per pelli Sensibili. Mi sta piacendo davvero molto e ve lo racconterò meglio in un articolo dedicato. Soffice, leggero, delicato e protettivo. Ha una funzione rinforzante e lenitiva sui rossori. Si presta perfettamente ad essere integrato e miscelato con altri cosmetici.
- Balm Balm - Little Miracle Rosehip Serum. Piacevolissimo profumo di rosa. Ne uso due gocce miscelate al precedente prodotto e a quello che leggerete subito dopo. Non ho difficoltà di assorbimento, sebbene la sua consistenza sembri ricca. Se ho evidenti zone secche sul viso riesco a nutrirle evitando che mi tirino durante la notte. Inoltre illumina la pelle senza appesantirla.
- Moroccan Natural - Polvere di Perla Pura. E' il prodotto top della mia routine serale, nonché il più costoso ma anche quello destinato a durare di più. Uniforma, leviga, rende l'incarnato più omogeneo. Riequilibra la pelle e ne basta una quantità infinitesimale. Entro questo mese leggerete la mia recensione completa.
- Latte e Luna - Siero Attivo Antiage. E' il mio trattamento contorno occhi, labbra e linee d'espressione da ormai quasi 3 anni. Nutre, distende, rende le zone più problematiche più elastiche e compatte. La fragranza è meravigliosa, di rosa e vaniglia. La consistenza molto ricca. E' un prodotto molto concentrato di cui si utilizza una minuscola dose per ciascuna applicazione.

SOS PELLE SECCA:

L'inverno è lungo e la mia pelle maledettamente predisposta ad inaridirsi. Mettiamoci anche il fatto che spesso mi alzo presto per camminare a prescindere dalle temperature e dal vento, e capirete quanto facilmente incappi in crisi di secchezza acuta.
Cosa faccio in questi frangenti? Sostituisco quasi tutto con il Balsamo Geranio Rosa di Balm Balm. Sia di giorno che di sera, ne applico un po' su tutto il viso dopo averlo preventivamente inumidito con un po' di idrolato. Massaggio bene, faccio assorbire.
Per giorni, fin quando la situazione si è ripristinata. Quando la mia pelle si normalizza torno alla routine di cui sopra.
Anche questo prodotto verrà presto recensito.

La foto risale a prima che iniziassi ad usarlo, ovviamente.
SOS PELLE REATTIVA:

Un altro problema della mia pelle è legato alla sua estrema sensibilità. Si arrossa, brucia, si squama con facilità.
Poiché ho scoperto di avere una sorta di intolleranza all'aloe da appena un anno, talvolta incappo ancora in prodotti che la contengono, per poi ritrovarmi dopo pochi giorni col volto dolorante e in fiamme. Cosa faccio in questi casi? Sostituisco i trattamenti abituali con Prima Pelle 30% di Latte e Luna, che è il mio salva-pelle ufficiale ed universale. Mi ha salvato in tante di quelle situazioni, in questi anni, che non posso davvero più farne a meno.


Come avrete notato, la mia routine non prevede l'utilizzo di maschere e scrub.
Le prime mancano perché dimentico di farle, quindi capita così saltuariamente che se le avessi inserite qui sarebbe stato come mentire.
Scrub ne faccio di rado perché una pelle secca e sensibile va manipolata il meno possibile. In estate riesco a concedermeli all'incirca ogni 10 giorni. In inverno esfolio leggermente la pelle con un piccolo dischetto di Loofah inumidito e ammorbidito in acqua calda all'occorrenza, ovvero quando noto pellicine evidenti.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...