sabato 7 aprile 2018

[La Domanda della Settimana] : Spignattare



Buongiorno a tutti e buon sabato!
C'è un bel sole alto nel cielo e il buonumore è di casa. E' anche tempo di una nuova Domanda della Settimana, in cui questa volta vi invito a parlare di spignatto. 
Mi piacerebbe sapere se vi piace l'idea di realizzare semplici cosmetici in casa, se avete mai provato, dove acquistate le materie prime e così via. Vi aspetto per conoscere le vostre abitudini e nel frattempo vi auguro un piacevole fine settimana. 


Cosa pensi dello spignatto?
E' un'idea che ti piace, ti stimola o non ti tocca affatto?
Hai mai provato a realizzare cosmetici in casa?
Se si, dove hai reperito le materie prime?
Pensi che un prodotto fatto in casa sia più o meno 
buono di quelli realizzati dai vari brand?
Hai mai pensato allo spignatto come ad
un'abitudine potenzialmente pericolosa?

35 commenti:

  1. Quando mi sono approcciato alla cosmesi naturale ci ho pensato e mi incuriosiva tanto, ma mi son reso subito conto che richiede uno studio molto approfondito e una buona costanza e un po' di tempo nel preparare tutto o ti ritrovi prima senza ingredienti e poi senza prodotto. Un po' troppo sbatti per me. Penso che farsi in casa i cosmetici possa renderli un po' più vicini alle proprie esigenze, quindi per certi versi migliori, ma appunto penso anche che se non hai uno studio approfondito sull'argomento o magari delle conoscenze acquisite a scuola e all'università, penso possa essere anche pericoloso.
    Buon week end :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anni fa ci avevo pensato anche io. Ma è stato un pensiero talmente fugace che non è mai stato concretizzato. Preferisco affidarmi a chi i cosmetici li sa fare davvero, senza improvvisazioni.
      Buon week end. Baci.

      Elimina
    2. Assolutamente, mi è capitato di leggere di gente che ha riscontrato brutte reazioni dalle ricette trovate in rete, quindi direi che è meglio non improvvisarsi chimici!

      Elimina
    3. Si ho letto anche io di reazioni avverse. Meglio non fidarsi ;) baci.

      Elimina
  2. Anni e anni fa (ai tempi in cui CarlitaDolce era ancora CarlitaDolce) mi ero appassionata e avevo provato a fare diverse cose, alcune con successo e altre meno. Penso che per quanto riguarda alcuni prodottini ad uso immediato, come ad esempio scrub e maschere fai da te per capelli o viso, sia fattibile e anche divertente (con un occhio di riguardo ad eventuali ingredienti che possono dare allergie, è sempre saggio fare un mini test prima di spalmare qualcosa su tutto il viso... l'ho imparato a mie spese sia con lo spignatto sia con prodotti comprati).
    Non mi sentivo e non mi sento nemmeno ora tranquilla per quanto riguarda i prodotti che devono durare di più nel tempo. E' vero che su siti come AromaZone (io mi rifornivo da lì, ai tempi era anche piuttosto economico e con prezzi interessanti soprattutto per gli oli e burri) vendono conservanti ma il punto è che a un certo punto mi sono resa conto che non ero oggettivamente abbastanza preparata. Che non avevo mai la certezza delle reali misure, anche usando una bilancetta, e che soprattutto la sicurezza non c'era MAI per quanto riguardava la pulizia e la sterilità degli strumenti. Quindi sì, ritengo che lo spignatto possa essere potenzialmente pericoloso, certo non da morirci ma l'idea di avere lì una crema fatta in casa in cui magari proliferano allegramente colonie su colonie di batteri perché gli strumenti che ho usato non erano totalmente sterili... eh. Ma anche no, considerando che ho una pelle già di suo bella problematica.
    In più, mi sono resa conto che per provare a spignattare alla lunga per stavo spendendo più per gli ingredienti di quel che avrei speso comprando prodotti di brand bio con costo medio-basso, che certamente sarebbero stati più sicuri.
    E' un bel mondo ma non va preso alla leggera, non è un gioco :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua ultima considerazione mi sembra assolutamente giusta. Può essere divertente, ma bisognerebbe sapere realmente cosa si sta facendo, e credo che nella maggior parte dei casi non sia così. Un abbraccio.

      Elimina
  3. No no non fa per me.
    Neanche scrub e maschere.
    Preferisco acquistare, mi sento più sicura.
    Non ho le competenze necesssarie.
    In compenso so fare il pane e la pasta in casa...vale lo stesso???
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prof fare il pane è una cosa meravigliosa. Ecco lo spignatto che piace anche a me!
      Buona domenica.

      Elimina
  4. In passato per un certo periodo mi facevo in casa il burrocacao, se non ricordo male usavo solo cera d'api e burro di karitè. Poi ho lasciato perdere essenzialmente per una questione di praticità, non era complesso ma avere il prodotto già pronto è più semplice. Sono d'accordo poi con chi ha scritto che per fare dei cosmetici non ci si può improvvisare, occorre una preparazione solida alle spalle. Purtroppo credo che molte persone si sentano esperte dopo aver visto qualche tutorial su YouTube e sottovalutino la complessità di tutto il processo. Buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti credo che leggere qualche forum o guardare un po' di tutorial non sia sufficiente a crearsi una formazione necessaria per spignattare. Ok un burrocacao o un deodorante, ma già per creme o sieri ci vuole una preparazione maggiore.
      Bacioni.

      Elimina
  5. Io al massimo ho provato a fare un burrocacao.Le creme meglio lasciarle fare alle aziende in condizioni igieniche ottimali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giustissimo! Io la penso proprio come te.

      Elimina
  6. Mi sono cimentata qualche volta in maschere viso.
    Quelle per capelli sono tremende, non vengono mai via...

    Comunque no, non fa assolutamente per me il fai da te cosmetico

    RispondiElimina
  7. Anni fa quando andava molto di moda provai presa dall'entusiasmo, mi sono sempre limitata però a cose semplici da fare sul momento o che durassero al massimo qualche giorno in frigorifero, poi ho scoperto di essere allergica al sistema conservante più comune, consigliato ed usato in tutti i luoghi e in tutti i laghi (che ha un potenziale irritante molto alto anche in chi non è allergico purtroppo) e questo ha chiuso definitivamente la questione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, mi sa che hai fatto bene a chiudere.
      Che poi, se ho capito qual è il conservante, lo usano spesso pure a livello "industriale".

      Elimina
  8. Damina per come sono imbranata non ci provo proprio XD avrei troppa paura di far danni. Poi comunque non mi convince molto il fatto di farlo magari in cucina o in altre stanze. Per quanto pulite siano le superfici e gli ambienti, non saranno mai sterili come in laboratorio professionali per la produzione dei cosmetici.
    Le uniche cose in cui mi dedico allo spignatto sono gli scrub corpo e labbra e, in passato, qualche maschera per il viso con ingredienti semplici come limone, miele e bicarbonato, ma mai oltre quello.
    Quando lavoravo, con gli alunni, abbiamo preparato in laboratorio dei sali da bagno colorati e profumati, ma erano comunque tutti ingredienti non pericolosi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altra imbranata a rapporto, eccomi qua :D
      A volte faccio casini persino in cucina, figuriamoci preparare cosmetici. Naaaah, non è il caso.
      Carina l'idea di preparare sali da bagno con i bambini :) è stato di sicuro divertente.
      Baci.

      Elimina
    2. In realtà erano di scuola superiore (mea culpa non l'ho detto), però si sono divertiti comunque :D

      Elimina
    3. Effettivamente avevo immaginato dei bambini :D
      Comunque con queste cose ci si diverte a qualunque età. Baci.

      Elimina
  9. Ciao, io il massimo che preparo è lo scrub al sale o al caffè o una maschera all'argilla. Preparazioni complesse come creme, gel e simili no, se sbagli dosi o preparazione devi buttare tutto. Per quello preferisco affidarmi agli esperti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziana,
      siamo perfettamente d'accordo. Con la differenza che io preparo di rado da sola persino gli scrub :D ehehe. Baci.

      Elimina
  10. Una domanda davvero molto interessante, mi sono avvicinata allo spignatto grazie alla scoperta di un forum in cui venivano proposte ricette, aiuti, consigliati siti dove poter fare acquisti ed altro. Ho riprodotto varie ricette ma ovviamente non tutte sono venute bene, mi manca spignattare ma ahimè non ho molto tempo e comunque sia bisogna studiarsela bene la formula di un prodotto, non è facile spignattare.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo di aver capito a quale forum ti riferisci ;) penso che molte persone abbiano accarezzato l'idea di mettersi a spignattare proprio leggendolo.
      Sul fatto che non sia facile sono d'accordo con te.
      Baci.

      Elimina
  11. Buongiorno Damina!
    Non mi ci sono mai avvicinata seriamente e ancora ritengo non faccia per me. Trovo che si debba spendere troppo per avere tutte le materie prime (e bisogna esseri sicuri della provenienza), che ci voglia troppo tempo e troppo studio: insomma, se non ti appassiona davvero, il gioco non vale la candela. A casa faccio solo maschere tipo quelle di argilla, ma non lo considero affatto spignatto sinceramente.
    L'unico prodotto che realmente mi piacerebbe fare è il sapone, ma ho paura ad usare la soda :(.
    In conclusione, preferisco mille volte affidarmi a professionisti formulatori e aziende che sanno quel che fanno XD.
    Baci :*.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tyta,
      l'idea di veder preparare un sapone intriga da morire anche me, ma se pensassi di doverlo fare da sola...per me è no. Ci sono tanti equilibri in gioco e l'utilizzo della soda, che indubbiamente mi frena.
      Mi piacerebbe partecipare ad un laboratorio che tratti l'argomento, questo si.
      Baci.

      Elimina
  12. L'idea di riprodurre in casa dei cosmetici mi piace molto, ma credo sia poco pratica per una persona come me. Intanto ci vuole tempo e tanta pazienza, mentre io sono terribilmente pigra e vado spesso di fretta, inoltre è anche economicamente dispendioso e devi sapere bene quello che fai. Non escludo in futuro di provarci, penso che mi rilasserebbe molto, magari provando a fare qualcosa di semplice. In ogni caso, in me c'è la convinzione che la roba genuina abbia sempre un quid in più rispetto a ciò che puoi trovare di pronto e confezionato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero che bisogna sapere bene ciò che si fa. Un conto maneggiare solo burro di karitè e olio di oliva - che da soli non possono di certo costituire un cosmetico. Un altro conto, invece, aggiungere oli essenziali, soda come nel caso dei saponi o magari pure conservanti e via dicendo.
      Io poi non sono neanche convinta che ciò che viene prodotto in casa sia più genuino. Mi fido di più di chi certe cose le fa per mestiere, con dietro controlli e presidi igienico-sanitari.

      Elimina
  13. Io per un certo periodo (molto limitato) ho provato a fare da me alcune maschere per il viso ma... mi seccava sprecare roba buona da mangiare per farne un cosmetico di dubbio effetto. Insomma, era un problema di principio, anche... con tutta la fame nel mondo, io mi metto a sprecare yogurt, miele, ...
    Inoltre, come è stato detto sopra, non è una cosa da prendere alla leggera: occorre saperlo fare.
    Quando abitavo in Austria, nelle farmacie vendevano creme fatte da loro, molto, molto efficaci e semplici. Quelle erano davvero eccezionali. Ecco, uno che fa il farmacista ha studiato e ha i mezzi per fare creme fatte con tutti i crismi...
    Aggiungici poi che per queste cose io non ho pazienza e metodo.
    Meglio, molto meglio affidarsi ad un buon cosmetico "professionale", fatto da chi lo sa fare (case cosmetiche, o farmacista...)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse non si tratta di uno spreco qualora se ne traggano dei benefici, ma in effetti gli alimenti preferisco mangiarli anche io piuttosto che mettermeli in faccia o sui capelli :D niente da dire su chi li fa, ma io evito.
      Alcuni farmacisti che fanno creme buone ce ne sono ma non sono molti, purtroppo.
      Un abbraccio.

      Elimina
  14. Ciao Dama! La mia idea è in linea con le altre, non sono una sostenitrice dello spignatto in cosmetica: come già abbondantemente detto, non ci si improvvisa formulatore su internet. Qualche volta mi è balenato in testa l'idea di provare soluzoni fai-da-te per i detersivi per casa, ma non ne ho mai fatto niente, sia per pigrizia che per poca fiducia nel risultato. A questo proposito, mi nasce una curiosità :D : tu che tipo di detersivi usi per la casa? Scegli prodotti eco-bio?
    Ti mando un forte abbraccio, buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dahlia,
      ti rispondo subito: per la casa uso prevalentemente prodotti tradizionali. Capita di rado di acquistarne anche di ecologici, ma per ora restano la minoranza. Trovo buoni, ad esempio, quelli di Officina Naturae.
      Un abbraccio e buona settimana anche a te.

      Elimina
  15. Io ricorro al fai da te quando si tratta di scrub (mettere insieme un po' di zucchero e miele lo sanno fare tutti), o quando mescolo polveri di erbe e frutti per creare la maschera che più mi occorre al momento, ma di qui a creare prodotti più complessi no, ci ho provato in passato ma servono competenze e ingredienti che a lungo andare non fanno valere il gioco per la candela quindi non vado oltre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finché si tratta di produrre scrub semplici niente da dire, dubito si possano fare grossi danni :D e poi può anche essere divertente.

      Elimina
  16. Ciao sara, ti dico la verità ho seguito molto youtubers e blogger che davano consigli e ricette di cosmetici fai da te. All'inizio ero molto entusiasta di voler provare a farli poi però ho riscontrato che non ero molto preparata, conoscevo poco gli ingrdienti e le materie prime erano difficilmente reperibili perché anni fa non c'era molto la cultura del bio e quello che trovavi era molto caro. Quindi posso dirti che non ho mai sperimentato niente di spignatto e che comunque ci sono dei brand che sono validissimi e meno costosi dei fai-da-te. Tu hai mai fatto spignatto??
    Baci!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...